Anno 7°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sviluppo sostenibile

Le nuove frontiere della cultura: a LuBeC2018 si parla di benessere e salute

giovedì, 4 ottobre 2018, 18:32

Esplorare le nuove frontiere della cultura è sempre stato uno dei princìpi cardine di LuBeC - Lucca Beni Culturali, la rassegna dedicata al mondo dei Beni Culturali, dell’Innovazione Tecnologica di settore e dello sviluppo legato alla cultura, che ha preso il via questa mattina presso la splendida cornice del Real Collegio di Lucca. Tema di questa XIV edizione è “Patrimonio Culturale, risorsa d’Europa”. Una risorsa preziosa, in grado di spaziare tra ambiti molto diversi e apparentemente lontani, come salute e benessere. 

Nella giornata di oggi, 4 ottobre, si è tenuto l’incontro “Cultura, benessere e salute”, patrocinato dall’Azienda USL Toscana nord ovest e dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Lucca. Un tema nuovo, un terreno ancora in fase di esplorazione: quali sono gli effetti che la Cultura e le sue espressioni possono avere sul nostro corpo e la nostra mente? In che modo la musica può andare a toccare, addirittura far ballare le nostre cellule? 

Tutto ciò è stato approfondito grazie all’intervento di Carlo Ventura, Direttore del Laboratorio Nazionale di Biologia Molecolare e Bioingegneria delle Cellule Staminali dell’Istituto Nazionale di Biostrutture e Biosistemi (INBB), che afferma: le nostre cellule si muovono di continuo e, nel farlo, suonanoLa vita non è statica, nè silenziosa: in ogni cellula danzano filamenti che manifestano una direzione precisa e producono campi elettrici. Quando una cellula sfiora le vicine, queste vibrano all’unisono. Così la ‘comunicazione’ avviene più rapidamente che attraverso i segnali chimici”. Insomma, si può dire che l’uomo, fin dall’antichità, è arrivato a comporre musica per stare bene. 

Sulla scia di questo pensiero, sottolineando il fatto che la cultura può a tutti gli effetti migliorare la qualità di vita, si pone l’intervento di Umberto Quiriconi, Presidente Ordine dei Medici Chirurghi della Provincia di Lucca. Mi piace ricordare il progetto della Regione Toscana denominato ‘Sanità d’iniziativa’, afferma Quiriconi, che ha come scopo quello di intercettare i fattori di rischio prima dell’insorgere della patologia, al fine di prevenirla il più possibile. Migliorare lo stile di vita, anche attraverso l’aspetto culturale, è fondamentale al giorno d’oggi. 

Insieme al Dott. Ventura, sono intervenuti Armando Piccinni, Specialista in psichiatria e neurologia e Presidente della Fondazione Brf Onlus, e Annalisa Cicerchia, Professore di Management delle imprese creative e di Economia e Gestione delle Risorse Culturali Università di Roma Tor Vergata.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


Mugnani Matraia


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Sviluppo sostenibile


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 4 aprile 2019, 14:29

Al via “Plastic free” per uno stile di vita e un ambiente più sano

Il progetto “Plastic Free” nasce da una collaborazione tra le due scuole e l'Ufficio Scolastico Provinciale con Slow Food, Piana del Cibo e Club Unesco di Lucca, sulla base della condivisione di contenuti e valori nell’ambito della conoscenza e della consapevolezza di uno stile più sano ed ecologico


martedì, 2 aprile 2019, 10:42

Incontro sulla gestione dei rifiuti urbani con il Centro di Cultura

Venerdì 5 aprile, dalle 10.30, all’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca in piazza San Martino, si terrà l’incontro “La gestione dei rifiuti urbani: problematiche e opportunità”


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 29 marzo 2019, 12:27

Al via il progetto didattico “Un fiume per amico"

"Un fiume per amico" è il progetto didattico di educazione ambientale che l'Autorità di Bacino distrettuale dell'Appennino Settentrionale ha dedicato ai piccoli studenti delle scuole primarie e secondarie


mercoledì, 27 marzo 2019, 12:32

Lucart partecipa alla 18^ edizione di “Riciclo Aperto”

Il 29 marzo l’azienda apre le porte dello stabilimento di Diecimo per l’iniziativa di Comieco dedicata alla filiera del riciclo della carta


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 26 marzo 2019, 10:54

Rifiuti elettronici, cresce la raccolta di Ecolight

17 mila tonnellate di smartphone e piccoli elettrodomestici nel 2018. Il consorzio nazionale per la gestione dei RAEE è in prima linea nella difesa dell’ambiente: «I RAEE vanno differenziati per dare concretezza all’economia circolare»


martedì, 26 marzo 2019, 10:16

MECSPE 2019: protagoniste tre aziende della provincia di Lucca

Saranno tre le aziende della provincia di Lucca che parteciperanno a MECSPE (Fiere di Parma, dal 28 al 30 marzo 2019), luogo d’innovazione e punto di riferimento della manifattura 4.0 italiana e internazionale promossa da Senaf


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px