Anno 7°

mercoledì, 22 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

A Lucca la terza edizione della "Flying Run"

venerdì, 29 novembre 2019, 18:19

Nei giorni scorsi si sono aperte le iscrizioni per la “Flying Run”, corsa che si svolgerà a Lucca il 29 dicembre, su un percorso: agonistico di Km 10 e una non competitiva per le famiglie di 5 km., che si svilupperanno all’interno delle mura della nostra città. La macchina organizzativa dell’Asd Seventies Running Team Lucca, infatti sta già lavorando a questa terza edizione e vuole mettere in evidenza che la Flying Run è, prima che un evento sportivo, una corsa a scopo benefico infatti, parte del ricavato verrà devoluto ad associazioni umanitarie locali e i partecipanti sia lucchesi che provenienti da fuori potranno fare la loro donazione iscrivendosi alla competizione.

“La Flying Run – spiega il presidente del Seventies Running, Maurizio Mazzoncini – è una corsa che nelle due passate edizioni, la prima nel 2015 e la seconda lo scorso anno (2018), si è registrato un grandissimo successo in termini di iscritti, tra competitiva e non, di circa 2mila persone arrivate da tutta Italia e da Paesi stranieri ed anche un notevole numero di pubblico che ha dato consensi positivi a questo evento. Il collocamento della gara, nelle vicinanze natalizie, consente infatti a tanti di cogliere lì occasione per visitare la nostra città e di partecipare ad una corsa podistica che si snoda tra i bellissimi monumenti del centro storico. Il ritorno di immagine è di un evento che avrà una risonanza significativa nella città di Lucca e nazionale per il mondo dei runners, sia per il numero di iscritti che per quella mediatica. Concludo che per questa edizione il nostro obiettivo, in termini di partecipazione, è di arrivare alla cifra dei 3mila. Per raggiungere questo nuovo traguardo questo vorrei ringraziare, anticipatamente, tutti quanti ci aiuteranno in questo nostro doppio progetto sportivo-benefico, dai podisti ai volontari, dagli sponsor ai patrocini del Comune Città di Lucca, Rotary (Club di Lucca e club di Montecarlo – Piana di Lucca) oltre che della UISP (Unione Italiana Sport per Tutti)”.

Cos’è la Flying Run? E’ una corsa competitiva di 9.8 Km che si corre sulle Mura e nel centro storico di Lucca e si disputa domenica 29 dicembre con partenza da Piazza San Michele, alle ore 9:45, in direzione Caffè delle Mura. Sarà percorso quasi interamente un giro di mura in senso antiorario e, scendendo dalla discesa S. Paolino, la corsa proseguirà lungo la circonvallazione esterna, rientrando da porta S. Maria lungo i fossi per poi fare un passaggio nella bellissima piazza dell’Anfiteatro, poi piazza S. Martino e piazza del Giglio, prima di concludersi nuovamente in piazza S. Michele. Ci si può iscrivere prima della gara sul sito di MySdam o presso Marathon Sport  a S. Anna Lucca, oppure la mattina dell’evento presso i banchi sistemati nella zona di partenza. Le quote iscrizione: euro 10,00 + euro 5,00 cauzione chip se l’iscrizione è fatta entro le ore 24 del 15 dicembre; euro 15,00 + euro 5,00 cauzione chip se l’iscrizione è fatta dopo il 15 dicembre fino alla mattina stessa del 29 dicembre ed esaurimento pettorali (la mattina della gara si accettano iscrizioni dalle ore 7:30 fino alle ore 8.30). Nella quota della competitiva sono compresi il pacco gara con gadget, medaglia di riconoscimento a fine gara, assistenza medica, servizio cronometraggio con chip attivo e ristori lungo il percorso ed al termine della competizione. Saranno premiati: le prime 15 donne e i primi 15 uomini, le classifiche saranno ufficiali dopo la convalida del giudice delegato Tecnico/Giudici d’Appello.

La non competitiva, partenza dalle ore 10 sempre da piazza S. Michele,  vuole essere anche un momento di intrattenimento e socializzazione dedicato a tutta la famiglia. Per questo, a fianco della corsa competitiva si potrà scegliere un percorso non competitivo di Km 5 (poco più di un giro di mura), davvero alla portata di tutti e che potrà essere affrontato, passeggiando, dai concorrenti di ogni età, dai nonni ai bambini. L’iscrizione (5 euro) potrà avvenire anche presso: palestra Ego, punto vendita Marathon Sport di Sant’Anna, distributore Eni di Sant’Anna viale Puccini 368 (angolo via del Tiro a Segno).

Informazioni generali: 347.3469593, 333.3585779,  392.4806830, e-mail: seventieslucca@hotmail.it, web: www.seventiesrunningteam.it.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


mercoledì, 22 gennaio 2020, 18:09

Amore&Vita-Prodir, svelato il nuovo look 2020 firmato Velo+

Per il terzo anno di fila il team Amore e Vita-Prodir si è affidato alla grande competenza tecnica di VELO+ per l'abbigliamento da gara


mercoledì, 22 gennaio 2020, 18:09

Ottima la crescita dei piccoli del Rugby Lucca

Lo scorso week-end proprio il campo Romei di Lucca ha ospitato tanti piccoli rugbisti provenienti dalle vicine società Titani Viareggio, Montelupo-Empoli e Valdinievole. Come sempre si è trattato di una bella domenica all’insegna del gioco e della sportività


prenota_spazio


mercoledì, 22 gennaio 2020, 17:57

Sesto rinforzo per la "Pro Cycling Team Fanini"

In terra lucchese, per vestire la prestigiosa maglia della società del direttore generale Manuel Fanini, è sbarcata la giovane Giulia Bertoni


mercoledì, 22 gennaio 2020, 13:44

Doppio successo per le prime squadre di basket e volley della Polisportiva Capannori

La Polisportiva Capannori inizia il girone di ritorno del campionato di Promozione battendo 57-56 il Versilia Basket in un incontro finito al fotofinish


mercoledì, 22 gennaio 2020, 13:29

Continua la marcia al vertice del Porcari Volley in II^ divisione e nelle categorie giovanili

Il Porcari Volley è una splendida realtà del movimento vollystico provinciale piazzandosi stabilmente nelle prime posizioni delle classifiche giovanili. La società presieduta da Roy Tocchini crede nei giovani e lavora soprattutto per loro


mercoledì, 22 gennaio 2020, 09:22

Le Mura Lucca, rottura del legamento crociato per Alessandra Orsili

In seguito all’infortunio patito durante la partita casalinga dello scorso 19 gennaio contro la Della Fiore Broni, la play-maker Alessandra Orsili è stata sottoposta ad una risonanza magnetica