Anno 7°

venerdì, 22 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Teatro del Giglio

Emilio Solfrizzi e Paola Minaccioni con 'A testa in giù' di Florian Zeller al Teatro del Giglio

lunedì, 21 gennaio 2019, 15:59

Gioele Dix dirige Emilio Solfrizzi, Paola Minaccioni, Bruno Armando e Viviana Altieri in A testa in giù, versione italiana (firmata da Giulia Serafini) de L’envers du décor di Florian Zeller, in scena al Teatro del Giglio venerdì 25 e sabato 26 gennaio alle ore 21 e domenica 27 gennaio alle ore 16, terzo titolo della stagione di prosa 2018-2019 che il Giglio realizza con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, circuito multidisciplinare della Regione Toscana per la programmazione e la promozione dello spettacolo dal vivo.

«Da tempo - scrive il regista - desideravo lavorare con e per Emilio Solfrizzi. Ci unisce un’antica amicizia e una comune, istintiva fiducia nell’arte della commedia. Ed ecco l’occasione: un nuovo testo di Zeller che sembra scritto apposta per esaltare le sue qualità di comico naturale e di raffinato interprete. A testa in giù è costruito sull’idea che i personaggi, oltre a parlare normalmente fra loro, esprimano ad alta voce di fronte al pubblico anche i propri pensieri. L’effetto è dirompente e trasforma una comune vicenda in un formidabile e spassoso labirinto di gesti e parole. Per le attrici e gli attori si tratta di recitare su un doppio binario, una prova al tempo stesso complicata ed esaltante. Emilio Solfrizzi è un esilarante Daniel, editore colto e maturo, le cui certezze improvvisamente si sgretolano di fronte alla scelta di Patrick (l’ottimo Bruno Armando), amico di una vita, che decide di abbandonare la moglie per mettersi con Emma (la bravissima Viviana Altieri), giovane aspirante attrice. Un avventato e inopportuno invito a cena trasforma l’innocua serata in una sorta di regolamento di conti fra gaffe, equivoci e incomprensioni. E Daniel si ritroverà ben presto a mettere interiormente in discussione gran parte della propria esistenza. Ma sarà la moglie Isabelle, con le sue brillanti doti di saggezza e di acuminata ironia, a salvarlo dal preoccupante precipizio. Nel difficile ruolo della coprotagonista c’è per fortuna Paola Minaccioni, fuoriclasse del teatro comico e non solo, attrice sensibile e versatile, una garanzia.»

Emilio Solfrizzi e Paola Minaccioni, e con loro Bruno Armando e Viviana Altieri, incontreranno il pubblicosabato 26 gennaio alle ore 18 all’Auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca (modera Anna Benedetto). L’appuntamento fa parte del più ampiociclo di incontri con gli attori associato alla Stagione di Prosa 2018-2019 e realizzato da Teatro del Giglio, Fondazione Toscana Spettacolo Onlus e Fondazione Banca del Monte di Lucca, che proseguirà sabato 2 febbraio conLuisa Ranieri (modera Alessandro Bertolucci) e sabato 16 febbraio conMarco Paolini e Francesco Niccolini (modera Cataldo Russo), per concludersi sabato 2 marzo conMichele Placido e Anna Bonaiuto (modera Flavia Piccinni). Tutti gli incontri sono a ingresso libero e gratuito, fino a esaurimento posti.

Per informazioni, prenotazioni e acquisti deibiglietti per lo spettacolo A testa in giù – prezzi da 8 a 30 euro - rivolgersi alla Biglietteria del teatro (tel. 0583.465320, email biglietteria@teatrodelgiglio.it) aperta al pubblico dal mercoledì al sabato con orario 10.30-13 e 15-18.


Questo articolo è stato letto volte.


tearto del giglio Lucia di Lammermoor


teatro del giglio mediterranea


teatro del giglio regalo teatro


Altri articoli in Teatro del Giglio


teatro del giglio stagione 2018-2019


venerdì, 22 febbraio 2019, 14:04

Al Teatro del Giglio Mediterranea di Mauro Bigonzetti

A 25 anni dalla prima assoluta, Mediterranea di Mauro Bigonzetti continua a incantare il pubblico e giunge sul palcoscenico del Teatro del Giglio martedì 26 febbraio (ore 21) con i danzatori solisti della Daniele Cipriani Entertainment


giovedì, 21 febbraio 2019, 10:50

Alberto Mattioli presenta al pubblico "Lucia di Lammermoor" di Gaetano Donizetti

In occasione delle recite di Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizetti, il Teatro del Giglio offre al proprio pubblico un momento di approfondimento sull’opera curato dal critico musicale Alberto Mattioli, firma del quotidiano La Stampa


martedì, 19 febbraio 2019, 16:01

Lucia di Lammermoor, il capolavoro romantico di Donizetti, in scena al Giglio

Il capolavoro romantico di Gaetano Donizetti, Lucia di Lammermmor, va in scena al Teatro del Giglio venerdì 22 febbraio alle 20.30 e domenica 24 febbraio alle 16 nel nuovo allestimento realizzato dal Teatro di Pisa in coproduzione con Opéra NiceCôte d’Azur, e nuova è la coproduzione che vede insieme a...


lunedì, 18 febbraio 2019, 16:16

Ma che danza è questa? Incontro teorico-pratico condotto da Aline Nari per imparare a vedere e sentire la danza

Che emozioni mi suscita un danzatore che salta? E la danza acrobatica di un breaker? L’eleganza è solo nella danza classica? Come danza chi è preoccupato? E chi è contento? Al di là degli stili e dei codici, i corpi danzanti comunicano alla parte più istintiva del nostro essere ed...


sabato, 16 febbraio 2019, 10:14

Marco Paolini narra il mito di Ulisse al Giglio

È andato in scena ieri sera al Teatro del Giglio "Nel tempo degli dei. Il calzolaio di Ulisse" di Marco Paolini e Francesco Niccolini, che ha visto il noto drammaturgo e attore veneto nei panni del mitico eroe della "Odissea", il poema omerico che narra il difficile ritorno in patria...


venerdì, 15 febbraio 2019, 14:05

"Le donne nell’opera di Giacomo Puccini”: Lorenzo D’Andrea espone al Teatro del Giglio

La mostra, allestita nel foyer del teatro del Giglio, sarà inaugurata questo pomeriggio alle 17.30 e rimarrà aperta (a ingresso gratuito) esclusivamente nei giorni e negli orari di spettacolo da venerdì 15 febbraio a domenica 17 marzo.


teatro del giglio stagione 2018-2019