Anno 7°

giovedì, 23 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sviluppo sostenibile

Sofidel dice addio alla plastica usa e getta negli ambienti di lavoro

mercoledì, 11 settembre 2019, 11:34

Sofidel, gruppo cartario fra i leader a livello mondiale nella produzione di carta per uso igienico e domestico, noto in particolare per il brand Regina, ha deciso di abbandonare l’utilizzo di oggetti in plastica usa e getta nei propri ambienti di lavoro. 

Negli uffici e negli ambienti produttivi in Italia, sono state eliminate bottiglie, bicchieri, piatti e posate in plastica usa e getta, sostituiti con materiali più sostenibili o da cicli di recupero più consolidati come, ad esempio, bottiglie in vetro, lattine in alluminio, bicchieri e piatti realizzati con polpa di cellulosa e posate in legno. Il provvedimento sarà poi esteso nel corso dei prossimi mesi a tutte le società del Gruppo nei 13 Paesi dove Sofidel opera, in Europa e negli USA. 

La sostituzione delle plastiche usa e getta negli ambienti di lavoro segue di poche settimane l’annuncio di Sofidel relativo al dimezzamento dell’utilizzo di plastica convenzionale nella sua produzioneentro il 2030. Quest’obiettivo sarà perseguito attraverso l’introduzione di nuovi packaging in carta, già presenti o in arrivo sugli scaffali della distribuzione europea, il progressivo impiego, in alcuni mercati, di plastiche riciclate o di bioplastiche, e la riduzione, già avviata negli anni scorsi, dello spessore del film plastico convenzionale impiegato nel processo produttivo.

L’impegno passa innanzitutto dai principali brand europei di Sofidel (Regina, Cosynel, Nalys, Le Trèfle, Sopalin e KittenSoft), molti dei quali leader nei rispettivi mercati di riferimento. In Italia, la nuova linea di Rotoloni Regina, Rotoloni Regina Eco – con pack in carta kraft, che si aggiunge alla gamma tradizionale – è arrivata nei punti vendita della Grande Distribuzione a partire dal mese di luglio.          

Il Gruppo Sofidel è uno dei principali produttori al mondo di carta per uso igienico e domestico (tissue) con sede a Porcari, in provincia di Lucca. Fondato nel 1966, è presente in 13 Paesi e conta oggi oltre 6.000 dipendenti. Con 1.308.000 tonnellate di capacità produttiva annua, il Gruppo occupa la seconda posizione in Europa e la sesta al mondo nel settore.

Da sempre, Sofidel fa della sostenibilità una leva strategica di sviluppo e di crescita, ponendosi l’obiettivo di ridurre al minimo i propri impatti ambientali e massimizzare i benefici sociali. Sofidel è stata la prima azienda manifatturiera italiana e la prima al mondo nel settore tissue ad aver aderito al programma WWF Climate Savers, rivolto alle imprese leader sul fronte della low carbon economy, che pone obiettivi particolarmente ambiziosi.          

A oggi, Sofidel ha ridotto le emissioni dirette di CO2 in atmosfera del 18,3% (riduzione della carbon intensity, 2009-2018). Per raggiungere questo risultato, in dieci anni (2009 – 2018) sono stati investiti circa 100 milioni di euro – di cui 27,5in Italia – in impianti di cogenerazione, di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili (fotovoltaico e idroelettrico), centrali a biomasse ed efficienza energetica. Sofidel, inoltre, limita l’utilizzo della risorsa idrica all’interno dei processi produttivi (7,1 l/kg a fronte di un benchmark di settore di 15-25 l/kg) e si approvvigiona al 100% di cellulosa certificata da terze parti indipendenti con schemi di certificazione forestale (FSC®, FSC Controlled Wood, SFI®, PEFC™).


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Sviluppo sostenibile


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 14 gennaio 2020, 11:02

Partono il 14 gennaio le prenotazioni online 2020 per le visite contingentate dell’Isola di Montecristo

Dalle ore 9 di oggi 14 gennaio è online sul sito https://prenotazioni.islepark.it/montecristo/ il calendario delle visite dell'Isola di Montecristo che propone 23 date


martedì, 7 gennaio 2020, 15:30

Romani: "A Lucca si spende meno per i rifiuti e si fanno le percentuali più alte di raccolta differenziata"

Lucca è in testa alla classifica regionale per la percentuale di raccolta differenziata con il 78,3 per cento sul totale dei conferimenti, mentre la Tari è tra le più basse a livello regionale, con 291 euro, contro i 323 di media toscana e 300 euro a livello nazionale.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 28 dicembre 2019, 12:02

Nel Consorzio Bonifica splende una nuova luce

Sostituiti 412 punti luce con impianti a LED: consentono il risparmio di energia elettrica, diminuiscono la produzione di CO2, migliorano le condizioni di lavoro. Nel 2020 il processo sarà completo con il passaggio a LED anche degli ambienti esterni e interni degli impianti idrovori


sabato, 28 dicembre 2019, 11:51

La lotta ai cambiamenti climatici è uno degli impegni del bilancio del Consorzio Bonifica

L’Ente progetta di piantare alberi sul territorio e aderisce alla Fondazione Laudato Sì. Allo studio di fattibilità la scelta delle essenze vegetali e delle aree interessate, tra sedi consortili e zone alluvionali. L’azione è efficace, ha costi contenuti e comporta una lunga lista di vantaggi per il clima e per...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 12 dicembre 2019, 10:04

L'impresa Ingelia protagonista alla Conferenza delle Nazioni Unite contro l’emergenza

Ancora una volta il Polo Tecnologico Lucchese si contraddistingue per il rilievo delle aziende che vi sono insediate, come Ingelia Italia SpA, branch italiana della omonima capogruppo spagnola


giovedì, 5 dicembre 2019, 16:11

Selene spa aderisce all'iniziativa di Unionplast contro la plastic tax

"La plastic tax non solo ci danneggia materialmente, ma lede anche la nostra immagine. Un intero settore viene additato come responsabile di problemi ambientali che sono sì gravi, ma non dipendono né da chi produce plastica né da chi la usa correttamente.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px