Anno XI

giovedì, 21 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Ct Lucca Vicopelago per la prima volta in finale scudetto

domenica, 2 agosto 2020, 19:26

di michele masotti

Al termine di una maratona durata nove ore il Ct Lucca Vicopelago approda per la prima volta nella sua storia nella finale scudetto grazie al successo ottenuto, nel doppio di spareggio, contro Binasco. A far pendere la bilancia dalla parte del circolo del presidente Morrison è stato il successo conquistato al supertie-break del terzo set dalla coppia Bianca Turati-Jessica Pieri.

La calda giornata lucchese era iniziata all’insegna del thrilling con il confronto tra Jessica Pieri e Federica Sarra, quest’oggi costretta a cimentarsi nel singolare lei che è un’ottima doppista. Una scelta quella delle piemontesi dettata dall’assenza, causa impegno nelle qualificazioni del Wta di Palermo, della loro numero uno Giulia Gatto Monticone. Davvero complicato il primo set per la più grande delle figlie di Ivano Pieri, costretta a cedere il parziale inaugurale per 1-6. Decisamente più combattuto il set successivo con le contendenti che giungono sino al tiebreak, vinto per 7-2 dalla Di Sarra.

Rocambolesco l’andamento della sfida tra Bianca Turati, prima di oggi autrice di quattro successi in altrettanti match, e la russa Mariia Marfutina. Fuga iniziale della tennista tesserata con il circolo piemontese che si porta sul momentaneo 1-5 prima di incassare una splendida reazione d’orgoglio della giocatrice milanese, capace di riportare il parziale in parità sul 5-5. Quando l’inerzia essersi spostata interamente dalla parte della Turati, ecco la nuova e decisa zampata targata Marfutina che chiude il primo set sul 5-7 dopo una battaglia durata più di un’ora e mezza. Si tratta del punto di svolta della partita poiché Turati accusa il colpo cedendo il secondo parziale con un eloquente 0-6.

Anche il terzo singolare, diventato a tutti gli effetti il punto spartiacque, non iniziava sotto i migliori auspici per Lucca. Tatiana Pieri, infatti, era costretta a cedere il primo set per 4-6 a vantaggio di Federica Rossi. La classe 1999, però, non si perdeva d’animo confermando quanto di buono fatto vedere nelle ultime settimane sciorinando un secondo set da applausi tramortendo, per usare un gergo caro alla boxe, per 6-0 la portacolori di Beinasco. Impeccabile la gestione del pesantissimo supertiebreak, chiuso da Tatiana Pieri sul 10-6. Al doppio decisivo Lucca e Beinasco arrivano sul momentaneo 1-2.

Ivano Pieri e Cristiana Cerri si affidano al tandem Tatiana Pieri-Bianca Turati che se la sono vista contro Di Sarra-Rossi, per il secondo atto della sfida andata in scena sette giorni fa. Se sette giorni fa, a sorridere era stata la coppia luchese, questa volta la vittoria è andata alla coppia piemontese con  il punteggio di 6-2 6-3. Pareggiando, quindi, il 3 a 1 ottenuto da Lucca in trasferta, per designare la finalista di Todi è stato necessario giocare il doppio di spareggio che ha visto trionfare il Ct Lucca Vicopelago.

In finale Lucca se la vedrà il 12 agosto contro le campionesse in carica del Tc Prato che, nell'altra semifinale, hanno eliminato il circolo tennis Parioli.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

auditerigi

toscano

il casone


Altri articoli in Sport


mercoledì, 20 gennaio 2021, 20:48

Gesam Gas e Luce Lucca, sfida interna con Broni per il recupero della nona giornata

Da una squadra lombarda ad un’altra. Dopo aver conquistato i primi due punti interni della stagione contro Costa Masnaga, per il Basket Le Mura Lucca è già tempo di vigilia di un nuovo turno di campionato


mercoledì, 20 gennaio 2021, 09:22

Nicola Parenti, proseguono gli impegni crossistici a livello nazionale

Costante la partecipazione ai grandi circuiti nazionali dello specialista lucchese del ciclocross Nicola Parenti, che rappresenta i colori del Cycling Team Zerosei di S. Leonardo in Treponzio presieduto da Mauro Madrigali


prenota_spazio


martedì, 19 gennaio 2021, 08:27

Prove tecniche di campionato: stasera è di nuovo Nottolini-Castelfranco

Le misure anti covid hanno modificato anche il linguaggio vollistico. Quelle che fino a poco tempo fa venivano chiamate amichevoli oggi sono definite allenamenti congiunti. E' con questo nuovo termine che stasera si riaccendono le luci al Palapiaggia alle 20,30 per il derby Lucca-Pisa tra Nottolini e FGL Pallavolo Castelfranco


lunedì, 18 gennaio 2021, 10:41

La Virtus Lucca comincia con il botto

Se il buon giorno si vede dal mattino, sarà davvero una bella stagione per la Virtus Lucca. Il weekend appena trascorso ha sancito l’inizio della stagione agonistica indoor nazionale e i colori biancocelesti sono stati protagonisti in tutta Italia, nelle varie manifestazioni organizzate in giro per lo “Stivale”


domenica, 17 gennaio 2021, 22:00

Gesam Gas e Luce Lucca, sfatato il tabù Palatagliate: superata Costa Masnaga

Dopo dieci giornate il Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca riassapora il dolce sapore dei due punti superando in un freddo PalaTagliate il Limonta Costa Masnaga, la principale rivelazione di questa Techfind Serie A1


domenica, 17 gennaio 2021, 19:37

Il lucchese Paolo Azzi è candidato alla presidenza della Federazione Italiana Scherma

L'attuale vicepresidente vicario della FIS si propone di condurre la Federazione più medagliata d'Italia alle Olimpiadi dai Giochi di Tokyo della prossima estate a quelli di Parigi 2024