Anno 7°

lunedì, 21 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

La Libertas riparte dalla D per tentare un nuovo primato

mercoledì, 5 agosto 2020, 08:39

di Valter Nieri

Il lockdown ha accentuato le problematiche economiche per la ripartenza nei vari campionati, ma non ha frenato la voglia di ripartire della Libertas Ponte a Moriano per nuove sfide da vincere e per giunta in una categoria superiore.

Il presidente Giuseppe Palagi ha acquisito dal San Marcello Pistoiese il diritto di partecipazione al campionato di serie D, volendo omaggiare tutta la squadra per l'impegno profuso nella scorsa stagione che aveva portato Luisa Gori e compagne al primo posto in classifica del girone di Prima Divisione, vincendo tutte le partite e perdendo, fino all'interruzione dovuta all'emergenza per contrastare il coronavirus, soltanto tre set.

Una probabile promozione diretta ed una marcia trionfale incredibilmente interrotta ma che vede comunque premiare le ragazze di coach Alessandro Nelli in questa forma alternativa ma dal risultato analogo. La Libertas ha risorse sufficienti a garantire il soddisfacimento degli oneri relativi alla serie D ma non solo. Si presenterà alla partenza del prossimo campionato (probabilmente a dicembre ndr) con rinforzi annunciati per stare nelle zone alte della classifica ed il coach Alessandro Nelli è pronto a traghettarla il più in alto possibile. Dopo aver completato gli adempimenti necessari per l'affiliazione, la società lucchese si è inoltrata nel mercato promettendo nuove ragazze di qualità per irrobustire l'organico e far fronte ad eventuali infortuni che possono presentarsi nel lungo cammino.

Sicuramente per Nelli il salto di categoria comporta tanto lavoro in più da fare, ma la strada è quella giusta. Non manca la grinta e la determinazione, ma soprattutto l'entusiasmo e la voglia di far bene divertendosi, contribuendo alla formazione del gruppo con senso di responsabilità e rispetto per una società di lunghe tradizioni.

FRA LE RICONFERMATE ANCHE IL GIOVANE TALENTO SILVIA DONATI

Quasi tutte riconfermate le atlete della scorsa stagione. Si ricompone stabilmente la coppia delle gemelle Quilici. Benedetta come centrale assieme a Marta Buselli e Francesca palleggiatrice con Giulia Cosci (l'atleta dal passato più glorioso); di banda capitano Luisa Gori e Susanna Saettoni; opposto Diletta Pellegrini e libero Silvia Donati, la diciannovenne barghigiana che si conferma tra i maggiori talenti del volley lucchese con il cartellino di proprietà del Garfagnana.

Nonostante diverse richieste il giovane libero ha preferito continuare a crescere con la Libertas. "Ho la consapevolezza - dice - di avere vicino un allenatore che crede nel gruppo e trasmette alla squadra la voglia di fare, ecco perché ho scelto di consolidare il rapporto con la Libertas."

Nel prossimo campionato salirà di categoria.

"Ringrazio il presidente per questo regalo. La promozione in D ci sprona tutte a dare di più e corona quella che era stata una stagione tanto bella quanto tormentata per non averla potuta portare a termine."

Cos'è più importante nel volley?

"Nell'anno giocato a Buggiano in serie C ho imparato che prima della tecnica, del fisico e della tattica, viene il gruppo e qui a Ponte a Moriano lo siamo."

Finalmente superati i problemi al ginocchio che ne avevano limitato le sue potenzialità alla Pantera due anni fa, Benedetta Quilici ha ritrovato la serenità e la voglia di giocare. Alla Pantera era in panchina quando la squadra vinse i play-off salendo in serie C ed ora è tornata ad essere un perno, ma della Libertas. Vede analogie fra le due squadre?

"Squadre che puntano in alto hanno sempre somiglianze - risponde il centrale - ma la vera differenza che ho notato è che a Ponte a Moriano c'è la volontà di dare spazio in prima squadra anche a ragazze molto giovani".

Ritrova come compagna di squadra Francesca.

"Sono felice. Tra noi c'è intesa e ci facciamo forza reciprocamente".

Anche la passione per il volley di Pietro Quilici, padre delle gemelle, sembra aver trovato la giusta collocazione nell'essere utile con la sua collaborazione. Stanno proseguendo anche i suoi contatti con diverse atlete per completare la rosa. Molta importanza viene riservata anche al settore giovanile che vedrà alla partenza la società di Giuseppe Palagi in tutti i campionati che vanno dalla Under 13 alla Under 19, fino al campionato promozionale Under 21. Di volta in volta alcune ragazze verranno portate in panchina con la prima squadra per aumentare esperienza.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tambellini

tuscania

toscano

auditerigi

il casone


Altri articoli in Sport


domenica, 20 settembre 2020, 18:43

A&V | Prodir: Marco Tizza si aggiudica la "Challenge Liguria"

Alle spalle di Tizza nella "Challenge Liguria" sono giunto nell'ordine: Giovanni Visconti (Vini Zabù), Simone Velasco (Gazprom), Lorenzo Rota (Vino Zabù), Davide Gabburo (Androni Giocattoli), Kevin Colleoni (Biesse) e Mauro Finetto (Delko - Nippo)


domenica, 20 settembre 2020, 18:27

MM Motosport e Carlo Alberto Senigagliesi vincono il Rally di Casciana Terme

Seconda affermazione consecutiva per il team lucchese, reduce dalla vittoria al Rally Città di Pistoia: il pilota pisano porta la Skoda Fabia R5 sul gradino più alto del podio seguita, a soli due secondi di distanza, da quella portata in gara da Tobia Cavallini.


prenota_spazio


domenica, 20 settembre 2020, 18:01

Pareggio Tau nel primo impegno ufficiale della nuova stagione

Pareggia il TAU nel primo impegno ufficiale della nuova stagione. Nel turno di andata della Coppa Italia di Eccellenza (fase regionale toscana) gli amaranto impattano per 1 a 1 contro il Camaiore Calcio


domenica, 20 settembre 2020, 09:31

Skating Club Lucca: stage con la campionessa mondiale Letizia Tinghi

Oggi pomeriggio, dalle 16 alle 20, nella pista di Sant'Angelo in Campo, lo Skating Club Lucca pattinaggio artistico organizza uno stage con la campionessa mondiale Letizia Tinghi


sabato, 19 settembre 2020, 21:56

Un rimaneggiato Basket Le Mura Lucca cede ad Empoli nella prima amichevole stagionale

Il Basket Le Mura Lucca ha riassaporato il gusto di una partita, sebbene si trattasse di un test precampionato, al PalaSammontana di Empoli contro le padroni di casa. La squadra di coach Cioni, giunta alla terza amichevole stagionale, si è imposta nel computo dei quattro quarti con il punteggio di...


sabato, 19 settembre 2020, 15:38

Federico Battaglini e Fabio Bianchi arrivano alla Polisportiva Capannori

Sono Federico Battaglini e Fabio Bianchi, entrambi classe 2000, i due volti nuovi della Polisportiva Capannori per il prossimo campionato di Promozione