Anno 7°

domenica, 9 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sviluppo sostenibile

La sostenibilità di Lucart in mostra alla Fiera Marca di Bologna

martedì, 15 gennaio 2019, 10:29

Lucart rinnova la propria partecipazione alla Fiera Marca, in programma a Bologna il 16 e 17 gennaio. Il Gruppo torna a Bologna con uno stand nuovo, accogliente e luminoso all’interno del quale lo staff Lucart sarà presente per raccontare ai visitatori la propria idea di sostenibilità e innovazione a 360 gradi: creare prodotti di qualità rispettando le risorse dell’ambiente e il futuro delle persone.

Per questa edizione di Marca – il Salone Internazionale sui prodotti a Marca del Distributore, organizzato da BolognaFiere in collaborazione con ADM-Associazione Distribuzione Moderna – i focus di Lucart saranno Fiberpack® e Airlaid.

Fiberpack® è la carta ecologica al 100% ottenuta attraverso l’utilizzo di fibre provenienti dal riciclo di cartoni per bevande tipo TetraPak®, che il Gruppo ha ideato nel 2013 nell’ambito del progetto Natural, virtuoso e pluripremiato. Airlaid è, invece, la carta ottenuta con un processo di produzione innovativo che utilizza l’aria anziché l’acqua nella lavorazione delle fibre di pura cellulosa. La carta Airlaid è quindi super assorbente, resistente anche bagnata e riutilizzabile più volte senza perdere le proprie caratteristiche.

“Il gruppo Lucart si presenta al MARCA da protagonista, grazie ad una storia di oltre 65 anni che l'ha vista e che sempre più la vedrà focalizzata sulla sostenibilità e sulla innovazione come vere leve di business e di sviluppo competitivo” - ha dichiarato Giovanni Monti, Corporate Sales & Marketing Director Consumer - “In un contesto in cui i temi della sostenibilità, della qualità e del consumo consapevole sono sempre più all'ordine del giorno, ed i consumatori chiedono risposte sempre più chiare e con sempre maggior urgenza, non è un caso se il mondo PL mostra i suoi tassi di crescita più importanti nei segmenti premium (+17,9%), bio-eco (+10,5%) e funzionale”.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

auditerigi

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

Orti di Elisa

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px

il casone

prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Sviluppo sostenibile


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 6 agosto 2020, 13:04

Nanà, la tartaruga Caretta caretta curata all’Acquario di Livorno, è tornata in mare

Grande festa questa mattina per il piccolo esemplare rilasciato sulla spiaggia dei bagni Aurora a Marina di Cecina Grande festa per la tartaruga Nanà che oggi è tornata in mare


lunedì, 6 luglio 2020, 17:03

Le balene fanno capolino tra le acque di Capo Sant'Andrea

Le balene sono tornate al largo di Capo Sant'Andrea, a partire dalla scorsa Pasqua sono stati registrati circa sette avvistamenti, che lasciano con il fiato sospeso abitanti del luogo e visitatori


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


lunedì, 6 luglio 2020, 16:43

Torna in mare la tartaruga Nanuk

Dopo la presentazione del progetto Europeo “Pescatori e tartarughe marine: facciamo luce in mare!” avvenuta in Acquario di Livorno questa mattina


lunedì, 29 giugno 2020, 15:01

Pesci alieni alla foce dell’Arno: individuato per la prima volta un esemplare di “persico spigola ibrido”

Nello studio dell’Università di Pisa sulla rivista Mediterranean Marine Science la valutazione dei possibili rischi ambientali; l’ipotesi è che il pesce sia arrivato da laghetto di pesca sportiva per le piene dell’Arno nell’autunno 2019


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


venerdì, 26 giugno 2020, 11:40

Tonnellate di plastica abbandonate nel mar Tirreno: esposto alla Corte dei Conti di Greenpeace

Greenpeace Italia pubblica oggi una nuova inchiesta, "Un santuario di balle", per fare luce sulle responsabilità del rilascio in mare di alcune decine di tonnellate di rifiuti in plastica diretti in Bulgaria. Una vicenda accaduta cinque anni fa nel Golfo di Follonica e ancora irrisolta


giovedì, 25 giugno 2020, 09:37

Isola di Capraia: la foca monaca torna a casa

Una notizia straordinaria che pone al centro dell'attenzione nazionale e internazionale l'Isola di Capraia. Dopo sessanta anni la Foca monaca (Monachus monachus) è tornata a visitare la grotta che prende il suo nome, nella costa occidentale dell'isola


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px