Anno 7°

lunedì, 10 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

A&V - Prodir pronta al debutto europeo nella classica d’apertura del calendario italiano: il Trofeo Laigueglia

venerdì, 14 febbraio 2020, 11:22

Partiti dall’Argentina per poi passare alla Colombia e all’Italia. In questi giorni gli impegni di Amore e Vita – Prodir si fanno doppi. Sempre più intensi e prestigiosi.

Mentre dall’altra parte del globo, Marco Zamparella sta guidando una selezione del team alla Tour Colombia 2.1 in modo egregio, tant’è vero che nella seconda e nella terza tappa vinte entrambe dal velocista colombiano Molano (del team world tour UAE Emirates), si sono ottenuti ottimi piazzamenti nella top 15 (13° e 14° posto) con lo sprinter lettone Maris Bogdanovics (anche se purtroppo c’è da registrare l’ennesima caduta a pochi chilometri dall’arrivo del leader Davide Appollonio, molto sfortunato in questo inizio stagione e costretto al ritiro). In Italia intanto, tutto è pronto per la classica d’apertura del calendario italiano, il Trofeo Laigueglia, una delle corse più antiche e prestigiose del nostro paese.

Una gara molto cara alla famiglia Fanini, visto che in passato su questo arrivo, ha visto trionfare in ben due edizioni consecutive i suoi atleti (1988 con Paolo Cimini e 1989 con Pierino Gavazzi in maglia di campione italiano).

Il Team non nasconde di avere velleità ambiziose per questa corsa, soprattutto con l’altro leader della squadra, ovvero Marco Tizza, che subito dopo la Vuelta San Juan in Argentina, è voluto tornare in Italia, saltando il Colombia 2.1, proprio con l’obbiettivo di far bene a questa manifestazione. Il Trofeo Laigueglia è veramente un “chiodo fisso” nelle ambizioni del talentuoso ciclista lombardo e per questo ha passato buona parte del suo inverno proprio in questa zona, per allenarsi appositamente sul percorso della corsa e conoscerne metro dopo metro tutti i dettagli.

Tizza è in ottime condizioni e potrà sicuramente essere tra i protagonisti di giornata. Vincere non è difficile, è difficilissimo. Soprattutto per il parterre “stellare” che ci sarà al via. Ma nello sport non c’è mai niente di scritto o di impossibile, quindi Tizza sarà decisamente un osso duro, molto pericoloso per tutti quelli che puntano ad ottenere il massimo risultato.

Sull’ammiraglia ci saranno i d.s. Starchyk e Giorgini, che dirigeranno al meglio gli atleti schierati al fianco di Marco Tizza, ovvero Andrea Meucci, Kaspars Sregis, Kristaps Pelcers, Yukinori Hishinuma ed il neo acquisto lussemburghese Charly Petelin.

Il team è pronto, ed il più pronto di tutti è proprio Marco Tizza che si preannuncia desideroso alla battaglia fino all’ultimo metro per coronare quello che è sempre stato uno dei suoi sogni più grandi fin da quando era dilettante.


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

esedra

toscano

auditerigi

il casone


Altri articoli in Sport


domenica, 9 agosto 2020, 13:31

Gli schermitori lucchesi in stage a Chianciano

Si è ripresa l'attività schermistica in casa Puliti. Il calendario degi avvenimenti ha avuto grosse modifiche di data dopo l'interruzione per il Covid-19 in vista dell'attività agonistica il cui inizio, d'altra parte, è ancora da decidere


sabato, 8 agosto 2020, 13:33

Pro Cycling Team: pista di... bronzo

Bel podio per la "Pro Cycling Team Fanini" in una gara internazionale su pista. A conquistare la medaglia di bronzo è stata la giovanissima Ylenia Fiscarelli, appena 18enne, pugliese di nascita ma residente nelle Marche


prenota_spazio


sabato, 8 agosto 2020, 12:59

Carolina Tocchini sulla rampa di lancio per Castelfranco

Classe 2004, compirà 16 anni a Natale, per Carolina Tocchini si presenta una grande opportunità ed una svolta alla sua breve carriera. Inizierà la prossima stagione agonistica con i colori dell'ASD Castelfranco del presidente Daniele Quinti e del D.S.Luigi Polidori


venerdì, 7 agosto 2020, 08:51

La Pantera lucchese si affida alla regia di Valentina Mazziotta per tornare in serie B

La Pantera Lucchese non vuole perdere tempo per risalire in B2. L'obiettivo, sfumato nella scorsa stagione a causa del forzato annullamento del campionato quando Torriani e compagne erano lanciate verso i play-off dopo sette successi consecutivi, rimane lo stesso


giovedì, 6 agosto 2020, 13:00

Karate, il Cam Lucca ai vertici mondiali del Kata

Parola d'ordine non fermarsi ed i ragazzi Cam Lucca di San Filippo, dai primi di giugno, oltre ai vari allenamenti si sono impegnati nelle gare E Tournament, tornei internazionali di karate organizzati da Sportdata per il settore kata


mercoledì, 5 agosto 2020, 16:12

Basketball Club Lucca, Alberto Tonfoni nuovo coach

Montecatinese di razza, cresciuto tra il Palavinci e il Palaterme, un cognome importante per la storia cestistica di Montecatini, tre anni da capo allenatore ad Altopascio, partendo dalla Divisione nazionale, alla C Silver, poi due anni a Montale in C Gold ed infine il salto in serie B con il...