Anno 7°

giovedì, 27 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sviluppo sostenibile

Lucart Porcari, operativa la nuova macchina continua per la produzione di carta tissue

giovedì, 29 novembre 2018, 10:31

Nello stabilimento Lucart di Porcari, in provincia di Lucca, è stata avviata con successo la nuova linea di produzione di carta tissue. La linea PM12 ha sostituito la macchina numero 2 che, dal 1976, ha prodotto carte monolucide destinate al mercato degli imballaggi flessibili di tutto il mondo. La macchina continua è stata realizzata da Toscotec, società leader nella fornitura di impianti, macchinari e tecnologie per la produzione di carta con sede in provincia di Lucca.

Le caratteristiche tecniche della nuova macchina continua PM12

La nuova macchina tissue è una AHEAD-2.0S, dotata di pressa a scarpa TT NextPress, monolucido in acciaio di seconda generazioneTT SYD-16FT e cappe ad alta efficienza, al fine di garantire la produzione di carta di alta qualità con il minimo consumo energetico. La sezione arrotolatore, con il nuovo TT REEL-H+, è stata progettata per consentire il mantenimento delle caratteristiche del foglio grazie all’utilizzo di un core assist drive sia sui bracci primari sia sui secondari. Il cambio bobina avverrà alla massima velocità operativa e a formato pieno grazie a un nuovo sistema introdotto da Toscotec.

Per garantire un ambiente di lavoro che rispetta le ultime normative vigenti, la macchina continua è corredata da un sistema di aspirazioni delle nebbie e delle polveri che si generano durante il processo produttivo. Installato anche un nuovo modello diribobinatrice automatica con tecnologia volta al mantenimento dello spessore della carta durante la fase di avvolgimento della bobina.

La linea è in grado di produrre carta tissue di alta qualità, con una velocità operativa di 2000 mpm con una capacità produttiva totale di circa 35.000 tonnellate all’anno. Le carte MG Monolucide, che fino a giugno venivano realizzate sulla linea 2, sono state spostate sulla linea 3 in modo da mantenere l’offerta e la qualità delle carte destinate al settore degli imballaggi flessibili.

“L’avviamento della nuova linea di Porcari ci rende davvero felici” – ha spiegato Massimo PasquiniCEO di Lucart – “perché ci permette di rafforzare la nostra presenza sul mercato delle carte tissue. Riteniamo strategica, infatti, la crescita della società sui mercati delle carte per uso igienico-sanitario in Europa, e la nuova macchina continua aiuterà lo sviluppo di tutte le Business Unit del nostro Gruppo. Siamo felici anche di fare un passo verso l’innovazione senza dimenticare le nostre origini, anzi valorizzandole: abbiamo scelto, infatti, di installare tecnologie così all’avanguardia nel nostro storico stabilimento di Porcari proprio per dare un messaggio positivo a livello nazionale in un momento così complesso per l’imprenditoria e il business. Collaborare con un partner come Toscotec è stato uno dei plus di questo progetto, un’esperienza preziosa che ci auguriamo prosegua anche in futuro”. 

“Il progetto è stato sfidante e Lucart oltre a Toscotec ha coinvolto altre aziende italiane in particolare EIL, Euromont, Still, CMSA che si sono sempre dimostrate all’altezza delle necessità con competenza e professionalità” – ha dichiarato Franco PasquiniChief Tecnology Officer di Lucart.

“Siamo orgogliosi di far parte del progetto di crescita di Lucart” – ha commentato Alessandro MennucciCEO di Toscotec – “Toscotec esporta in tutto il mondo, ma siamo fieri di poter mettere la nostra tecnologia di punta al servizio di un Gruppo riconosciuto ed importante per il nostro territorio come il Gruppo Lucart. Siamo fiduciosi che il nuovo impianto di Porcari soddisferà le aspettative in termini sia di qualità del prodotto finito e sia di efficienza e consumi. Continueremo a seguire con attenzione questo partner importante, con l’augurio di proseguire questa cooperazione sul lungo periodo”.


Questo articolo è stato letto volte.


Mugnani Matraia


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Sviluppo sostenibile


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 28 maggio 2019, 13:30

L’innovazione si fa al Polo Tecnologico Lucchese

Nuova grande soddisfazione per il Polo Tecnologico Lucchese che è riuscito, ancora una volta, ad adempiere alla mission di facilitare il trasferimento tecnologico e supportare lo sviluppo di attività innovative


sabato, 25 maggio 2019, 15:24

A Lucense un workshop sugli imballaggi alimentari eco-sostenibili

L'ente di ricerca e trasferimento tecnologico diretto da Enrico Fontana si conferma in prima linea sui temi della sostenibilità ambientale. Molti i ricercatori e le aziende presenti


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 24 maggio 2019, 00:17

In occasione del lucchese #fridaysforfuture anche qualche negozio in Via Fillungo dice la sua

Anche Il PANDA LAB negozio di scarpe in via Fillungo 90! Il nuovo nato in casa Lanza che già dal nome evidenzia questa voglia tutta contemporanea di ricercare, creare, proporre spunti di riflessione e opinioni da scambiare si offre con una vetrina dal mood decisamente eco


lunedì, 20 maggio 2019, 17:38

31 le aziende premiate alla 15^ edizione di Obiettivo Zero, 17 nella provincia di Lucca

Sono 31 le cartiere e cartotecniche italiane che sono state premiate venerdì 17 maggio nel corso della 15^ edizione del Premio Obiettivo Zero, nato alla Fondazione Giuseppe Lazzareschi per promuovere la sicurezza negli ambienti di lavoro.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 20 maggio 2019, 12:35

Lucart: le innovazioni “Made in Lucca” in mostra da Verona ad Amsterdam

Lucart presenta le sue soluzioni sostenibili come Fiberpack® e Airlaid alle più importanti fiere di settore


giovedì, 4 aprile 2019, 14:29

Al via “Plastic free” per uno stile di vita e un ambiente più sano

Il progetto “Plastic Free” nasce da una collaborazione tra le due scuole e l'Ufficio Scolastico Provinciale con Slow Food, Piana del Cibo e Club Unesco di Lucca, sulla base della condivisione di contenuti e valori nell’ambito della conoscenza e della consapevolezza di uno stile più sano ed ecologico


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px