Anno 7°

venerdì, 14 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Tre nuovi colpi per la Virtus Lucca

lunedì, 9 dicembre 2019, 10:57

Tre nuovi arrivi, tre nuove frecce all’interno di una squadra che sogna in grande. Dopo la conferma di Hosea Kisorio Kimeli, l’Atletica Virtus Lucca concretizza un nuovo colpo di mercato per la squadra maschile che nel 2020 disputerà la Finale A Oro: approdano in biancoceleste il triplista Edoardo Accetta, il velocista Edoardo Carucci e lo specialista delle prove multiple Luca Dell’Acqua.

Il trio proviene dalla Fanfulla Lodigiana, la società lombarda che quest’anno ha dovuto chiudere l’attività del settore assoluto maschile. L’operazione è stata possibile grazie ad una vera “magia” del direttore tecnico Matteo Martinelli, affiancato dal suo vice Fabio Pierotti, che sono riusciti a portare alla Virtus i tre atleti di punta della Fanfulla, convinti dalla bontà del progetto 2020 e dalle parole spese da atleti che già vestono biancoceleste come Lorenzo Carlone e Matteo Taviani.

Ma cerchiamo di conoscere meglio i tre nuovi arrivi. Cominciamo da Edoardo Accetta, saltatore del triplo di livello nazionale, con un primato bel oltre i 16 metri. Campione italiano Allievi nel 2011, Promesse nel 2016 e vicecampione assoluto nel 2018, Edoardo arriva a Lucca con grande entusiasmo: “Ho accettato la proposta della Virtus perché ritengo sia il posto giusto per continuare a crescere dal punto di vista sportivo. Qui sono certo che sarò circondato da persone competenti e serie ed entrerò a far parte di un gruppo unito. La speranza è che il 2020 porti davvero grandi risultati”.

Luca Dell’Acqua arriva da una stagione difficile caratterizzata da un infortunio, è uno specialista delle prove multiple e ha vestito più volte la maglia azzurra. Grazie alla sua poliedricità darà profondità alla squadra. 24 anni, ingegnere civile, pratica atletica da quando aveva 8 anni. Dopo aver cominciato come mezzofondista si è dato alle prove multiple con grandi risultati tanto da vestire la maglia della nazionale in quattro occasioni, le più importanti nel 2017 in Coppa Europa e agli Europei. “Dopo l’esperienza con la Fanfulla avevo voglia di una nuova avventura, di mettermi a confronto con altre realtà e di disputare i Campionati Italiani di Società con una squadra di alto livello. Due ragazzi che conosco, Matteo Taviani e Marco Ribolzi, mi hanno parlato benissimo della Virtus e così… eccomi qua. Obiettivi per il 2020? La stagione è composta da mille variabili. Spero di stare bene, di non avere problemi e di dare il mio contributo. Voglio cominciare presto con le gare indoor”.

Edoardo Carucci è un velocista, specialista nei 400 ostacoli. Abita a Gorla Maggiore (Varese), ma studia e si allena a Cardiff (Galles) dove studia sport management. Da giovanissimo, nell’Olgiate Olona, si cimentava nelle prove multiple, poi si è dedicato ai 400 ostacoli, dove detiene un personale di 54” 3 ottenuto proprio nel 2019. “Arrivo a Lucca con grandi aspettative. E’ stato Lorenzo Carlone a parlarmi del progetto Virtus. Entro in una grande società sportiva, tra le dieci migliori in Italia, e disputare la Finale A Oro per me è un salto di qualità importante. Nella scorsa stagione ho avuto alcuni problemi e purtroppo ho gareggiato poco. Voglio che il 2020 sia diverso. Mi sto allenando duramente, voglio scendere di almeno 2 secondi il mio personale. Sono in grado di farlo e l’occasione giusta potrebbe essere proprio la mia prima stagione con la Virtus Lucca”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

esedra

toscano

auditerigi

il casone


Altri articoli in Sport


giovedì, 13 agosto 2020, 19:49

Nuova stagione in serie B per Le Mura Spring

Una nuova stagione in Serie B per le senior Spring, la quarta consecutiva di un difficile campionato che si svolge tra Liguria, Toscana ed Umbria


giovedì, 13 agosto 2020, 08:25

Giorgio Vannucci e gli anni indimenticabili legati a Francesco Moser e Ivano Fanini

Giorgio Vannucci, 90 anni, rappresenta con brillantezza demografica la longevità fisica e mentale di un uomo al quale non pesa l'età nemmeno nella lucentezza di ricordare esperienze di vita trascorse da direttore sportivo sull'ammiraglia


prenota_spazio


mercoledì, 12 agosto 2020, 20:36

Amore&Vita Prodir fiera di Marco Tizza in azzurro al giro dell'Emilia

Ivano Fanini: "Convocazione meritata, Marco saprà valorizzare al meglio questa maglia"


mercoledì, 12 agosto 2020, 19:55

Michele Fanini: un'opera 'anonima' lo ricorderà per sempre

Che il cuore di Michele Fanini fosse grande si sapeva, che fosse immenso si è scoperto in questi giorni. E la dimostrazione è arrivata da un gruppo di suoi amici, forse ex campioni del ciclismo, forse gli stessi che Michele aveva sempre seguito con grande professionalità e affetto


mercoledì, 12 agosto 2020, 19:34

Il Ct Lucca Vicopelago si laurea campione d’Italia: Tc Prato schiantato 3-0

Dopo la straordinaria impresa centrata tre anni fa dal Basket Le Mura, Lucca torna a salire sul tetto d’Italia. Il merito è del Ct Lucca Vicopelago, vincitore della serie A1 femminile edizione 2020 per effetto del rotondo 3-0 inflitto alle campionesse d’Italia in carica di Prato. Video


domenica, 9 agosto 2020, 13:31

Gli schermitori lucchesi in stage a Chianciano

Si è ripresa l'attività schermistica in casa Puliti. Il calendario degi avvenimenti ha avuto grosse modifiche di data dopo l'interruzione per il Covid-19 in vista dell'attività agonistica il cui inizio, d'altra parte, è ancora da decidere