Anno 7°

sabato, 23 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Teatro del Giglio

Mediterranea di Mauro Bigonzetti al Teatro del Giglio

lunedì, 25 febbraio 2019, 16:40

Mediterranea – secondo, attesissimo titolo del cartellone di Danza 2019, in scena al Teatro del Giglio martedì 26 febbraio alle 21 – è un lavoro evocativo, una vera circumnavigazione del Mediterraneo attraverso la musica delle culture che vi si affacciano e che fanno viaggiare lo spettatore nello spazio e nel tempo. Costruito con momenti di insieme alternati a passi a due, il balletto si dipana mettendo in risalto forza giovanile e bellezza, energia e velocità. I due protagonisti maschili, l’Uomo di Terra e l’Uomo di Mare, fungono da filo conduttore dello spettacolo; alter ego l’uno dell’altro, si incontrano e si scontrano in un complesso intreccio di sostegno e dipendenza reciproci. Tutta la danza è costruita nella coesistenza di emozioni opposte: movimenti energetici e scanditi si alternano a passaggi estremamente lirici. Il grande affresco mediterraneo si chiude in un grande abbraccio finale tra i danzatori come simbolo di unione tra le diverse culture che animano questo Mare Nostrum. La coreografia è supportata dalle splendide luci curate da Carlo Cerri, che sottolineano le diverse atmosfere evocative del balletto.

Nato nel 1993 per il Balletto di Toscana, lo spettacolo ottenne subito uno strepitoso successo. Per i suoi quindici anni, nel 2008, venne ripreso e rimontato per la compagnia del Teatro alla Scala, segnando il primo debutto scaligero a serata intera di Mauro Bigonzetti. Per l’occasione, Bigonzetti non si limitò a una semplice ripresa dell’originale, ma pose in essere una vera e propria riscrittura coreografica, facendo assumere alla coreografia un impatto fisico e visivo ancora maggiore, e facendole acquistare il sapore della novità. Questa operazione si rinnova: oggi, a 25 anni dal suo debutto, la coreografia più rappresentata nel mondo di Bigonzetti è ripresa e messa in scena dai danzatori solisti della Daniele Cipriani Entertainment. Nonostante i 25 anni trascorsi dalla sua prima assoluta, questo balletto è più che mai attuale, perché specchio di queste nostre terre in cui tuttora si confrontano e si scontrano culture apparentemente diverse ma con una comune radice: il Mediterraneo.

La programmazione del Teatro del Giglio è resa possibile grazie al fondamentale e irrinunciabile sostegno del Comune di Lucca cui si aggiungono gli apporti del Ministero dei beni e delle attività culturali e della Regione Toscana, e il prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, oltre all’impegno di Fondazione Banca del Monte di Lucca, Lucar, Unicoop Firenze, EGO Wellness Resort e Banco BPM.

Biglietti da 10 a 30 euro, in vendita alla Biglietteria del Teatro del Giglio (tel. 0583.465320 – email biglietteria@teatrodelgiglio.it).  


Questo articolo è stato letto volte.


teatro del giglio karamazov


Teatro del Giglio gershwin


teatro del giglio stagione 2018-2019


Altri articoli in Teatro del Giglio


teatro del giglio gershwin


martedì, 19 marzo 2019, 10:37

Glauco Mauri e Roberto Sturno con "I fratelli Karamazov" di Dostoevskij al Teatro del Giglio

Ultimo grandioso romanzo scritto da Fëdor Dostoevskij, I fratelli Karamazov – al Teatro del Giglio venerdì 22 e sabato 23 marzo (ore 21), domenica 24 marzo (ore 16) - è portato in scena nella versione teatrale di Glauco Mauri e Matteo Tarasco


lunedì, 18 marzo 2019, 15:06

MM Contemporary Dance Company al Teatro del Giglio con Gershwin Suite - Schubert Fames

Nuovo imperdibile appuntamento domani con la stagione di danza 2019; ospiti del Teatro del Giglio saranno i danzatori di MM Contemporary Dance Company con Gershwin Suite - Schubert Frames, due coreografie di grande forza espressiva che uniscono la geniale creatività dei coreografi - Michele Merola ed Enrico Morelli - alla...


domenica, 17 marzo 2019, 09:46

Tanti applausi per "La Boheme" di Puccini al Giglio

"La Boheme" di Giacomo Puccini con interpreti tutti giovani, cominciando dall'orchestra giovanile italiana, (OGI) nell'ambito del progetto LTL (Laboratorio toscano per la lirica) è andata in scena ieri sera al Giglio e sarà replicata oggi con giovani interpreti diversi


mercoledì, 13 marzo 2019, 22:10

La Bohème di Giacomo Puccini chiude la stagione operistica

La Bohème di Giacomo Puccini chiude la stagione operistica 2018-2019 del Teatro del Giglio sabato 16 e domenica 17 marzo. Dirige Gianna Fratta, la regia è di Bruno Ravella, ripresa da João Carvalho Aboim


lunedì, 11 marzo 2019, 13:27

Enrico Girardi presenta al pubblico "La bohème" di Giacomo Puccini

In occasione delle recite de La bohème di Giacomo Puccini, il critico musicaleEnrico Girardi, firma del quotidiano «Corriere della Sera», sarà ospite al Teatro del Giglio per curare un momento di approfondimento sull’opera


venerdì, 8 marzo 2019, 17:41

MM Contemporary Dance Company al Teatro del Giglio con Gershwin Suite

MM Contemporary Dance Company sarà al Teatro del Giglio martedì 19 marzo (alle 21) per il terzo titolo del cartellone di Danza 2019, Gershwin Suite – Schubert Frames, due coreografie di grande forza espressiva che uniscono la geniale creatività dei coreografi – Michele Merola ed Enrico Morelli – alla bellezza...


teatro del giglio stagione 2018-2019