Anno 7°

venerdì, 22 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

La Bionatura espugna Trevi seguendo alla lettera l'esame imposto da coach Becheroni

domenica, 10 novembre 2019, 13:13

di Valter Nieri

Un successo inaspettato rilancia la Bionatura che esce vittoriosa dal Palagallinella al termine di una partita di forti pulsazioni e vietata ai malati di cuore. Roni e compagne l'hanno spuntata al termine di cinque set, chiusi tutti ai vantaggi.

Dopo aver vinto l'interminabile primo 30-28 ed averlo bissato nel secondo 26-24, il recupero di Wind Trevi è stato altrettanto emozionante. Terzo set 26-24 per le padrone di casa e quarto set 27-25 per il momentaneo pareggio. Nel set corto un altro equilibrio sul parquet fino al 19-17 bianconero .Dopo la peggior gara disputata negli ultimi due anni al Palapiaggia, contro la Timenet Empoli, le bianconere non erano mai state in partita, la reazione che ci voleva. Roni e compagne hanno dato prova di essere una squadra matura. Alle candidate all'esame Lucky è stata chiesta l'analisi e l'interpretazione del testo letterario del grande poeta e lo hanno superato a pieni voti. Il grande poeta è coach Sandro Becheroni, uno stratega del volley che in settimana ha strigliato le sue ragazze preparandole soprattutto mentalmente. Soltanto lui in pochi giorni poteva stravolgere la situazione mentale di una squadra afflitta nel morale e in predicato di dover vincere su un parquet bollente e per giunta contro una squadra in splendida forma che appena sette giorni prima aveva surclassato Pesaro e Urbino,una delle grandi favorite del campionato.

La Bionatura ha avuto il merito di giocare senza frenesia, preparata mentalmente molto bene dal suo allenatore soprattutto nell'alimentare l'attesa. Una partita molto intensa e combattuta in tre ore di gioco dalle due squadre,contro una Wind Trevi rinforzata dagli arrivi di Mearini e Iacobbi alzando notevolmente l'asticella delle proprie ambizioni. Di contro,ancora una volta, il valore della Bionatura è emerso nel gruppo più che a livello individuale. Un gruppo che gioca a memoria e che è sempre lo stesso a parte l'inserimento di Lara Salvestrini molto utile nell'avvio di stagione nel sostituire l'infortunata Chiara Puccini che è finalmente riuscita e recuperare facendo l'esordio stagionale chiamata in causa nel terzo set. Per il resto lo score standard con Bresciani opposta ad una Sofia Renieri, top score con 33 punti, Magnelli e Mutti al centro, Salvestrini e Roni di banda e Battellino libero. Ed ora dopo questo emozionante successo le bianconere dovranno cercare di dare continuità sabato al Palapiaggia contro la corazzata Pesaro.

"Sono soddisfatto - dice alla Gazzetta di Lucca coach Becheroni - della grande generosità mostrata dalle mie ragazze che hanno finito per spuntarla contro un grande avversario come Trevi. Ho sempre detto e ribadisco che questo è un campionato livellato in alto e di qualità maggiore rispetto allo scorso anno. Anche se Empoli e Volleyro in queste prime partite stanno dimostrando qualcosa in più, si può vincere e perdere contro chiunque. La mia squadra ha prontamente reagito alla sconfitta contro la Timenet dimostrando di crederci fino alla fine ed ha avuto la capacità di restare nel macht mentalmente, dopo un viaggio in pullman di 300 chiliometri e 3 ore di gioco. Oggi riposo e domani un allenamento leggero perchè sono stanche. Da mercoledi inizieremo a pensare alla Megabox Battistelli Pesaro".

Il successo esterno consente alla Bionatura di riprendere in classifica la Wind Trevi a p.5 in sesta posizione. Al comando a punteggio pieno c'è sempre l'Under 18 Volleyro Cdpazzi di Roma, impegnata oggi alle 17,30 in trasferta contro l'Angelini Cesena.

TABELLINO

ROSTER E SCORE

Lucky Wind Trevi: Di Arcangelo 2, Della Giovampaola 11, Mearini 18, Monaci 2, Ciancio(L1), Ba, Capezzali 4, Pioli, Patasce (L2), Castellucci 19, Ursini, Giovacchini, Cappelli 23, Casareale 7. All. Giampaolo Sperandio

Bionatura Nottolini: Battellino(L), Bresciani, Magnelli 11, Mutti 6, Puccini 9, Renieri 33, Roni 18, Salvestrini 12. All. Sandro Becheroni


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


brico


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


giovedì, 21 novembre 2019, 19:37

Tutto pronto per il big match: sabato sfida al vertice tra Kriva e Ambra Cavallini

E' arrivato il momento tanto atteso. Sabato il Palamartini(sempre che siano finiti i lavori di riqualificazione dell'impianto di illuminazione,altrimenti si giocherà al Palaitis) sarà campo di sfida fra le due grandi favorite nel girone B di serie C: Ambra Cavallini e Kriva Pantera Lucchese


giovedì, 21 novembre 2019, 15:17

Ct Lucca, ci siamo. Domenica semifinale d’andata contro il Tc Genova 1893

Il countdown verso la seconda semifinale scudetto consecutiva per il Circolo tennis Lucca Vicopelago sta per giungere a compimento. Domenica 24 novembre sui campi di casa, Jessica Pieri e compagne disputeranno gara 1 del confronto con il Tc Genova 1893


prenota_spazio


giovedì, 21 novembre 2019, 08:55

Il progetto sportivo dal contagioso entusiasmo di Roy Tocchini e del Porcari Volley

In appena due anni di attività il suo presidente Roy Tocchini, con il coinvolgimento di altre società del territorio, è riuscito a sviluppare il settore femminile rendendo la società sportiva coesa ed efficiente, promuovendo anche una educazione fisica nelle scuole elementari e medie seminata a pioggia


mercoledì, 20 novembre 2019, 11:33

Luna Carocci vince in Champions League e dedica il successo a nonno Paolo

La globetrotter continua il suo percorso itinerante e vincente. La sua ennesima stagione, fin qui costante e meritoria, ma ormai da anni Luna è una star internazionale, prosegue a suon di vittorie


martedì, 19 novembre 2019, 15:46

Benedetta Quilici ritrova la voglia di giocare ripartendo dalla Libertas Ponte a Moriano

Dopo lo sconforto la gioia. Per Benedetta Quilici, ex centrale della Pantera in serie C, sembra finito il calvario che l'ha portata ad una lunga pausa, tormentata da una infiammazione al tendine rotuleo che le impediva di saltare e quindi di giocare


lunedì, 18 novembre 2019, 19:22

Rugby Lucca, buoni esordi per Under 6 e Touch

Nonostante il turno di riposo osservato dalla formazione Seniores, il week end appena trascorso è stato denso di appuntamenti per il Rugby Lucca