Anno 7°

lunedì, 6 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Luna Carocci vince in Champions League e dedica il successo a nonno Paolo

mercoledì, 20 novembre 2019, 11:33

di Valter Nieri

La globetrotter continua il suo percorso itinerante e vincente. La sua ennesima stagione, fin qui costante e meritoria, ma ormai da anni Luna è una star internazionale, prosegue a suon di vittorie.

Ieri sera a farne le spese è stata la squadra bulgara del Maritza Plovdiv, che nulla ha potuto per contrastare il cammino delle campionesse di Francia dell'RC Cannes anche in Champions League. Il raggruppamento E è completato dalle due squadre russe della Dynamo Mosca e dell'Uralochka. Il libero lucchese continua ad onorare tutto il volley lucchese, è la donna insuperabile di un Cannes che, dopo uno stentato avvio di stagione, ha trovato l'assetto tattico con gli inserimenti delle nuove arrivate, ricominciando a marciare ai ritmi forsennati dello scorso anno.

La regista della difesa e regina delle zone 1,6 e 5 anche ieri sera faceva ripartire le azioni della squadra di Marchesi, grazie a prodigiosi recuperi ed agli assist per la regista offensiva Noemi Signorile. Il punteggio: 26-24/18-25/25-7/25-19 con le bulgare che sono state in partita soltanto nei primi due set.

Un successo tira l'altro. Sabato il Cannes con una prova maiuscola aveva superato le ex campionesse del Béziers per 3-1 e ieri sera ha vinto la sesta partita consecutiva fra campionato, Coppa di Francia e Champions.

"Si - dice Luna - siamo finalmente soddisfatte di come stiamo giocando. Siamo state compatte contro un avversario rognoso che ci ha reso la vita difficile specialmente nei primi due set. Poi alla distanza loro sono calate ed abbiamo potuto festeggiare la prima stagionale in Champions."

A chi dedica questa sua ennesima vittoria,qual'è la persona che le viene in mente in questo momento?

"La dedico a mio nonno paterno Paolo, lo penso sempre. Assieme a mio papà il mio costante primo tifoso. Avevo 16 anni quando sono uscita di casa per dedicarmi al volley dopo gli anni della Pantera, che tutt'ora ricordo con immutato affetto. Mio nonno, assieme a mio papà Massimo, mi ha sempre seguito, venendo a vedermi giocare in diversi Palasport. Faceva anche centinaia di chilometri e la sua presenza mi rassicurava e confortava, specialmente quando ancora ero una ragazza e sentivo la lontananza da casa."

Il Cannes è ora quarto in classifica ed è atteso sabato ad una lunga trasferta (oltre mille Km.) contro Terville Florange Olympique, nel dipartimento della Mosella che Luna raggiungerà venerdi in aereo.

"Meglio un giorno prima - dice - per fare qualche scambio al Pala Salle e prendere confidenza con il parquet perché la partita la dobbiamo vincere per proseguire la nostra rimonta".

In campionato dopo 8 giornate soltanto il Mulhouse è a punteggio pieno. Il Cannes è in rimonta ed occupa attualmente la quarta posizione ma sta crescendo tutta la squadra, in particolare la schiacciatrice ucraina Nadezda Kodola e la centrale bulgara Mira Todorovan MVP rispettivamente contro Béziers e Maritza Plovdiv. La Coppa di Francia riprende invece a marzo con Luna in semifinale. Una Coppa alla quale tiene molto perché è l'unica che le manca per completare il triplete francese.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

esedra

toscano

auditerigi

il casone


Altri articoli in Sport


domenica, 5 luglio 2020, 18:05

Ct Lucca Vicopelago, pareggio interno con Canottieri Casale alla prima uscita

Finisce 2-2 il confronto tra il Ct Lucca Vicopelago e l’ambiziosa Società Canottieri Casale, match d’esordio del gruppo 2 valevole per la Serie A1 edizione 2020


martedì, 30 giugno 2020, 14:41

Asd Montecarlo in festa: si presenta programma e staff

Questo sabato, dalle ore 16,30 alle ore 20,30, al Centro Sportivo di Montecarlo "Althen des paludes" (Via di Montecarlo) verrà organizzato un "Nutella party", aperto a tutti i ragazzi ed alle loro famiglie che vorranno conoscere da vicino la realtà del nuovo settore giovanile ed ovviamente per divertirsi con il...


prenota_spazio


martedì, 30 giugno 2020, 12:59

L'arrivo del secolo: Fanini 1 (Gaggioli) batte Fanini 2 (Di Basco) al giro del Trentino 1988

Fra i tanti primati che Ivano Fanini può vantare c'è anche quello degli anni 1988 e 1989, quando fu artefice di una operazione binaria tra due squadre professionistiche create sommando gli investimenti: la Seven Up Fanini con D.S.Franco Gini e capitano Pierino Gavazzi e la Pepsi Cola Fanini diretta da...


martedì, 30 giugno 2020, 12:43

I big dello sport e del giornalismo sportivo a Lucca per il "Bancarella sport"

Si è svolta per il decimo anno consecutivo a Lucca l'anteprima del prestigioso premio nazionale "Bancarella Sport" che coinvolge sempre grandi pe rsonaggi del mondo dello sport e del giornalismo italiano


martedì, 30 giugno 2020, 12:29

Nasce l'Atletico Capannori, Andrea Monaci sarà il direttore generale

E' ufficiale la nascita dell'Atletico Capannori, che da oggi è la sezione calcio della Polisportiva Capannori e si iscriverà al prossimo campionato di Terza Categoria


lunedì, 29 giugno 2020, 15:57

Nuove affiliazioni: la Folgore Segromigno entra nell'orbita del Tau Calcio |

La famiglia del Tau Calcio Altopascio, e in particolare il progetto Youth Tau Project, si allarga e accoglie tra le società affiliate, in veste di società amica, la storica Folgore Segromigno