Anno XI

mercoledì, 3 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

La Virtus Lucca comincia con il botto

lunedì, 18 gennaio 2021, 10:41

Se il buon giorno si vede dal mattino, sarà davvero una bella stagione per la Virtus Lucca. Il weekend appena trascorso ha sancito l’inizio della stagione agonistica indoor nazionale e i colori biancocelesti sono stati protagonisti in tutta Italia, nelle varie manifestazioni organizzate in giro per lo “Stivale”.

Cominciamo dal nord e da Saronno dove c’era grande attesa per l’esordio in maglia Virtus per il giovanissimo specialista dell’asta Matteo Oliveri. L’atleta ligure non ha tradito le attese saltando senza difficoltà fino a 4,80, conquistando la vittoria in gara, ma soprattutto mostrando uno stato di forma già invidiabile.

L’altro risultato da annotare arriva da Firenze, dalla gara indoor dedicata ai salti. Una strepitosa Elisa Naldi al debutto stagionale vola a 6,20, nuovo primato personale al chiuso. Molto bene anche le giovanissime Angela Bullari e Diana Amabile nella categoria Allieve, capaci di conquistare entrambe il proprio primato personale. Ottimo secondo posto assoluto per Cecilia Naldi nel triplo con 11,40.

La velocità di scena a Modena. Nei 60 metri grande Lorenzo Dumini che dopo due anni di assenza dalle indoor che sigla un doppio primato personale: dopo il 7"05 in qualificazione centra un gran 7"03 nella finale B. Molto bene anche Martina Bertella al personal best in 7"90. Bene, anzi benissimo, a suon di primati personale anche i giovani Francesco Cordoni e Lorenzo Galeotti (al rientro dopo due anni di gravi infortuni) con 7"17, oltre a Mattia Paterni (specialista degli ostacoli) in 7"31 e Daniele Lunari. Rimanendo alla velocità ad Ancona esordio con il botto del neo virtussino Alessandro Pregnolato che prima conquista la finale B dei 60 MT in 6"99 ed in finale centra il terzo posto con un fantastico 6"95 (nuovo primato personale). Bene nella stessa distanza anche Andrea Pacitto.

A Parma era di scena il mezzofondo. Nei 1500 metri splendido Saverio Messina, secondo assoluto con 4’16”. Bene anche Davide Bertoli e Fabio Pizzo. Nella categoria femminile Clarice Gigli finisce quarta con il tempo di 5’13”.

In chiusura il lancio del peso. A Molfetta Antony Possidente parte subito forte con un ottimo 14.50.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

auditerigi

toscano

il casone


Altri articoli in Sport


mercoledì, 3 marzo 2021, 11:43

Torretta Bike, tra svago e amicizia si prepara per i prossimi appuntamenti

A cose normali, con l'avvicinarsi della primavera, sarebbe entrata nel vivo la stagione agonistica di Torretta Bike, l'associazione sportiva dilettantistica di Porcari presieduta da Giorgio Tomei, che svolge attività di Mountain-Bike


martedì, 2 marzo 2021, 14:06

Lo sci club 'Focolaccia' di Lucca festeggia i suoi 50 anni di attività

Due giornate intense di gare, il 27 e il 28 febbraio: lo sci club Focolaccia di Lucca ha festeggiato così i suoi cinquanta anni di attività organizzando, insieme al Comitato Appennino Toscano, i Campionati Italiani Ragazzi e Allievi Biathlon aria compressa in Valle d’Aosta


prenota_spazio


lunedì, 1 marzo 2021, 17:42

Puglistica Lucchese, grandi soddisfazioni nel week-end

È stato un altro fine settimana di grandi soddisfazioni per la Pugilistica Lucchese, che dopo la manifestazione di due giorni organizzata in casa, riprende l'attività pugilistica in giro per l'Italia tornando a casa con due vittorie ed un pareggio


lunedì, 1 marzo 2021, 16:27

Virtus: Roberto Orlando campione italiano nel giavellotto

Inaspettata e anche per questo ancora più bella. La Virtus Lucca torna dai Campionati Italiani di Lanci Invernali disputati a Molfetta con una medaglia d’oro: Roberto Orlando scaglia il giavellotto a 73,67 e conquista il tricolore con una prestazione strepitosa


domenica, 28 febbraio 2021, 21:57

Basket Le Mura Lucca, un Famila Schio grandi firme passa al Palatagliate

Il Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca lotta, ma deve arrendersi al maggior tasso tecnico e fisico del Famila Wuber Schio, scappato via nel punteggio a metà secondo quarto e giunto alla decima vittoria consecutiva


domenica, 28 febbraio 2021, 21:50

Spezia batte Basket Lucca 103 a 86

Palla in aria e il campionato inizia, preciso preciso come era terminato, agonismo, voglia di giocare a mille hanno infiammato la partita fin dal primo minuto