Anno 7°

mercoledì, 14 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sviluppo sostenibile

Entro il 2025 la Finlandia eliminerà tutte le automobili private dalle sue strade

mercoledì, 6 agosto 2014, 17:40

La Finlandia punta a eliminare tutte le automobili private dalle sue strade entro dieci anni, incentivando una mobilità su richiesta che preveda, in un unico sistema a pagamento, veicoli sì privati, ma noleggiati in caso di necessità, e trasporto pubblico. La dead line è il 2025 e lo scopo del progetto è disincentivare il traffico ragionando in un’ottica di smart city di primo livello. Sulla carta ne guadagnerebbero tanto l’ambiente circostante, immediatamente percettibile, quanto la pulizia dell’aria, con drastici tagli alle emissioni di C02 nell’atmosfera.

L’organizzazione dovrà essere impeccabile e fornire una piattaforma con varie possibilità di pagamento e comprendente auto da noleggiare, vetture senza pilota, autobus che effettuano il percorso desiderato, bike sharing e traghetti tutti segnalati in un elenco che faciliti e velocizzi la scelta del mezzo migliore da utilizzare a seconda del luogo e del momento della giornata. Alla base, evidentemente, c’è tutta un’altra cultura rispetto a quella italiana e un differente funzionamento dei mezzi pubblici rispetto a quanto siamo abituati nello Stivale.

Helsinki ha già presentato un apposito piano che prevede un servizio di minibus denominato Kutsuplus, il quale permette di decidere punti di raccolta dei passeggeri e le destinazioni tramite una app per smartphone in grado di calcolare il percorso più vantaggioso per tutti. Vivere green è il concetto chiave: c’è la necessità di soddisfare una generazione altamente informatizzata che ha a cuore la salute dell’ambiente e si rende conto dell’impronta ecologica del settore trasporti. Il vantaggio di utilizzare Kutsuplus consiste non solo nell’ottimizzare i tempi di spostamento, ma anche e soprattutto di viaggiare comodi. I costi sono di poco superiori a quelli di un biglietto di autobus ordinario, ma decisamente inferiori a quelli di una corsa in taxi.


Questo articolo è stato letto volte.


Mugnani Matraia


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


scopri la Q3


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Sviluppo sostenibile


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 8 novembre 2018, 16:31

La Provincia premiata alla fiera di Ecomondo per il restauro dell'ex convento di S. Agostino

L'antico edificio del centro storico di Lucca ospita il Liceo Musicale "Passaglia" dal gennaio 2017. La manifestazione di Rimini leader della green e circular economy nell'area euro-mediterranea


martedì, 6 novembre 2018, 15:04

L’impegno per l’ambiente e le sfide dell’innovazione: Lucart a Ecomondo per raccontare best practice, risultati raggiunti e obiettivi futuri

Continua il percorso virtuoso di Lucart, tra impegno per l’ambiente e sfide dell’innovazione. Nel 2017 il Gruppo ha raggiunto risultati importanti che hanno consolidato Lucart come interlocutore di riferimento in materia di economia circolare per il settore della carta tissue


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 16 ottobre 2018, 10:52

Lucart entra a far parte del network Circular Economy 100 della Ellen MacArthur Foundation

L’azienda lucchese è uno dei tre gruppi italiani, insieme a Intesa Sanpaolo e Gruppo Hera, che fanno parte della rete creata dalla Fondazione


lunedì, 15 ottobre 2018, 14:29

Essity e la mostra di Ida Borg alla casa del Boia

Dal 13 al 19 ottobre, il Museo della Casa del Boia apre le porte all’installazione audiovisiva Hygiene “A Circle of Life” che fa parte della mostra internazionale e itinerante Fotografiska realizzata dall’artista Ida Borg


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 13 ottobre 2018, 17:30

“Lucca Incontri sul Bello”: Essity inaugura l’installazione Hygiene “A circle of life”

Dopo Stoccolma, New York e Londra, l'installazione della fotografa Ida Borg arriva a Lucca per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla stretta connessione fra igiene, salute e benessere di tutti


lunedì, 8 ottobre 2018, 13:45

Trasferimento tecnologico: IMT più competitiva grazie all'accordo con Venture Factory

Per utilizzare al meglio il lavoro e le potenzialità imprenditoriali dei suoi ricercatori, la Scuola IMT Alti Studi Lucca ha recentemente siglato una convenzione con Venture Factory Srl, società che opera nella valorizzazione dei risultati della ricerca in ambito industriale


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px