Anno XI

martedì, 19 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Lo spettacolo della natura in onda con il trail running di Melania Hristache

sabato, 18 settembre 2021, 14:07

di Valter Nieri

Da quando nel 2004 la rumena Melania Hristache è approdata a Lucca, scegliendo la nostra città per lavorare (lo fa presso un salone di parrucchiera ndr) e per vivere con la sua stupenda famiglia (ha tre figlie: Denise, Sofia e Chiara Maria), è sempre riuscita a coltivare la sua grande passione sportiva dedicandosi inizialmente al running per poi sfociare al trail ed all'alpinismo.

" Sono sempre stata amante delle passeggiate ed escursioni a contatto con la natura-dice a La Gazzetta di Lucca- e respirarla correndo è il modo che mi fa stare meglio. Preferisco correre sui sentieri di montagna boschivi ma anche in pianura e collina. Dopo essermi dedicata alle maratone tesserandomi con il G.S. Mele Marce presieduto da Paolo Frizza, mi sono dedicata al trail andando alla ricerca di nuove emozioni ad alta quota grazie al Trail dove i tratti di strada asfaltati sono brevissimi, scovando scenari suggestivi sui 3 mila metri di dislivello. Una passione che allargai cimentandomi anche a livello escursionistico con l'alpinismo su roccia. Indimenticabile la mia esperienza diversi anni fa sul Monte Cavallo nella catena apuana quando feci una traversata integrale sulle "Quattro Gobbe" partendo dalla Foce di Cardeto per poi scendere dalla coda del cavallo verso il Passo della Focolaccia e Bivacco Aronte."

A 39 anni la runner sta vivendo le maggiori esperienza ispirazionali della sua vita sportiva, adottando tutte le precauzioni necessarie che comporta questa impegnativa ed a volte pericolosa attività motoria. Lo sta facendo da tre anni con l'ASD Canapino di Marlia del presidente Luca Buoni.

" CON L'ASD CANAPINO HO TROVATO L'AMBIENTE GIUSTO PER LE MIE MOTIVAZIONI"

Cosa l'ha spinta tre anni fa a cambiare squadra?

"Nelle mie partecipazioni podistiche conobbi un gruppo di amici iscritti alla società di Marlia. Per unirmi a loro sono così passata a questo gruppo che da tanti anni mantiene buoni rapporti con Mele Marce di Nozzano. Colgo l'occasione per fare un elogio sincero al nostro presidente Luca Buoni, ringraziandolo per il tanto tempo che dedicata a noi atleti, condividendone fatiche e festeggiamenti per obbiettivi raggiunti. Lui ci segue anche sui percorsi supportandoci su tutto ciò che ci serve".

Dove ha scoperto il trail?

" Più che il trail la mia esperienza è stata su un tracciato ancora più lungo: l'Ultra Trail Mugello, dove due anni fa portai a termine un percorso di 60 km. nel cuore dell'Appennino Toscano con sfondi di bellezza incomparabile. Mi ha colpito molto anche la partenza avvenuta dalla Badia di Moscheta, un'Abbazia nel mezzo di prati e boschi secolari."

La sua prima Maratona?

"Nel 2016 quando presi parte alla maratona di Lucca che portai a termine in meno di 4 ore"

Quando ha partecipato alla sua ultima Ultra Trail?

"Quest'anno nel mese di giugno. Presi parte alla Dolomiti Extreme Trail a Forno di Zoldo in provincia di Belluno. 55 i km. percorsi per un totale di 3800 metri di dislivello negativo. Sono arrivata ad oggi attraverso diverse escursioni in montagna, scegliendo diversi itinerari. Uno di questi è quello che va da San Marcello Pistoiese al Corno alle Scale."

Dell'ASD Canapino quali atleti si cimentano nelle Ultra Trail assieme a lei?

"Fabrizio Martinis. Lui partecipa alle distanze più lunghe. Spero che prossimamente si uniscano a noi altri atleti del gruppo. Il nostro è un gruppo molto assortito e munito di tanta passione. Per le maratone vantiamo diversi specialisti fra cui Francesca Lippi e Michela Bianchi. Correre ci dà un senso di libertà ed energia ed a fine evento siamo invasi da un senso di appagamento e soddisfazione".

I SUOI PROSSIMI IMPEGNI?

"Il 16 ottobre sarò alla partenza dell'Ultra Trail Lago d'Orta, il lago più spettacolare del Piemonte su un tracciato molto impegnativo di Km. 102,5 con un dislivello positivo di 5470 metri da portare a termine nel tempo massimo di 24 ore. Dopo di che dovrei essere alla partenza il 24 ottobre alla Piglione Trail sul territorio pescagliese, attraversando i Borghi in Val di Roggio".

Melania sta facendo un pieno di emozioni e di umore positivo perchè può continuare a coltivare la sua passione ed è felice quando suo marito Massimiliano e le sue bimbe la raggiungono sul posto della manifestazione. Sui sentieri più o meno impegnativi dislocati in montagna lei raggiunge un senso di libertà ed energia ed a fine evento è invasa da un senso di appagamento e soddisfazione. Ma soprattutto, e qui è di grande esempio per tutti gli appassionati di questa disciplina sportiva, è munita di un forte altruismo, prestando soccorso se vede una persona in difficoltà. Può succedere a tutti di ricevere un aiuto. Correre si in sicurezza sviluppando il proprio potenziale è il concetto base, ma all'occorrenza il valoroso runner è anche quello che riesce a trasformarsi in steward prestando soccorso altrui.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

lamm

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone


Altri articoli in Sport


aics


martedì, 19 ottobre 2021, 20:29

MM Motorsport "a quattro punte" tra Trofeo Maremma e Rally Città di Bassano

Il team lucchese impegnato con tre Skoda Fabia R5 "gommate" Pirelli sui chilometri dell'appuntamento in programma nel fine settimana a Follonica, teatro d'esordio sulla Skoda Fabia R5 Evo per Roberto Tucci. Un'altra Skoda Fabia R5 a Bassano del Grappa, affidata a Michele Caliaro


lunedì, 18 ottobre 2021, 18:40

Seconda giornata di campionati per l'Incas Caffè tennistavolo Lucca: prima sconfitta stagionale per B2 nazionale

Difficile ripetere l’en plein di vittorie della prima giornata dei campionati, ma anche nel secondo weekend di gare per l’Incas Caffè Tennistavolo Lucca le soddisfazioni non sono mancate: delle quattro squadre regionali che sono scese in campo tre hanno concluso i rispettivi incontri con una vittoria (C2, D2/B e D2/C),...


prenota_spazio


lunedì, 18 ottobre 2021, 18:14

De Bellis chiude la Coppa Italia GT con il 'bronzo'

L'ultima gara della stagione GT, al Mugello, ha confermato il pistard lucchese ai vertici della categoria, pur dovendosi costantemente confrontare con vetture più potenti della sua


lunedì, 18 ottobre 2021, 18:10

Le Cadette della staffetta 4x100 campionesse toscane

La strepitosa stagione vissuta dalla Virtus Lucca, non poteva che concludersi nel migliore dei modi e i risultati delle finali dei campionati regionali promozionali staffette confermano ancora una volta la grande crescita del settore giovanile biancoceleste


lunedì, 18 ottobre 2021, 13:38

Vittoria importante per il Tau Calcio che supera per 2 a 1 lo Zenith Prato grazie a una doppietta di Riccardo Benedetti

Bellissima partita al comunale di Altopascio con le due squadre che giocano il match a viso aperto senza risparmiarsi. Primi venti minuti di fuoco con occasioni da entrambe le parti poi il guizzo di Benedetti al 38', bravo a intercettare di testa un bellissimo cross di Borgia nel cuore dell'area...


domenica, 17 ottobre 2021, 23:07

Basket Lucca sconfitto dagli Herons di Montecatini 85 a 74

La partita si archivia con una sconfitta, ma con la consapevolezza che la squadra c'è e il margine di miglioramento è alto, aver tenuto testa e spesso messo in difficoltà una corazzata come l'MTVB nata per la serie B non è stata cosa da poco