Spazio disponibilie
   Anno XI 
Martedì 23 Aprile 2024
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da giuseppina scaduto
Comics
06 Novembre 2023

Visite: 536

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento a firma dell'attuale prefetto di Lucca al termine ella manifestazione dei Lucca Comics & Games. Si tratta di un ringraziamento collettivo a tutti coloro che si sono adoperati per il raggiungimento degli obiettivi:

A conclusione dell’importante manifestazione “Lucca Comics & Games 2023”, desidero rivolgere un sentito ringraziamento per lo straordinario impegno profuso a garanzia della sicurezza - nella sua accezione più ampia - delle migliaia di partecipanti, oltre che dei cittadini residenti.

Nell’ambito delle rispettive competenze, ciascun Ente ed Amministrazione ha saputo dare prova di grande abnegazione e dedizione nello svolgimento dei propri compiti istituzionali, sempre in stretto raccordo con tutte le altre Organizzazioni coinvolte, grazie alla sintesi operativa assicurata quotidianamente dai propri rappresentanti nel Centro Gestione Eventi che, anche quest’anno, ha dato piena e coerente attuazione alla pianificazione approvata dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Un sistema, certo, già collaudato ma che si migliora costantemente. Infatti, in questa 57^ edizione si é dovuto pure fronteggiare gli effetti delle avverse condizioni metereologiche, assumendo immediate decisioni volte a prevenire potenziali rischi per l’incolumità pubblica e privata, ancora una volta come frutto della perfetta sinergia con l’Unità di Crisi regionale, il Centro Coordinamento Soccorsi e il Centro Operativo Comunale.

Per tutto questo, sento il bisogno di esprimere la mia personale gratitudine alle SS.LL. per aver dato prova di straordinaria competenza ed encomiabile equilibrio, con preghiera di estendere tale sincero sentimento alle donne e agli uomini sul campo che ho avuto modo di vedere all’opera, apprezzandone particolarmente professionalità ed accuratezza.

Non espressioni di “stile”, quelle che precedono, ma oggettive costatazioni. Lo dimostrano i dati complessivi delle unità impiegate e degli interventi effettuati.

Quotidianamente sono stati impiegati in media 200 agenti della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, 85 unità della Polizia Municipale, 4 unità della Polizia Provinciale. Nel corso dell’evento, è stato presente numeroso personale in borghese con compiti di antiborseggio e antiterrorismo; le porte d’ingresso della città e l’interno del centro storico sono stati controllati costantemente dalle Forze dell’Ordine; la Polizia stradale ha presidiato le direttrici autostradali che hanno registrato un transito eccezionale di veicoli; la Polizia ferroviaria è stata impegnata nella gestione dei flussi in arrivo e in partenza sia a Lucca che a Viareggio, (particolarmente impegnativa è stata la giornata del primo novembre, quando sono stati registrati 20.000 viaggiatori in arrivo su Lucca). La Polizia cibernetica ha effettuato un importantissimo lavoro di monitoraggio della rete ai fini dell’antiterrorismo; il Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, in coordinamento con le volanti della Polizia e con le gazzelle dei Carabinieri, ha vigilato nelle aree circostanti l’evento e nei parcheggi. Una complessiva attività di prevenzione che ha portato all’identificazione compiuta di oltre 500 persone, con la conseguente emissione da parte del Questore di 40 fogli di via obbligatori nei confronti di soggetti ritenuti capaci di turbare la sicurezza della manifestazione. Costantemente presenti anche le unità cinofile, gli artificieri e le squadre antiterrorismo della Polizia, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza (“Baschi Verdi”), il Reparto Mobile del Battaglione, il Reparto Volo della Polizia e dei numerosi agenti di rinforzo giunti in occasione della manifestazione. Inoltre, la Polizia Amministrativa durante l’arco dei 5 giorni ha effettuato diversi controlli agli addetti alla sicurezza.

Il concorso della Guardia di Finanza, è stato declinato pure sotto il profilo del controllo economico del territorio, grazie alla presenza altresì di personale del Gruppo di Viareggio e al controllo sulla regolare emissione di scontrini e ricevute, sull’abusivismo commerciale, sulla contraffazione dei marchi, sulla sicurezza dei prodotti e sull’obbligo dell’uso del POS per i pagamenti, procedendo e elevare diversi verbali per irregolarità varie.

200 le unità del Comando dei Vigili del Fuoco impiegate, con 35 interventi di soccorso effettuati alla persona, per alberi pericolanti e dissesti statici.

Il Gruppo Ferrovie dello Stato ha messo a disposizione 140 treni straordinari e ha impiegato 150 unità di personale per la gestione della variazione degli itinerari dovuta alle avverse condizioni metereologiche.

Potenziato il servizio di viabilità lungo la rete stradale e autostradale della provincia con un incremento dei turni di reperibilità da parte di ANAS e di personale da parte di Autostrade per l’Italia e di SALT, per un totale di circa 30 unità al giorno.

L’assistenza sanitaria e il pronto intervento sono stati garantiti dal Posto Medico Avanzato allestito presso il vecchio ospedale di Campo di Marte e da 14 ambulanze, effettuando 158 interventi in 5 giorni.

Parimenti notevole è stato l’impegno di “Lucca Crea”: più di 200 collaboratori diretti; 700 tra stewart e addetti al controllo; 450 unità per la logistica.

Davvero una macchina organizzativa complessa che ha operato instancabilmente, con il prezioso supporto dei tantissimi volontari delle Associazioni, per il sereno svolgimento dell’evento e per la sicurezza anche della community che dall’1 al 5 novembre 2023 ha popolato festosamente la città di Lucca.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

25 aprile ad Altopascio: in piazza della Magione si festeggia la Liberazione. L'evento, che avrà inizio alle 10, prevede la deposizione…

Spazio disponibilie

Continuano le presentazioni del nuovo romanzo di Lamberto Giusti dal titolo “Il ribelle” edito da LifeBooks. Si tratta di…

E' in programma martedì 23 aprile dalle 9,30 a Palazzo Ducale (sala Ademollo) la Conferenza politica della rete europea delle Province: CEPLI. L'appuntamento è…

Spazio disponibilie

Una festa di piazza, per celebrare, insieme, il 25 aprile. L'appuntamento, voluto dal Comitato popolare San Francesco e dall'associazione Catecholamina Garage in…

"La parte del sondaggio di Demopolis che prende in considerazione il provvedimento coercitivo della Regione sulla questione dell'utilizzo…

Spazio disponibilie

Mercoledì 10 aprile alle ore 17.30 a Villa Bottini di Lucca verrà inaugurata la mostra di pittura e…

Si avvisa che il centro Cittadinanza il "Bucaneve" rimarrà chiuso da giovedì 25 aprile a mercoledì 1 maggio compreso. Il…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie