Anno 7°

martedì, 2 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Un Ct Lucca Vicopelago da applausi sfiora la clamorosa rimonta a Genova

lunedì, 2 dicembre 2019, 16:47

di michele masotti

Chiamato ad un’impresa ai limiti dell’impossibile, mai nessun team ha rimontato lo 0-4 del match d’andata, il Circolo Lucca Vicopelago esce a testa altissima dalla semifinale scudetto di Genova vincendo 2-1 contro le vice campionesse d’Italia. Jessica e Tatiana Pieri, Valentina Ivankhnenko e Laura Bertagni, le biancorosse salite fino sui campi in terra rossa del capoluogo ligure, hanno fornito una prestazione da libro “Cuore”. Il tentativo di rimonta si è fermato nel terzo singolare quando l’esperta Alberta Brianti si è imposta su Tatiana Pieri al termine di tre set veramente molto tirati, 6-3 3-6 6-4.

Sostenute da un buon numero di aficionados, le giocatrici a disposizione dei capitani Ivano Pieri e Cristiano Cerri si sono comportate come se fossero un corpo unico, sempre pronte ad incitare continuamente la compagna in campo. La mattinata si era aperta con il successo in due set, 6-2 7-6(4), di Jessica Pieri ai danni di Lucia Bronzetti. Molto combattuto e godibile dal punto di vista tecnico il secondo atto del derby russo Samsonova-Ivakhenenko. La giocatrice del Ct Lucca Vicopelago ha ribaltato il punteggio della sfida di sette giorni aggiudicandosi la vittoria per 6-1 3-6 -6-4. A metà dell’opera per giungere al decisivo doppio di spareggio è arrivata, come scritto in apertura, la vittoria di Alberta Brianti regalando così la finale scudetto, in programma al Palatagliate venerdì 6 e sabato 7 dicembre, al Tc Genova 1893 che si giocherà il tricolore con il Tc Prato. Le biancorosse terminano questa seconda stagione in A1 con la seconda semifinale di fila, un risultato non da poco per un circolo che da soli 24 mesi si è affacciato nell’olimpo del tennis italiano.

“Siamo andati vicini ad un’impresa che avrebbe avuto del miracoloso.” – ha dichiarato il direttore sportivo Roberto Bertagni- “Le ragazze sono state commuoventi provandoci fino in fondo a rimediare alla giornata scorsa patita la domenica precedente. Ci tengo molto a ringraziare le nostre tenniste per l’impegno profuso e l’attaccamento dimostrato ai nostri colori. Per quanto concerne il campionato 2020, posso dire che abbiamo già riconfermato buona parte del team per riprovarci.”

 

Michele Masotti


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

esedra

toscano

auditerigi

il casone


Altri articoli in Sport


lunedì, 1 giugno 2020, 16:08

Libertas: un mix di esperienza e gioventù per crescere divertendosi

In attesa che venga diramato il protocollo per come far ripartire anche il volley, i dirigenti della Libertas Ponte a Moriano stanno valutando tutte le priorità ad iniziare dal campionato che verrà affrontato nella prossima stagione


lunedì, 1 giugno 2020, 12:08

L'A.S.D. Montecarlo parte con il nuovo settore giovanile

Varato il progetto per riorganizzare la scuola calcio per i ragazzi dal 2003 al 2015, un settore che mancava da ben quindici anni. Tutta l'attività avrà la supervisione del Genoa cfc Club, con il cui settore tecnico è stato formalizzato un accordo di collaborazione per la crescita tecnica dei ragazzi


prenota_spazio


venerdì, 29 maggio 2020, 12:17

Aperto e in grande spolvero il tennis club Il Poggio a S. Anna

Dopo quasi tre mesi si torna a calcare i campi da tennis del club Il Poggio di S. Anna in via del Tiro a segno. Il tennis è uno sport che date le distanze fra giocatori è tra i più sicuri in assoluto


giovedì, 28 maggio 2020, 16:19

Lorenzo Puschi è il nuovo vice allenatore del Basket Le Mura Lucca

Il Gesam Gas e Luce Le Mura è lieto di comunicare di aver raggiunto l’accordo per la stagione 2020-2021 con Lorenzo Puschi, nuovo assistant coach di Francesco Iurlaro. Toccherà al giovane tecnico pisano, classe 1991 ma con già dieci anni di esperienza alle spalle, raccogliere l’eredità di Michele Staccini, approdato...


mercoledì, 27 maggio 2020, 13:21

Basket Le Mura Lucca, dal college di Coastal Carolina arriva Dj Williams

Il quarto volto nuovo in casa biancorossa arriva da oltre oceano, per la precisione dal college di Coastal Carolina, e risponde al nome di Djanai “Dj” Williams


mercoledì, 27 maggio 2020, 08:47

Sofia Renieri lascia la Bionatura e spicca il volo in A2 con Macerata

E' ormai ufficiale. Sofia Renieri lascia la Bionatura e spicca il volo in A2 con Macerata. A luglio compie 23 anni e per lei è giunto il momento di dare una svolta alla sua carriera