Anno 7°

giovedì, 5 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Benedetta Quilici ritrova la voglia di giocare ripartendo dalla Libertas Ponte a Moriano

martedì, 19 novembre 2019, 15:46

di Valter Nieri

Dopo lo sconforto la gioia. Per Benedetta Quilici, ex centrale della Pantera in serie C, sembra finito il calvario che l'ha portata ad una lunga pausa, tormentata da una infiammazione al tendine rotuleo che le impediva di saltare e quindi di giocare.

Problemi fisici che l'hanno costretta in panchina alla Pantera fino alla stagione passata, tanto da indurla a pensare di ritirarsi. Finalmente questi problemi sembrano superati e ha ritrovato ripartendo dalla 1.a Divisione con la Libertas Ponte a Moriano, la gioia di giocare e di divertirsi alla corte di coach Alessandro Nelli.

E' partito per lei un nuovo anno di sudore e fatica, ma questo non la preoccupa perché da sempre desiderato e frenato nelle ultime due stagioni, finalmente alle spalle. "Ho ancora tanta voglia di giocare - dice - di lottare e di emozionarmi come quando ero bambina e calzai all'età di 7 anni le prime scarpette con la Nottolini, invitata a provare da mio zio Alberto Baroni, storico presidente bianconero. A 24 anni un atleta è nel pieno della sua forza fisica e di resistenza muscolare ed ora che sto nuovamente bene non voglio perdere altro tempo. Ringrazio il tecnico Nelli che ha creduto nel mio pieno recupero fisico concedendomi quella fiducia della quale avevo estremo bisogno".

Benedetta sta frequentando il corso di laurea in linguistica e traduzione all'Università di Pisa e ha sempre unito lo studio al volley. "Dovrei laurearmi nell'estate prossima - dice - ed ora studio ancor più volentieri dal momento che non sono più afflitta dai problemi fisici che penalizzavano il mio rendimento".

Con la Libertas di Ponte a Moriano,giocano assieme a lei atlete di grande livello, che con umiltà hanno accettato di proseguire l'attività ripartendo dal basso, ma in una società ben gestita dal suo storico presidente Giuseppe Palagi come il roster vittorioso di sabato sul parquet del Pala Sestini di Agliana nell'avvio di campionato formato dalle attaccanti Luisa Gori, Diletta Pellegrini (promossa in C lo scorso anno dopo aver vinto i play-off con la Lucchese) e la diciottenne Susanna Saettoni.

Al palleggio l'eterna Giulia Cosci, al centro Benedetta Quilici e Marta Buselli e libero Silvia Donati (trasformata in questo suo nuovo ruolo dopo anni di serie C). Un 3-0 beneaugurante soprattutto nel punteggio(15-25;20-25;13-25).

"Ho la sensazione - conclude Benedetta Quilici - che faremo un campionato di alta classifica e spero poter contribuire alla promozione della squadra in serie D, ma questa volta il mio contributo voglio darlo giocando e dando il meglio di me stessa".

La Libertas Ponte a Moriano è un ambiente su misura anche per quelle giovani che vogliono imparare a giocare, dove il talento e la creatività possono svilupparsi grazie a coach che mettono a disposizione la loro esperienza. Inoltre in estate hanno l'opportunità di fare le prime esperienze al Campus di Gramolazzo organizzato dal centro sportivo grazie all'impegno di Chiara Palagi e Valentina Pieri.
 

SABATO LA LIBERTAS PONTE A MORIANO RICEVE LA TOSCANAGARDEN NOTTOLINI

La prima squadra capitanata da Luisa Gori fa l'esordio stagionale in casa,dopo lo splendido successo di Agliana, sabato alle 19 contro la Toscanagarden Nottolini Under 16. Poi la Libertas sarà in trasferta in un altro derby contro la Kriva Pantera Lucchese. Un girone di 12 squadre che comprende anche Valdiserchio, Garfagnana, Barga ed altre squadre pistoiesi.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


brico


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


giovedì, 5 dicembre 2019, 14:58

Lucca capitale del tennis: nel fine settimana le Final Four di A1

Gli scudetti del massimo campionato italiano si assegnano sul veloce indoor appositamente allestito al Palatagliate, da venerdì 6 a domenica 8 dicembre


mercoledì, 4 dicembre 2019, 13:38

Per la prima volta al Romei la Serie A femminile di rugby

I campi dell’Acquedotto ospiteranno il derby tutto toscano del massimo campionato italiano


prenota_spazio


mercoledì, 4 dicembre 2019, 11:58

Riccardo Marchesini nuovo rinforzo di A&V - Prodir

Aretino classe 1992, e Campione Toscano elite in carica, Riccardo Marchesini vestirà la maglia di A&V – Prodir nella prossima stagione


martedì, 3 dicembre 2019, 13:24

Karate, due ori per il Cam Lucca all'Open di Campania

Impegnativa come tutti gli Open Internazionali anche quella in terra Campana a Eboli lo scorso fine settimana in scena una delle sette gare di karate Fijlkam Wkf che fanno ranking italiano. In CAM LUCCA di San Filippo in scena con sette atleti , ha conquistato due ori di valore


martedì, 3 dicembre 2019, 10:04

Basketball Club Lucca, Andrea Brugioni convocato nella rappresentativa Toscana

Basketball Club Lucca ancora protagonista con un giovane atleta proveniente dal suo vivaio, si tratta di Andrea Brugioni, convocato nella rappresentativa Toscana per partecipare all'importante torneo che si svolgerà a Porcari il 6, 7 e 8 dicembre


martedì, 3 dicembre 2019, 09:01

Christopher Lucchesi torna in gara dopo cinque mesi: al rally "della Fettunta" la molla per tuffarsi nel 2020

Fermo da luglio, il giovane di Bagni di Lucca torna alle corse questo fine settimana, sempre con la Peugeot 208 R2 e con al fianco di nuovo la mamma, Titti Ghilardi