Anno 7°

venerdì, 21 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Amore & Vita Prodir, in Francia e Belgio per chiudere in bellezza il calendario europeo

mercoledì, 9 ottobre 2019, 11:14

Archiviato con soddisfazione il Giro dell'Emilia (con l'eccellente performance e piazzamento di Pierpaolo Ficara),  ed invece con un po' di rammarico il Trofeo Beghelli, il team diretto Starchyk, Giorgini e Marchetti si avvia all'epilogo di questa straordinaria stagione 2019, almeno per quanto concerne le gare Europee (ci sarà poi in calendario un ultimo appuntamento a Taiwan). 

Gli atleti selezionati, già in grande spolvero anche nelle ultime competizioni, proveranno a chiudere in bellezza sulle strade Francesi e Belghe di queste due prestigiose classiche adatte agli sprinter, la PARIS – BOURGES ed il MEMORIAL RIK VAN STEENBERGEN / KEMPEN CLASSIC.  

Atleti come Marco Tizza e soprattutto Davide Appollonio, tenteranno di dare il massimo: un vero e proprio "all-in" con se stessi, per regalare alla società e soprattutto allo sponsor PRODIR di Giorgio Pagani un ennesima memorabile performance da mettere in bacheca e chiudere la stagione Europea nel migliore dei modi. 

ORGOGLIO  – «Ci accingiamo a concludere una stagione straordinaria per i nostri colori – commenta Fanini -  siamo orgogliosi di ogni singolo risultato e di ogni vittoria perché sono state il frutto di un grandissimo lavoro di squadra. Siamo stati competitivi da Mallorca (che si disputava a Gennaio), finoad  Ottobre, il che non è poco. Nessun team Continental, e perfino alcuni Professional possono vantare tanto. Per questo voglio ringraziare gli atleti, i tecnici e tutto lo staff. Abbiamo lottato insieme con entusiasmo e determinazione, superando ogni ostacolo con ottimismo e alla fine le gioie sono state tante, e personalmente mi ripagano per i molti sacrifici. Spero che queste ultime gare ci regalino ancora qualcosa ma,  già di per se, quanto raccolto fin ora ci appaga totalmente e ci fa guardare con sicurezza al 2020 dove proveremo a fare ancora meglio».  

Con Appollonio e Tizza correranno: gli stagisti Rubens Rosini e Kevin Boyer, e poi Andrea Meucci, Yuki Hishinuma, Viesturs Luksevics e Kaspars Sergis.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


tuscania


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


venerdì, 21 febbraio 2020, 08:59

La Virtus punta in alto ai Campionati Italiani Assoluti Indoor

Una pattuglia folta e agguerrita. È quella che la Virtus Lucca presenterà ai Campionati Italiani Assoluti Indoor in programma sabato e domenica ad Ancona. Grazie alle prestazioni ottenute nelle prime apparizioni stagionali, sono ben 11 gli atleti biancocelesti che si sono guadagnati l’accesso ai tricolori


giovedì, 20 febbraio 2020, 13:19

Karate, open internazionali di Toscana: il Cam Lucca centra tre podi

Il CAM Lucca con una delegazione di 13 atleti e 2 tecnici ha mostrato ancora una volta di riuscire a stare con i grandi. Hanno fatto da padroni le Fiamme Oro Roma e il Master Rapik di Milano, ma la società di San Filippo non si è lasciata intimorire


prenota_spazio


giovedì, 20 febbraio 2020, 13:16

Il volley Uisp della Polisportiva Capannori vince anche a Pisa

La Polisportiva Capannori festeggia la dodicesima vittoria consecutiva nel campionato Uisp di pallavolo femminile vincendo 0-3 a Pisa sul campo del Domi Volley


mercoledì, 19 febbraio 2020, 17:25

Pioggia di medaglie per le farfalle della Ginnastica Ritmica Lucca

Domenica 15 febbraio si è svolta a Lido di Camaiore, la prima prova del campionato regionale individuale Ritmica Europa organizzata dalla società "il Filo conduttore"


mercoledì, 19 febbraio 2020, 09:02

Due rinforzi per la Geonova

Il Basketball Club Lucca ha aggregato due nuovi giocatori al gruppo della prima squadra, guidato da coach Catalani con lo scopo di dare più consistenza al roster


martedì, 18 febbraio 2020, 11:42

Serie D Calcio a 5: Atletico Etruria-Toringhese 8-3

Serata tiepida di febbraio e la Toringhese fa visita alla prima della classe. Due squadre che giocano un bel futsal e che per certi aspetti si assomigliano, anche se i tre precedenti confermano una netta ed evidente supremazia tecnica e di esperienza della formazione labronica guidata dall'ottimo Benetti