Anno XI

mercoledì, 3 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Tennistavolo serie C1, Forte dei Marmi batte Lucca 5 a 1

lunedì, 22 febbraio 2021, 20:55

Si incontravano la squadra di casa del Forte dei Marmi avversaria della squadra ospite del Tennistavolo Lucca. Un derby lucchese che per le stringenti normative anti covid si è svolto ovviamente a porte chiuse e con tutte le cautele previste dalla normativa federale.

Il risultato è stato netto e schiacciante: un trionfo per la squadra di casa, gli azzurri del Forte, sui cugini lucchesi che nulla hanno potuto contro la eccellente formazione fortemarmina composta dal veterano Alessandro Romano e dai giovani Lorenzo Tavoletti e Lorenzo Catani, una vera e propria macchina da guerra che pallina dopo pallina non ha lasciato scampo ai pur forti avversari lucchesi in maglia rossa.

Il risultato finale è stato schiacciante, un 5 a 1 che non lascia dubbi su come è andato l'incontro.
L'incontro è iniziato con tre vittorie iniziali del Forte. La prima ad opera di Catani che batte Bacci per tre a zero, poi Tavoletti si impone su Mankowski per 3 a 1 ed infine Romano batte Larindi sempre per tre a uno. Poi è la volta di Tavoletti che batte Bacci per 3 a 1.

A questo punto siamo 4 a 0 per il Forte e Lucca comincia a perdere le speranze ma Larindi riesce a tenere Lucca in partita e si va avanti nel gioco sul risultato di 4 match a 1 per il Forte e vince chi arriva prima a cinque vinte.
Eccoci quindi all'incontro decisivo, Lucca deve vincere o è fuori. Come in ogni match decisivo la lotta è all'ultima palla e il giovanissimo lucchese Mankowski lotta come un leone fino all'ultimo con il veterano Romano del Forte. Dopo 4 set, sul 2 a 2, si decide la partita, nonché la fine o meno del confronto fra squadre, alla bella.
Scambio dopo scambio arriva la vittoria del fortemarmino Romano addirittura ai vantaggi in un fotofinish che fissa la vittoria del Forte dei Marmi su un 5 a 1 davvero meritato anche tenendo conto del valore degli avversari lucchesi.

In questo girone H della C1 nazionale, il Forte dei Marmi è primo in classifica a pari merito con il Genova a quattro punti, mentre Lucca è fanalino di coda a zero punti.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

auditerigi

toscano

il casone


Altri articoli in Sport


martedì, 2 marzo 2021, 14:06

Lo sci club 'Focolaccia' di Lucca festeggia i suoi 50 anni di attività

Due giornate intense di gare, il 27 e il 28 febbraio: lo sci club Focolaccia di Lucca ha festeggiato così i suoi cinquanta anni di attività organizzando, insieme al Comitato Appennino Toscano, i Campionati Italiani Ragazzi e Allievi Biathlon aria compressa in Valle d’Aosta


lunedì, 1 marzo 2021, 17:42

Puglistica Lucchese, grandi soddisfazioni nel week-end

È stato un altro fine settimana di grandi soddisfazioni per la Pugilistica Lucchese, che dopo la manifestazione di due giorni organizzata in casa, riprende l'attività pugilistica in giro per l'Italia tornando a casa con due vittorie ed un pareggio


prenota_spazio


lunedì, 1 marzo 2021, 16:27

Virtus: Roberto Orlando campione italiano nel giavellotto

Inaspettata e anche per questo ancora più bella. La Virtus Lucca torna dai Campionati Italiani di Lanci Invernali disputati a Molfetta con una medaglia d’oro: Roberto Orlando scaglia il giavellotto a 73,67 e conquista il tricolore con una prestazione strepitosa


domenica, 28 febbraio 2021, 21:57

Basket Le Mura Lucca, un Famila Schio grandi firme passa al Palatagliate

Il Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca lotta, ma deve arrendersi al maggior tasso tecnico e fisico del Famila Wuber Schio, scappato via nel punteggio a metà secondo quarto e giunto alla decima vittoria consecutiva


domenica, 28 febbraio 2021, 21:50

Spezia batte Basket Lucca 103 a 86

Palla in aria e il campionato inizia, preciso preciso come era terminato, agonismo, voglia di giocare a mille hanno infiammato la partita fin dal primo minuto


domenica, 28 febbraio 2021, 19:01

MM Motorsport sfiora la top ten al rally Terra Valle del Tevere

Prestazione di spessore da parte del pilota lucchese, undicesimo assoluto nella gara d'esordio su terra, al volante della Skoda Fabia R5