Anno XI

lunedì, 17 gennaio 2022 - Giornale non vaccinato

Facebook Twitter YouTube

Sviluppo sostenibile

Le nuove frontiere della cultura: a LuBeC2018 si parla di benessere e salute

giovedì, 4 ottobre 2018, 18:32

Esplorare le nuove frontiere della cultura è sempre stato uno dei princìpi cardine di LuBeC - Lucca Beni Culturali, la rassegna dedicata al mondo dei Beni Culturali, dell’Innovazione Tecnologica di settore e dello sviluppo legato alla cultura, che ha preso il via questa mattina presso la splendida cornice del Real Collegio di Lucca. Tema di questa XIV edizione è “Patrimonio Culturale, risorsa d’Europa”. Una risorsa preziosa, in grado di spaziare tra ambiti molto diversi e apparentemente lontani, come salute e benessere. 

Nella giornata di oggi, 4 ottobre, si è tenuto l’incontro “Cultura, benessere e salute”, patrocinato dall’Azienda USL Toscana nord ovest e dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Lucca. Un tema nuovo, un terreno ancora in fase di esplorazione: quali sono gli effetti che la Cultura e le sue espressioni possono avere sul nostro corpo e la nostra mente? In che modo la musica può andare a toccare, addirittura far ballare le nostre cellule? 

Tutto ciò è stato approfondito grazie all’intervento di Carlo Ventura, Direttore del Laboratorio Nazionale di Biologia Molecolare e Bioingegneria delle Cellule Staminali dell’Istituto Nazionale di Biostrutture e Biosistemi (INBB), che afferma: le nostre cellule si muovono di continuo e, nel farlo, suonanoLa vita non è statica, nè silenziosa: in ogni cellula danzano filamenti che manifestano una direzione precisa e producono campi elettrici. Quando una cellula sfiora le vicine, queste vibrano all’unisono. Così la ‘comunicazione’ avviene più rapidamente che attraverso i segnali chimici”. Insomma, si può dire che l’uomo, fin dall’antichità, è arrivato a comporre musica per stare bene. 

Sulla scia di questo pensiero, sottolineando il fatto che la cultura può a tutti gli effetti migliorare la qualità di vita, si pone l’intervento di Umberto Quiriconi, Presidente Ordine dei Medici Chirurghi della Provincia di Lucca. Mi piace ricordare il progetto della Regione Toscana denominato ‘Sanità d’iniziativa’, afferma Quiriconi, che ha come scopo quello di intercettare i fattori di rischio prima dell’insorgere della patologia, al fine di prevenirla il più possibile. Migliorare lo stile di vita, anche attraverso l’aspetto culturale, è fondamentale al giorno d’oggi. 

Insieme al Dott. Ventura, sono intervenuti Armando Piccinni, Specialista in psichiatria e neurologia e Presidente della Fondazione Brf Onlus, e Annalisa Cicerchia, Professore di Management delle imprese creative e di Economia e Gestione delle Risorse Culturali Università di Roma Tor Vergata.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Sviluppo sostenibile


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


mercoledì, 22 dicembre 2021, 17:14

Operazione ‘Atlantide’: primi risultati dell’attività svolta dalla Guardia Costiera, in concomitanza delle festività, a tutela del consumatore e dell’intera filiera ittica

Anche quest’anno resta alta la domanda di prodotti ittici, soprattutto con l’approssimarsi delle festività natalizie. Per questo motivo la Guardia Costiera, in linea con gli obiettivi del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, ha confermato il proprio impegno finalizzato, da un lato, a tutelare le scelte del consumatore finale,...


martedì, 21 dicembre 2021, 15:36

E' nata a Lucca 'Civiltà Ecologica'

Nasce a Lucca, dall'impegno combinato di esperti ambientali, una nuova associazione dedicata alla salvaguardia del nostro territorio e della sua biodiversità: "Civilità ecologica"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 13 dicembre 2021, 11:13

Sofidel nominata nella "A List" di CDP per la lotta al cambiamento climatico

Sofidel, gruppo cartario tra i leader mondiali nella produzione di carta per uso igienico e domestico, noto in particolare in Italia e in Europa per il brand Regina, ha ottenuto la massima valutazione – con il rating “A” – per il proprio impegno nella lotta al cambiamento climatico da CDP


venerdì, 10 dicembre 2021, 16:13

Geal rinnova sei auto ad alimentazione elettrica

G.e.a.l Spa rinnova i propri mezzi: via le auto a benzina, sì a sei autovetture ad alimentazione elettrica per ridurre la C02 e consumare sette tonnellate in meno di anidride carbonica all'anno


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 7 dicembre 2021, 11:27

Sofidel sempre più responsabile: l'81% degli acquisti proviene da fornitori sostenibili

Sofidel, gruppo cartario tra i leader mondiali nella produzione di carta per uso igienico e domestico, noto in particolare in Italia e in Europa per il brand Regina, supporta da anni la propria filiera per migliorarne l’impatto sociale e ambientale


venerdì, 3 dicembre 2021, 11:30

Lucca 2030: webinar su comunità energetiche e monitoraggio consumi

Sarà dedicato alle comunità energetiche e al monitoraggio dei consumi il nuovo webinar realizzato da Ecoenergia Futura nell'ambito del ciclo di incontri "Lucca 2030 – Azioni per la qualità dell'aria"


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px