Anno 7°

lunedì, 25 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Teatro del Giglio

Il monologo di Claudio Bisio conquista il pubblico del Giglio

sabato, 17 febbraio 2018, 09:01

di eliseo biancalana

Un teatro praticamente tutto esaurito, risate a crepapelle e applausi ripetuti e scroscianti. La prima rappresentazione di "Father and Son" ha conquistato il pubblico del Teatro del Giglio, con un monologo di circa un'ora e mezza recitato da Claudio Bisio, popolare volto della televisione e del cinema.

La pièce è ispirata a due libri del giornalista Michele Serra, "Gli Sdraiati" e "Breviario comico". Al centro dello spettacolo c'è un padre che si rivolge al figlio, cercando di convincerlo a venire con lui in montagna. Ne scaturisce un lungo soliloquio in cui il protagonista si rivolge ora al ragazzo (studente delle superiori) ora al pubblico riflettendo su come sono cambiati i rapporti genitori-figli, la società e la politica italiana. La chiave di lettura è quella dell'ironia, nel segno di una satira pungente. Quello che emerge è lo spaesamento di un papà che da un lato rimprovera ai giovani di essere "sdraiati" sulle comodità della società dei consumi senza essere in grado di impegnarsi, dall'altro si interroga e fa autocritica sulla propria capacità di essere padre e sul mondo che lui e la sua generazione stanno per lasciare in eredità ai figli.

Claudio Bisio è stato il grande mattatore dello spettacolo, di cui è il protagonista unico, affiancato sul palco solamente da due musicisti, una violinista e un chitarrista. Molto forte il legame che è riuscito a instaurare con il pubblico, che non solo ha dato ripetuti segni di approvazione all'attore, ma è stato anche di stimolo per qualche battuta improvvisata. La musica ha fatto da accompagnamento al monologo, che si è sviluppato in un unico atto, con qualche breve momento di pausa. La scenografia ha ricostruito un appartamento un po' surreale, con tavoli, sedie, diverse porte, un mobile che pendeva dall'alto attaccato a una corda e un altro in basso con delle pietre all'interno.

FATHER AND SON

di Michele Serra

ispirato a Gli Sdraiati e Breviario comico

con Claudio Bisio

e i musicisti Laura Masotto - violino e Marco Bianchi - chitarra

regia Giorgio Gallione

scene e costumi Guido Fiorato

musiche Paolo Silvestri

produzione Teatro dell'Archivolto

Prossime rappresentazioni:

sabato 17 febbraio 2018 ore 21

domenica 18 febbraio 2018 ore 16

Teatro del Giglio


Questo articolo è stato letto volte.


teatro del giglio karamazov


Teatro del Giglio gershwin


teatro del giglio stagione 2018-2019


Altri articoli in Teatro del Giglio


teatro del giglio gershwin


sabato, 23 marzo 2019, 09:28

Glauco Mauri e Roberto Sturno imperdibili ne "I fratelli Karamazov"

Fine settimana imperdibile per gli amanti del teatro al Giglio, dove il capolavoro di Fëdor Dostoevskij "I fratelli Karamazov" è portato in scena nella versione teatrale di Glauco Mauri e Matteo Tarasco (che cura anche la regia).


martedì, 19 marzo 2019, 10:37

Glauco Mauri e Roberto Sturno con "I fratelli Karamazov" di Dostoevskij al Teatro del Giglio

Ultimo grandioso romanzo scritto da Fëdor Dostoevskij, I fratelli Karamazov – al Teatro del Giglio venerdì 22 e sabato 23 marzo (ore 21), domenica 24 marzo (ore 16) - è portato in scena nella versione teatrale di Glauco Mauri e Matteo Tarasco


lunedì, 18 marzo 2019, 15:06

MM Contemporary Dance Company al Teatro del Giglio con Gershwin Suite - Schubert Fames

Nuovo imperdibile appuntamento domani con la stagione di danza 2019; ospiti del Teatro del Giglio saranno i danzatori di MM Contemporary Dance Company con Gershwin Suite - Schubert Frames, due coreografie di grande forza espressiva che uniscono la geniale creatività dei coreografi - Michele Merola ed Enrico Morelli - alla...


domenica, 17 marzo 2019, 09:46

Tanti applausi per "La Boheme" di Puccini al Giglio

"La Boheme" di Giacomo Puccini con interpreti tutti giovani, cominciando dall'orchestra giovanile italiana, (OGI) nell'ambito del progetto LTL (Laboratorio toscano per la lirica) è andata in scena ieri sera al Giglio e sarà replicata oggi con giovani interpreti diversi


mercoledì, 13 marzo 2019, 22:10

La Bohème di Giacomo Puccini chiude la stagione operistica

La Bohème di Giacomo Puccini chiude la stagione operistica 2018-2019 del Teatro del Giglio sabato 16 e domenica 17 marzo. Dirige Gianna Fratta, la regia è di Bruno Ravella, ripresa da João Carvalho Aboim


lunedì, 11 marzo 2019, 13:27

Enrico Girardi presenta al pubblico "La bohème" di Giacomo Puccini

In occasione delle recite de La bohème di Giacomo Puccini, il critico musicaleEnrico Girardi, firma del quotidiano «Corriere della Sera», sarà ospite al Teatro del Giglio per curare un momento di approfondimento sull’opera


teatro del giglio stagione 2018-2019