Anno 7°

giovedì, 23 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sviluppo sostenibile

Le nuove frontiere della cultura: a LuBeC2018 si parla di benessere e salute

giovedì, 4 ottobre 2018, 18:32

Esplorare le nuove frontiere della cultura è sempre stato uno dei princìpi cardine di LuBeC - Lucca Beni Culturali, la rassegna dedicata al mondo dei Beni Culturali, dell’Innovazione Tecnologica di settore e dello sviluppo legato alla cultura, che ha preso il via questa mattina presso la splendida cornice del Real Collegio di Lucca. Tema di questa XIV edizione è “Patrimonio Culturale, risorsa d’Europa”. Una risorsa preziosa, in grado di spaziare tra ambiti molto diversi e apparentemente lontani, come salute e benessere. 

Nella giornata di oggi, 4 ottobre, si è tenuto l’incontro “Cultura, benessere e salute”, patrocinato dall’Azienda USL Toscana nord ovest e dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Lucca. Un tema nuovo, un terreno ancora in fase di esplorazione: quali sono gli effetti che la Cultura e le sue espressioni possono avere sul nostro corpo e la nostra mente? In che modo la musica può andare a toccare, addirittura far ballare le nostre cellule? 

Tutto ciò è stato approfondito grazie all’intervento di Carlo Ventura, Direttore del Laboratorio Nazionale di Biologia Molecolare e Bioingegneria delle Cellule Staminali dell’Istituto Nazionale di Biostrutture e Biosistemi (INBB), che afferma: le nostre cellule si muovono di continuo e, nel farlo, suonanoLa vita non è statica, nè silenziosa: in ogni cellula danzano filamenti che manifestano una direzione precisa e producono campi elettrici. Quando una cellula sfiora le vicine, queste vibrano all’unisono. Così la ‘comunicazione’ avviene più rapidamente che attraverso i segnali chimici”. Insomma, si può dire che l’uomo, fin dall’antichità, è arrivato a comporre musica per stare bene. 

Sulla scia di questo pensiero, sottolineando il fatto che la cultura può a tutti gli effetti migliorare la qualità di vita, si pone l’intervento di Umberto Quiriconi, Presidente Ordine dei Medici Chirurghi della Provincia di Lucca. Mi piace ricordare il progetto della Regione Toscana denominato ‘Sanità d’iniziativa’, afferma Quiriconi, che ha come scopo quello di intercettare i fattori di rischio prima dell’insorgere della patologia, al fine di prevenirla il più possibile. Migliorare lo stile di vita, anche attraverso l’aspetto culturale, è fondamentale al giorno d’oggi. 

Insieme al Dott. Ventura, sono intervenuti Armando Piccinni, Specialista in psichiatria e neurologia e Presidente della Fondazione Brf Onlus, e Annalisa Cicerchia, Professore di Management delle imprese creative e di Economia e Gestione delle Risorse Culturali Università di Roma Tor Vergata.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Sviluppo sostenibile


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 14 gennaio 2020, 11:02

Partono il 14 gennaio le prenotazioni online 2020 per le visite contingentate dell’Isola di Montecristo

Dalle ore 9 di oggi 14 gennaio è online sul sito https://prenotazioni.islepark.it/montecristo/ il calendario delle visite dell'Isola di Montecristo che propone 23 date


martedì, 7 gennaio 2020, 15:30

Romani: "A Lucca si spende meno per i rifiuti e si fanno le percentuali più alte di raccolta differenziata"

Lucca è in testa alla classifica regionale per la percentuale di raccolta differenziata con il 78,3 per cento sul totale dei conferimenti, mentre la Tari è tra le più basse a livello regionale, con 291 euro, contro i 323 di media toscana e 300 euro a livello nazionale.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 28 dicembre 2019, 12:02

Nel Consorzio Bonifica splende una nuova luce

Sostituiti 412 punti luce con impianti a LED: consentono il risparmio di energia elettrica, diminuiscono la produzione di CO2, migliorano le condizioni di lavoro. Nel 2020 il processo sarà completo con il passaggio a LED anche degli ambienti esterni e interni degli impianti idrovori


sabato, 28 dicembre 2019, 11:51

La lotta ai cambiamenti climatici è uno degli impegni del bilancio del Consorzio Bonifica

L’Ente progetta di piantare alberi sul territorio e aderisce alla Fondazione Laudato Sì. Allo studio di fattibilità la scelta delle essenze vegetali e delle aree interessate, tra sedi consortili e zone alluvionali. L’azione è efficace, ha costi contenuti e comporta una lunga lista di vantaggi per il clima e per...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 12 dicembre 2019, 10:04

L'impresa Ingelia protagonista alla Conferenza delle Nazioni Unite contro l’emergenza

Ancora una volta il Polo Tecnologico Lucchese si contraddistingue per il rilievo delle aziende che vi sono insediate, come Ingelia Italia SpA, branch italiana della omonima capogruppo spagnola


giovedì, 5 dicembre 2019, 16:11

Selene spa aderisce all'iniziativa di Unionplast contro la plastic tax

"La plastic tax non solo ci danneggia materialmente, ma lede anche la nostra immagine. Un intero settore viene additato come responsabile di problemi ambientali che sono sì gravi, ma non dipendono né da chi produce plastica né da chi la usa correttamente.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px