Anno 7°

mercoledì, 22 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sviluppo sostenibile

Secondo WWF Sofidel cresce ancora per sostenibilità ambientale e trasparenza

martedì, 26 novembre 2019, 12:39

Sono stati pubblicati ieri i dati dell’edizione 2019 del report Environmental Paper Company Index (EPCI) di WWF, lo strumento biennale proposto dall’organizzazione ambientalista alle aziende del settore cartario e della cellulosa per valutarne trasparenza e impegno in materia ambientale. L’indice si basa sulla pubblicazione volontaria di dati relativi a specifici indicatori che WWF considera importanti per monitorare nel tempo l’impronta ecologica di un’azienda. I risultati sono disponibili in lingua inglese su http://epci.panda.org/.

Sofidel, gruppo cartario fra i leader a livello mondiale nella produzione di carta per uso igienico e domestico, noto in particolare per il brand Regina, ha ricevuto una valutazione complessiva di 77,2%, un punteggio migliore sia rispetto alla media globale del settore tissue (67%) sia di quello assegnato nell’ultima rilevazione del 2017 (76,6%). In particolare, Sofidel è cresciuta ancora in due delle tre sottocategorie monitorate – Responsible Fibre Sourcing (approvvigionamento responsabile di cellulosa) e Reporting & EMS (Environmental Management System) – dimostrando che le politiche di sostenibilità implementate stanno continuando ad andare nella giusta direzione, portando risultati e riconoscimenti di livello internazionale.

Su una scala da 0 a 100, Sofidel ha ottenuto il punteggio di:

  • 75% (a fronte del 72% nel 2017) per quanto riguarda la categoria Responsible Fibre Sourcing, relativa all’approvvigionamento responsabile di cellulosa;
  • 80% nella sezione Reporting & EMS, relativa al reporting socio-ambientale (era 79% nel 2017);
  • 77% nella categoria Clean Manufacturing, che tiene in considerazione il ridotto impatto ambientale dei processi produttivi (79% il dato registrato nel 2017). Un risultato, quest’ultimo, in lieve decrescita rispetto alla precedente rilevazione, principalmente dovuto alla minore efficienza ambientale degli impianti conseguente alla messa a regime di nuova capacità produttiva in Spagna, Polonia e Stati Uniti.

Sofidel ha partecipato a tutte e quattro le edizioni del report biennale di WWF, lanciato nel 2013 per promuovere la trasparenza e il miglioramento continuo nel settore cartario, mostrando nelle quattro edizioni un progresso nello score complessivo di 12,4 punti percentuali. Dal 2015, il Gruppo fornisce i dati per la compilazione del report con riferimento al 100% della sua produzione. Quest’anno, su 84 società invitate a livello mondiale, solo 30 hanno preso parte al report.

Oltre a quanto verificato da WWF nel report EPCI, a oggi, Sofidel è impegnata a ridurre le emissioni dirette di CO2 in atmosfera (riduzione della “carbon intensity”). Per raggiungere questo obiettivo, in dieci anni (2009 – 2018) sono stati investiti circa 100 milioni di euro – di cui 27,5 negli impianti italiani – in impianti di cogenerazione, di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili (fotovoltaico e idroelettrico), centrali a biomasse ed efficienza energetica.

Altri due fondamentali ambiti di azione riguardano l’approvvigionamento di cellulosa certificata da terze parti indipendenti con schemi di certificazione forestale (FSC®, FSC Controlled Wood e altri schemi di certificazione), che ha raggiunto quota 100%, e la salvaguardia della risorsa idrica, attraverso la limitazione del consumo di acqua all’interno dei propri processi produttivi.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


auditerigi


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Orti di Elisa


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


il casone


prenota grande  - Dimensioni 400 x 120 px


Altri articoli in Sviluppo sostenibile


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


martedì, 14 gennaio 2020, 11:02

Partono il 14 gennaio le prenotazioni online 2020 per le visite contingentate dell’Isola di Montecristo

Dalle ore 9 di oggi 14 gennaio è online sul sito https://prenotazioni.islepark.it/montecristo/ il calendario delle visite dell'Isola di Montecristo che propone 23 date


martedì, 7 gennaio 2020, 15:30

Romani: "A Lucca si spende meno per i rifiuti e si fanno le percentuali più alte di raccolta differenziata"

Lucca è in testa alla classifica regionale per la percentuale di raccolta differenziata con il 78,3 per cento sul totale dei conferimenti, mentre la Tari è tra le più basse a livello regionale, con 291 euro, contro i 323 di media toscana e 300 euro a livello nazionale.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


sabato, 28 dicembre 2019, 12:02

Nel Consorzio Bonifica splende una nuova luce

Sostituiti 412 punti luce con impianti a LED: consentono il risparmio di energia elettrica, diminuiscono la produzione di CO2, migliorano le condizioni di lavoro. Nel 2020 il processo sarà completo con il passaggio a LED anche degli ambienti esterni e interni degli impianti idrovori


sabato, 28 dicembre 2019, 11:51

La lotta ai cambiamenti climatici è uno degli impegni del bilancio del Consorzio Bonifica

L’Ente progetta di piantare alberi sul territorio e aderisce alla Fondazione Laudato Sì. Allo studio di fattibilità la scelta delle essenze vegetali e delle aree interessate, tra sedi consortili e zone alluvionali. L’azione è efficace, ha costi contenuti e comporta una lunga lista di vantaggi per il clima e per...


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px


giovedì, 12 dicembre 2019, 10:04

L'impresa Ingelia protagonista alla Conferenza delle Nazioni Unite contro l’emergenza

Ancora una volta il Polo Tecnologico Lucchese si contraddistingue per il rilievo delle aziende che vi sono insediate, come Ingelia Italia SpA, branch italiana della omonima capogruppo spagnola


giovedì, 5 dicembre 2019, 16:11

Selene spa aderisce all'iniziativa di Unionplast contro la plastic tax

"La plastic tax non solo ci danneggia materialmente, ma lede anche la nostra immagine. Un intero settore viene additato come responsabile di problemi ambientali che sono sì gravi, ma non dipendono né da chi produce plastica né da chi la usa correttamente.


prenota medio - Dimensioni 220 x 140 px