Anno 7°

venerdì, 14 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Pablo Giovannetti, sciabolatore della Puliti, vince a Lucca il Grand Prix Kinder

giovedì, 5 dicembre 2019, 18:00

Pablo Giovannetti non ha ancora dodici anni e calca le pedane da ben poco tempo, ma sta dimostrando, una gara dopo l'altra, di essere una delle stelle più splendenti della scherma lucchese. Allievo alla SS.Annunziata dei maestri Radoi e Sorbi, sta bruciando le tappe segnalandosi in continuazione come uno degli atleti più promettendti del panorama giovanile nazionale.

Giovannetti ha vinto la gara dei “Giovanissimi”, prima prova del Trofeo Kinder+Sport Joy of Moving dominando la competizione dall'inizio alla fine. Superata di slancio la fase a gironi con il pieno di vittorie, ha battuto in successione il parmense Valdarini – 10 a 3 – i milanesi Goisis – 10 a 3 – e Tribuno – 10 a 6 – il compagno di sala Rossi – 10 a 5 – e il livornese Vivaldi – 10 a 7 – prima di affrontare in finale il trentino Zini che anche in questo caso è stato battuto senza problemi con un sonante 10 a 3.

Grande soddisfazione naturalmente in casa PULITI per una vittoria che porta Pablito ai primi posti del ranking nazionale. Peccato per Emanuele Rossi, altro campioncino della PULITI, che ha avuto la sfortuna di incontrare Giovannetti nel quarto di finale uscendo sconfitto ma piazzandosi comunque al settimo posto della finale.

Il trofeo è stato organizzato dalla PULITI al Polo Fiere, splendido teatro per gare di questo tipo, come ha convenuto l'assessore Ragghianti, presente ad alcune fasi della manifestazione. Stesso apprezzamento anche dei partecipanti alle gare (quasi 500) e dei loro accompagnatori. La fiera permette l'organizzazione di qualsiasi gara di scherma. Si ricorda quelle del 2014 che videro impegnarti 1300 atleti con il record di 55 pedane stese nell'ampio salone. Avrebbe solo bisogno di spogliatoi per dare spazio a gare sportive di qualsiasi tipo.

Per compltare le note sull'impegno della PULITI in questa occasione, il maestro Radoi ha portato in gara un bel numero di sciabolatori che si sono ben comportati anche se non hanno raggiunto i livelli di Giovannetti e Rossi. Gnech, atteso a un risultato di valore nella gara degli “allievi” , ha perso l'assalto per la finale e si è piazzato 9^. Non male Giulia Bartolini, 16^ tra le “bambine”, Leonardo Pasquinelli, 17^ tra gli “allievi” e Sensi 19^ tra i “ragazzi”. 

Nella foto: Pablito Giovannetti e, sul podio, Giovannetti 1^ e Rossi 7^

 



 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

esedra

toscano

auditerigi

il casone


Altri articoli in Sport


giovedì, 13 agosto 2020, 19:49

Nuova stagione in serie B per Le Mura Spring

Una nuova stagione in Serie B per le senior Spring, la quarta consecutiva di un difficile campionato che si svolge tra Liguria, Toscana ed Umbria


giovedì, 13 agosto 2020, 08:25

Giorgio Vannucci e gli anni indimenticabili legati a Francesco Moser e Ivano Fanini

Giorgio Vannucci, 90 anni, rappresenta con brillantezza demografica la longevità fisica e mentale di un uomo al quale non pesa l'età nemmeno nella lucentezza di ricordare esperienze di vita trascorse da direttore sportivo sull'ammiraglia


prenota_spazio


mercoledì, 12 agosto 2020, 20:36

Amore&Vita Prodir fiera di Marco Tizza in azzurro al giro dell'Emilia

Ivano Fanini: "Convocazione meritata, Marco saprà valorizzare al meglio questa maglia"


mercoledì, 12 agosto 2020, 19:55

Michele Fanini: un'opera 'anonima' lo ricorderà per sempre

Che il cuore di Michele Fanini fosse grande si sapeva, che fosse immenso si è scoperto in questi giorni. E la dimostrazione è arrivata da un gruppo di suoi amici, forse ex campioni del ciclismo, forse gli stessi che Michele aveva sempre seguito con grande professionalità e affetto


mercoledì, 12 agosto 2020, 19:34

Il Ct Lucca Vicopelago si laurea campione d’Italia: Tc Prato schiantato 3-0

Dopo la straordinaria impresa centrata tre anni fa dal Basket Le Mura, Lucca torna a salire sul tetto d’Italia. Il merito è del Ct Lucca Vicopelago, vincitore della serie A1 femminile edizione 2020 per effetto del rotondo 3-0 inflitto alle campionesse d’Italia in carica di Prato. Video


domenica, 9 agosto 2020, 13:31

Gli schermitori lucchesi in stage a Chianciano

Si è ripresa l'attività schermistica in casa Puliti. Il calendario degi avvenimenti ha avuto grosse modifiche di data dopo l'interruzione per il Covid-19 in vista dell'attività agonistica il cui inizio, d'altra parte, è ancora da decidere