Anno 7°

giovedì, 9 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Altro stop per il Bama contro Valdisieve

giovedì, 14 novembre 2019, 08:29

BASKET VALDISIEVE    72
BAMA ALTOPASCIO      63
(24-10; 39-27; 54-47; 72-63)

Arbitri: Zanzarella e Buoncristiani

VALDISIEVE: Rossi 19, Occhini 12, Bianchi 3, Municchi 5, Piccini C. 10, Bongini 3, Niccoli 5, Piccini N. 2, CIanchi 3, Dionisi 9, Lerede, Simoncini. All. Pescioli

BAMA: Pantosti 12, Orsini 16, Cappa 2, Meucci 11, Trillò 10, Pellegrini 2, Lazzeri, Giovani 1, Bini Enabulele 9, Razzoli n.e., Simonelli. All. Novelli

Molte volte in passato, sia in C silver (l'allora C2) che in C Gold (l'allora C Nazionale), il Bama ha lottato per salvarsi, con un team a disposizione dal talento limitato. E' il destino di una società di paese con mezzi economici ridotti all'osso. Ma mai e poi mai si era visto una squadra così molle, confusionaria e arrendevole. Inutile sparare sulla croce rossa con la cronaca minuto per minuto, e inutile parlare dei singoli, un paio dei quali semplicemente inguardabili. Basti dire che seppur tirando con percentuali pessime sia dall'arco che ai tiri liberi, seppur perdendo 21 palloni i rosablu sono tornati in partita. Nonostangte nei pressi dell'intervallo ngave speso troppo fresto il fallo pre-bonus (10" dalla sirena) , beccando poi la tripla del 39-27 allo scadere. Terza frazione e sembra (sottolineando il verbo sembrare) una reazione. 52-47 ma, ahimé, nessuno, salvo i pochi,e scoraggiati, tifosi a sgolarsi in tribuna, si accorge che c'erano due falli da spendere a 6" dalla fine della terza sirena con palla in mano per i padroni di casa. Ovviamente nessun fallo speso e comodo canestro di Rossi per il 54-47. Quarto periodo ed i rosablu incredibilmente iniziano a difendere, abbandonando definitivamente una difesa "man to man" che era semplicemente un harakiri. E nel marasma momentaneo del match si portano sul -5 (57-52) con tre palloni consecutivi rubati per facili contropiedi, tutti persi in modo tanto clamoroso quanto inspiegabile. Incredibile un 4 contro 1 con palla persa da ufficio inchieste. Segnale questo di un clima di totale sfiducia, nonché disarmo evidenti a tutti. Valdisieve, senza strafare, anzi, giocando semplicemente in modo quasi sufficiente, piazza un 4 a 0, parzialino che scioglie ogni energia, ammesso che ancora ce ne fosse, del Bama. "Abbiamo toccato il fondo" ha commentato un tifoso in tribuna a 3' dalla fine. La speranza é che quel tifoso abbia ragione. Triste e magra consolazione.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

esedra

toscano

auditerigi

il casone


Altri articoli in Sport


mercoledì, 8 luglio 2020, 14:55

Nuove affiliate per la famiglia Tau Calcio: siglato l'accordo con il Vada 1963 e con l'Audace Legnaia

La famiglia del Tau Calcio si allarga ancora e accoglie due nuove società affiliate nell'ambito del progetto Youth Tau Project: la società livornese Vada 1963 e quella fiorentina Audace Legnaia. Entrambe vanno così ad aggiungersi al Folgore Segromigno e al progetto di collaborazione sviluppato con la Hitachi Scuola Calcio di...


mercoledì, 8 luglio 2020, 14:38

L'A.S.D. Montecarlo ha presentato il programma 'giovanili'

Sabato, al Centro Sportivo di Montecarlo "Althen des paludes" (Via di Montecarlo) il sodalizio ha presentato alle famiglie il proprio progetto riguardante il settore giovanile, che viene riorganizzato dopo 15 anni


prenota_spazio


martedì, 7 luglio 2020, 16:58

55^ Coppa Città di Lucca - 3^ Coppa Ville Lucchesi: il percorso ricavato dalla tradizione

Domani, mercoledì 8 luglio, ultimo giorno di iscrizioni aperte per la 55^ Coppa Città di Lucca e 3^ Coppa Ville lucchesi, doppio appuntamento rallistico previsto per sabato 18 luglio, terzo evento delle corse su strada a livello nazionale, dopo la ripresa dell'attività post emergenza epidemiologica


martedì, 7 luglio 2020, 11:28

I bowlers lucchesi in evidenza ai regionali di categoria

Da alcuni giorni è in pieno svolgimento l'attività del bowling agonistico, la federazione infatti ha emanato un nuovo calendario che porta gli atleti sulle piste osservando tutte le normative per l'emergenza covid 19


martedì, 7 luglio 2020, 09:42

Vittorio Bini confermato alla presidenza del CRA Toscana

Il comitato nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri ha deliberato la nomina dei presidenti dei comitati regionali arbitri per la stagione sportiva 2020/2021, confermando il lucchese Vittorio Bini nel suo ruolo di presidente del Comitato Regionale Arbitri Toscana


lunedì, 6 luglio 2020, 16:38

Christopher Lucchesi soddisfatto del test "Casentino"

Il giovane lucchese, partito in gara a Bibbiena (Arezzo) con il solo obiettivo di smaltire il lungo periodo di stop e di svolgere un test in vista dell'avvio tricolore di Roma tra tre settimane, è rimasto appagato delle indicazioni ricevute