Anno 7°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Teatro del Giglio

Michele Placido e Anna Bonaiuto protagonisti al Teatro del Giglio

mercoledì, 27 febbraio 2019, 16:36

Michele Placido e Anna Bonaiuto portano in scena Piccoli crimini coniugali di Éric-Emmanuel Schmitt, sottile gioco al massacro a due voci sulla vita coniugale, tra alti e bassi sull’altalena del matrimonio, impercettibili slittamenti del cuore e tradimenti conclamati. Al Teatro del Giglio dal 1° al 3 marzo, la pièce – adattata e diretta dallo stesso Michele Placido per Goldenart Production -, ruota attorno alla vita dei due protagonisti Gilles e Lisa, una coppia come tante, che da ormai quindici anni vive un apparentemente tranquillo ménage familiare. Lui, scrittore di gialli, in realtà non è un grande fautore della vita a due, convinto che si tratti di un’associazione a delinquere finalizzata alla distruzione del compagno/a. Lei, moglie fedele, è invece molto innamorata e timorosa di perdere il marito, magari sedotto da una donna più giovane. Un piccolo incidente domestico, in cui Gilles, pur mantenendo intatte le proprie facoltà intellettuali, perde completamente la memoria, diventa la causa scatenante del sottile e distruttivo gioco al massacro che fa da fulcro a tutto lo spettacolo. I tentativi di Lisa di aiutare il compagno a riappropriarsi della sua identità e del loro vissuto comune diventano un percorso bizzarro, divertente e doloroso, che conferma il sospetto di molti che anche la coppia più affiatata non è che una coppia di estranei.  Gilles e Lisa avranno un bel da fare per cancellare l'immagine di sé che ciascuno ha dell'altro, attraverso rivelazioni sorprendenti, scoperte sospettate ma sempre taciute, rancori, gelosie, fraintendimenti mai chiariti, in una lotta senza esclusione di colpi, sostenuta, per fortuna loro, da una grande attrazione fisica che li tiene avvinti.

Il testo di Éric-Emmanuel Schmitt - drammaturgo, scrittore, saggista, traduttore, regista e sceneggiatore francese naturalizzato belga, tra gli autori teatrali più rappresentati sui palcoscenici d'Europa -, è un veloce e dinamico confronto verbale tra i due protagonisti, un susseguirsi di battute, ora amorevoli ora feroci, ora ironiche ora taglienti, uno scontro che si genera dove una grande passione inespressa cerca un modo per sfogarsi. Il battibecco è necessario, vitale. Il confronto incessante, il dire apertamente quello che era percepito da tempo, la consapevolezza chiara ed intelligibile di alcune realtà e verità prima solo intuite, sono momenti necessari alla vita di coppia, per permettere a due persone di crescere insieme, di rispettarsi, di convivere.

Michele Placido e Bonaiuto incontreranno il pubblico sabato 2 marzo alle ore 18 all’Auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca; a moderare sarà la giornalista e scrittrice Flavia Piccinni. L’ingresso è libero e gratuito, fino a esaurimento posti. L’appuntamento di sabato è l’ultimo del più ampio ciclo di incontri con gli attori associato alla Stagione di Prosa 2018-2019 e realizzato da Teatro del Giglio, Fondazione Toscana Spettacolo Onlus e Fondazione Banca del Monte di Lucca. 

La programmazione del Teatro del Giglio è resa possibile grazie al fondamentale e irrinunciabile sostegno del Comune di Lucca, cui si aggiungono gli apporti del Ministero dei beni e delle attività culturali e della Regione Toscana, e il prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, oltre all’impegno di Fondazione Banca del Monte di Lucca, Lucar, Unicoop Firenze, EGO Wellness Resort e Banco BPM. La Stagione di Prosa è, come di consueto, progettata e realizzata con Fondazione Toscana Spettacolo onlus, circuito multidisciplinare della Regione Toscana per la programmazione e la promozione dello spettacolo dal vivo.

Per informazioni, prenotazioni e acquisti dei biglietti per lo spettacolo Piccoli crimini coniugali – prezzi da 8 a 30 euro -rivolgersi alla Biglietteria del teatro (tel. 0583.465320, email biglietteria@teatrodelgiglio.it) aperta al pubblico dal mercoledì al sabato con orario 10.30-13 e 15-18.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


teatro del giglio shrek


tearto del giglio night garden


Teatro del Giglio amico fragile


Altri articoli in Teatro del Giglio


teatro del giglio amico fragile


giovedì, 9 maggio 2019, 17:57

"Una tazza di mare in tempesta": Moby Dick in 20 minuti

Si è tenuta nel primo pomeriggio l'ultima rappresentazione lucchese di "Una tazza di mare in tempesta", di e con Roberto Abbiati, liberamente ispirata al capolavoro di Herman Melville "Moby Dick"


giovedì, 9 maggio 2019, 15:35

Teatro del Giglio, forse già a settembre il nuovo direttore

Arriverà probabilmente a settembre la nomina del nuovo direttore generale del Teatro del Giglio. Lo ha anticipato l'assessore alla cultura Stefano Ragghianti parlando oggi con i giornalisti ai margini dello spettacolo "Una tazza di mare in tempesta"


martedì, 7 maggio 2019, 16:36

Manrico Ferrucci ha rassegnato le dimissioni dalla carica di direttore generale del Teatro del Giglio

Il direttore generale dell’Azienda Speciale Teatro del Giglio Manrico Ferrucci ha rassegnato le proprie dimissioni. Tali dimissioni sono state accettate dall’Amministratore Unico Gianni Del Carlo e saranno effettive a decorrere dal giorno 1 giugno 2019, con circa cinque mesi di anticipo rispetto alla scadenza naturale del contratto


martedì, 7 maggio 2019, 10:40

"Una tazza di mare in tempesta": nove recite nel ridotto del Teatro del Giglio

Con Una tazza di mare in tempesta, lo spettacolo che Roberto Abbiati ha liberamente tratto da Moby Dick di Melville, si conclude mercoledì 8 e giovedì 9 maggio “Crescendo con il teatro”, il cartellone di teatro per le nuove generazioni del Teatro del Giglio


lunedì, 6 maggio 2019, 13:16

Al Giglio il concerto sinfonico di primavera diretto da Beatrice Venezi

Il concerto è promosso dal Lions Club Lucca Host e il ricavato della serata, in programma al Teatro del Giglio sabato 11 maggio (ore 21), sarà interamente devoluto a favore di Anfass onlus Lucca e Associazione LUNA-Onlus


sabato, 27 aprile 2019, 15:54

Un'anteprima di Lucca Classica: "La parrucca di Mozart" al teatro del Giglio

Presentata questa mattina un'anteprima di Lucca Classica Music Festival ovvero l'opera per ragazzi "La parrucca di Mozart", che si terrà martedì 30 aprile alle 21 al teatro del Giglio, con musiche e regia di Bruno De Franceschi e il libretto di Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti


teatro del giglio stagione 2018-2019