Anno 7°

domenica, 8 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Un Ct Lucca Vicopelago da applausi sfiora la clamorosa rimonta a Genova

lunedì, 2 dicembre 2019, 16:47

di michele masotti

Chiamato ad un’impresa ai limiti dell’impossibile, mai nessun team ha rimontato lo 0-4 del match d’andata, il Circolo Lucca Vicopelago esce a testa altissima dalla semifinale scudetto di Genova vincendo 2-1 contro le vice campionesse d’Italia. Jessica e Tatiana Pieri, Valentina Ivankhnenko e Laura Bertagni, le biancorosse salite fino sui campi in terra rossa del capoluogo ligure, hanno fornito una prestazione da libro “Cuore”. Il tentativo di rimonta si è fermato nel terzo singolare quando l’esperta Alberta Brianti si è imposta su Tatiana Pieri al termine di tre set veramente molto tirati, 6-3 3-6 6-4.

Sostenute da un buon numero di aficionados, le giocatrici a disposizione dei capitani Ivano Pieri e Cristiano Cerri si sono comportate come se fossero un corpo unico, sempre pronte ad incitare continuamente la compagna in campo. La mattinata si era aperta con il successo in due set, 6-2 7-6(4), di Jessica Pieri ai danni di Lucia Bronzetti. Molto combattuto e godibile dal punto di vista tecnico il secondo atto del derby russo Samsonova-Ivakhenenko. La giocatrice del Ct Lucca Vicopelago ha ribaltato il punteggio della sfida di sette giorni aggiudicandosi la vittoria per 6-1 3-6 -6-4. A metà dell’opera per giungere al decisivo doppio di spareggio è arrivata, come scritto in apertura, la vittoria di Alberta Brianti regalando così la finale scudetto, in programma al Palatagliate venerdì 6 e sabato 7 dicembre, al Tc Genova 1893 che si giocherà il tricolore con il Tc Prato. Le biancorosse terminano questa seconda stagione in A1 con la seconda semifinale di fila, un risultato non da poco per un circolo che da soli 24 mesi si è affacciato nell’olimpo del tennis italiano.

“Siamo andati vicini ad un’impresa che avrebbe avuto del miracoloso.” – ha dichiarato il direttore sportivo Roberto Bertagni- “Le ragazze sono state commuoventi provandoci fino in fondo a rimediare alla giornata scorsa patita la domenica precedente. Ci tengo molto a ringraziare le nostre tenniste per l’impegno profuso e l’attaccamento dimostrato ai nostri colori. Per quanto concerne il campionato 2020, posso dire che abbiamo già riconfermato buona parte del team per riprovarci.”

 

Michele Masotti


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini


brico


esedra


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


lagazzetta_prenota2


il casone


Altri articoli in Sport


sabato, 7 dicembre 2019, 16:42

Final Four maschile: un Tabacco da urlo porta Messina in vantaggio

Netta vittoria del Tc Vela Messina su Vigevano Selva Alta nel primo singolare dello scudetto maschile: Giorgio Tabacco strapazza Davide Dadda 6-2 6-4


sabato, 7 dicembre 2019, 15:50

Volley, impegni casalinghi per le squadre lucchesi: la Bionatura ospita Città di Castello

Un sabato di appuntamenti casalingi per le squadre lucchesi impegnate nelle categorie più importanti. Gli appassionati di volley hanno stasera l'opportunità di scegliere quale partita seguire a pochi chilometri di distanza una dall'altra


prenota_spazio


sabato, 7 dicembre 2019, 11:22

Geonova all'esame Piombino

Gli esami non finiscono mai, potremmo quasi dire che la frase è stata coniata proprio per il basket, ogni volta che si scende in campo è un esame e alla fine il voto rispecchia sempre come mentalmente ci si è preparati


sabato, 7 dicembre 2019, 08:50

Kriva stasera contro il Buggiano per uscire dal tunnel: ora fuori il carattere!

Stasera al Palamartini la Kriva Pantera Lucchese è attesa ad uscire dal tunnel dopo un periodo di risultati altalenanti


venerdì, 6 dicembre 2019, 23:02

Il tennis italiano a cena nella sala Canova in San Francesco

Una splendida location ha ospitato, questa sera, la cena organizzata per dare il benvenuto alle Final Four di tennis serie A1 che si tengono per il secondo anno consecutivo a Lucca


venerdì, 6 dicembre 2019, 22:58

Final four: al Palatagliate il Tc Genova pareggia i conti

Nel secondo singolare della finale femminile Ludmila Samsonova ha ottenuto il punto del pareggio battendo 6-4 6-2 Kristina Kucova