Anno XI 
Mercoledì 6 Luglio 2022
- GIORNALE NON VACCINATO

Scritto da Redazione
Ultime notizie brevi
23 Giugno 2022

Visite: 157

Il consiglio comunale di Capannori con un ritardo di sette anni ha approvato il regolamento di contabilità ispirato ai principi della contabilità armonizzata sotto i distinti ma complementari aspetti della gestione finanziaria economica e patrimoniale.

Meglio tardi che mai, commenta il consigliere comunale della Lega Domenico Caruso, per un adempimento non certo di scarsa importanza giacché l’adozione del regolamento di contabilità è previsto dall’art. 152 del TUEL per disciplinare le procedure contabili che il Comune è tenuto ad osservare e per stabilire norme di collegamento delle scritture contabili pubbliche con quelle fiscali con specifico riferimento all’IVA e agli adempimenti che il Comune ha come sostituto d’imposta.

Non a caso, spiega Caruso, l’art. 19 ter del DPR n. 633/1972 subordina a determinati adempimenti la detraibilità dell’IVA sulle operazioni passive relative all’attività commerciale posta in essere dal Comune così come deve essere disciplinato il metodo per la determinazione dell’Iva relativamente agli acquisti che si riferiscono a beni e servizi ad utilizzo promiscuo per l’attività istituzionale e a domanda individuale dell’ente.

La materia dell’IVA, afferma Caruso, non è affatto estranea al regolamento di contabilità così come erroneamente affermato dai consiglieri di maggioranza tanto è vero che il gruppo Lega ha presentato emendamenti aggiuntivi con riferimento alla disciplina di dettaglio delle registrazioni contabili IVA, al reverse charge, allo split payment al fine di assicurare l’omogeneità delle procedure contabili adottate e per ovviare ad alcune carenze della bozza di regolamento che nulla prevedeva per l’importante materia dell’IVA.

Purtroppo, le modifiche proposte dalla Lega sono state bocciate dalla maggioranza di sinistra e non abbiamo capito perché pur trattandosi di emendamenti perfettamente legittimi (così come riconosciuto dai pareri degli organismi tecnici) i cui contenuti erano stati mutuati dai documenti di prassi della massima autorità fiscale italiana ovvero l’Agenzia delle Entrate le cui pronunce sono vincolanti per ogni ente pubblico fatta eccezione, lo abbiamo appreso ieri, per i consiglieri di maggioranza del PD.

Purtroppo contro la protervia di taluno non è possibile fare alcunchè. Quella stessa protervia che ha impedito l’esame della proposta di deliberazione avente ad oggetto il regolamento di contabilità presentata nel 2015 da Simone Lunardi, un consigliere estremamente competente, serio e stimato da tutti.

Se avessero prestato la dovuta attenzione al consigliere Lunardi non avremmo aspettato sette anni per adempiere all’adozione del regolamento di contabilità conclude Caruso.

Pin It
Del Picchia orologeria
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Il gruppo consiliare di FdI Lucca e il partito commentano i risultati del voto e l'imminente insediamento dell'amministrazione comunale targata centrodestra, previsto per la prossima settimana

Grande partecipazione ieri sera all'inaugurazione degli impianti sportivi all'oratorio di San Colombano dopo gli interventi di riqualificazione e di nuova realizzazione realizzati dalla parrocchia di San Colombano con il contributo del comune, nell'ambito di un bando rivolto ai soggetti del "privato sociale" per la realizzazione, la riqualificazione e la valorizzazione di luoghi di comunità, spazi di aggregazione e beni comuni, ed il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e del Rotary Club Montecarlo-Piana di Lucca

Il tutor sulla via Morianese resta dov'è. La provincia però vuole rivalutare il sistema di monitoraggio della velocità, fermo restando che sulla strada vige il limite di 50 km/h, e valuta anche l'utilizzo a intermittenza dell'impianto, in modo da tararlo chirurgicamente sui flussi di traffico

Domenica 10 luglio, all'ex Ospedale Psichiatrico di Maggiano, Lucca, la Fondazione Mario Tobino, in partenariato con la Società Medico Chirurgica Lucchese, l'Associazione Lucchese Arte e Psicologia e l'Associazione di promozione sociale Archimede, e con la collaborazione di Grapevine Editions, organizzala seconda edizione di La Vita è una bella festa, evento culturale, artistico e conviviale con finalità solidaristiche per i progetti della Caritas diocesana di Lucca

Spazio disponibilie

Il leader di Difendere Lucca avrà sicuramente il dicastero all'attività sportiva ed è una scelta azzeccata. Meno, molto meno sarebbe accoppiarla con l'assessorato alla cultura, per tanti motivi, ma, soprattutto, perché per la cultura serve una figura di alto e ampio spessore

Sono in tutto 84 i progetti accolti nell’ambito del bando Sport e Socializzazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Così il consigliere comunale Valerio Biagini, visibilmente contrariato di una situazione che si protrae da mesi

Quattro serate il 7, 14, 21 e 28 in concomitanza con i saldi. Pomini: "Che sia l'edizione della vera ripartenza"

Spazio disponibilie

L’ordine dei Medici della provincia di Lucca vuole esprimere la propria fortissima preoccupazione per la situazione in cui versa la sanità pubblica nel nostro territorio

Teatro comico al festival di cene e teatro Utopia del Buongusto, a cura di Guascone Teatro, per la direzione artistica di Andrea Kaemmerle

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Ricevitoria sottopoggio - 160
Spazio disponibilie
Duetto - 160
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie