Anno 7°

sabato, 11 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

La Bionatura espugna Trevi seguendo alla lettera l'esame imposto da coach Becheroni

domenica, 10 novembre 2019, 13:13

di Valter Nieri

Un successo inaspettato rilancia la Bionatura che esce vittoriosa dal Palagallinella al termine di una partita di forti pulsazioni e vietata ai malati di cuore. Roni e compagne l'hanno spuntata al termine di cinque set, chiusi tutti ai vantaggi.

Dopo aver vinto l'interminabile primo 30-28 ed averlo bissato nel secondo 26-24, il recupero di Wind Trevi è stato altrettanto emozionante. Terzo set 26-24 per le padrone di casa e quarto set 27-25 per il momentaneo pareggio. Nel set corto un altro equilibrio sul parquet fino al 19-17 bianconero .Dopo la peggior gara disputata negli ultimi due anni al Palapiaggia, contro la Timenet Empoli, le bianconere non erano mai state in partita, la reazione che ci voleva. Roni e compagne hanno dato prova di essere una squadra matura. Alle candidate all'esame Lucky è stata chiesta l'analisi e l'interpretazione del testo letterario del grande poeta e lo hanno superato a pieni voti. Il grande poeta è coach Sandro Becheroni, uno stratega del volley che in settimana ha strigliato le sue ragazze preparandole soprattutto mentalmente. Soltanto lui in pochi giorni poteva stravolgere la situazione mentale di una squadra afflitta nel morale e in predicato di dover vincere su un parquet bollente e per giunta contro una squadra in splendida forma che appena sette giorni prima aveva surclassato Pesaro e Urbino,una delle grandi favorite del campionato.

La Bionatura ha avuto il merito di giocare senza frenesia, preparata mentalmente molto bene dal suo allenatore soprattutto nell'alimentare l'attesa. Una partita molto intensa e combattuta in tre ore di gioco dalle due squadre,contro una Wind Trevi rinforzata dagli arrivi di Mearini e Iacobbi alzando notevolmente l'asticella delle proprie ambizioni. Di contro,ancora una volta, il valore della Bionatura è emerso nel gruppo più che a livello individuale. Un gruppo che gioca a memoria e che è sempre lo stesso a parte l'inserimento di Lara Salvestrini molto utile nell'avvio di stagione nel sostituire l'infortunata Chiara Puccini che è finalmente riuscita e recuperare facendo l'esordio stagionale chiamata in causa nel terzo set. Per il resto lo score standard con Bresciani opposta ad una Sofia Renieri, top score con 33 punti, Magnelli e Mutti al centro, Salvestrini e Roni di banda e Battellino libero. Ed ora dopo questo emozionante successo le bianconere dovranno cercare di dare continuità sabato al Palapiaggia contro la corazzata Pesaro.

"Sono soddisfatto - dice alla Gazzetta di Lucca coach Becheroni - della grande generosità mostrata dalle mie ragazze che hanno finito per spuntarla contro un grande avversario come Trevi. Ho sempre detto e ribadisco che questo è un campionato livellato in alto e di qualità maggiore rispetto allo scorso anno. Anche se Empoli e Volleyro in queste prime partite stanno dimostrando qualcosa in più, si può vincere e perdere contro chiunque. La mia squadra ha prontamente reagito alla sconfitta contro la Timenet dimostrando di crederci fino alla fine ed ha avuto la capacità di restare nel macht mentalmente, dopo un viaggio in pullman di 300 chiliometri e 3 ore di gioco. Oggi riposo e domani un allenamento leggero perchè sono stanche. Da mercoledi inizieremo a pensare alla Megabox Battistelli Pesaro".

Il successo esterno consente alla Bionatura di riprendere in classifica la Wind Trevi a p.5 in sesta posizione. Al comando a punteggio pieno c'è sempre l'Under 18 Volleyro Cdpazzi di Roma, impegnata oggi alle 17,30 in trasferta contro l'Angelini Cesena.

TABELLINO

ROSTER E SCORE

Lucky Wind Trevi: Di Arcangelo 2, Della Giovampaola 11, Mearini 18, Monaci 2, Ciancio(L1), Ba, Capezzali 4, Pioli, Patasce (L2), Castellucci 19, Ursini, Giovacchini, Cappelli 23, Casareale 7. All. Giampaolo Sperandio

Bionatura Nottolini: Battellino(L), Bresciani, Magnelli 11, Mutti 6, Puccini 9, Renieri 33, Roni 18, Salvestrini 12. All. Sandro Becheroni


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

esedra

toscano

auditerigi

il casone


Altri articoli in Sport


sabato, 11 luglio 2020, 11:12

Alessandra Deverio, medaglia di bronzo ai campionati regionali

Si è conclusa domenica 5 luglio l’Edizione 2020 dei Campionati Regionali Toscani Outdoor di Salto Ostacoli e di Dressage organizzati dalla F.I.S.E. Federazione Italiana Sport Equestri. Video


venerdì, 10 luglio 2020, 19:13

Il Tobbiana entra nella galassia Tau Calcio Altopascio

Anche l'Asd Tobbiana 1949 (http://www.tobbianacalcio.it/) entra nella galassia del Tau Calcio Altopascio


prenota_spazio


giovedì, 9 luglio 2020, 17:00

Pro Cycling Team Fanini: intanto la Crono

Sia pur a piccoli passi... finalmente riparte anche il ciclismo femminile "elite", le professioniste delle due ruote. Come antipasto di una stagione che, per quanto riguarda le corse di gruppo riprenderà ad agosto, viene servita una gara a cronometro


mercoledì, 8 luglio 2020, 14:55

Nuove affiliate per la famiglia Tau Calcio: siglato l'accordo con il Vada 1963 e con l'Audace Legnaia

La famiglia del Tau Calcio si allarga ancora e accoglie due nuove società affiliate nell'ambito del progetto Youth Tau Project: la società livornese Vada 1963 e quella fiorentina Audace Legnaia. Entrambe vanno così ad aggiungersi al Folgore Segromigno e al progetto di collaborazione sviluppato con la Hitachi Scuola Calcio di...


mercoledì, 8 luglio 2020, 14:38

L'A.S.D. Montecarlo ha presentato il programma 'giovanili'

Sabato, al Centro Sportivo di Montecarlo "Althen des paludes" (Via di Montecarlo) il sodalizio ha presentato alle famiglie il proprio progetto riguardante il settore giovanile, che viene riorganizzato dopo 15 anni


martedì, 7 luglio 2020, 16:58

55^ Coppa Città di Lucca - 3^ Coppa Ville Lucchesi: il percorso ricavato dalla tradizione

Domani, mercoledì 8 luglio, ultimo giorno di iscrizioni aperte per la 55^ Coppa Città di Lucca e 3^ Coppa Ville lucchesi, doppio appuntamento rallistico previsto per sabato 18 luglio, terzo evento delle corse su strada a livello nazionale, dopo la ripresa dell'attività post emergenza epidemiologica