Anno XI 
Lunedì 5 Dicembre 2022
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie

Scritto da Aldo Grandi
Cronaca
06 Ottobre 2022

Visite: 398

Poveri bimbi e poveri genitori, ricomincia la tortura della mascherina a scuola. Passerà qualche settimana e, poi, lo scontro politico tornerà sul Covid e sulla necessità di adottare nuovamente i dispositivi di protezione oltre, magari, al maledetto e criminale Green Pass. Intanto, però, atteniamoci al presente. Nelle scuole di Lucca i contagi stanno crescendo, udite udite e i numeri sono ufficiali, di cinque casi al giorno tra adulti e studenti. Che fare?, si sarebbe chiesto un esempio di praticità come il vecchio Vladimir Uljanov conosciuto da tutti come Lenin - toh, il Putin ha lo stesso nome del rivoluzionario russo di un secolo fa - di fronte a questa ennesima provocazione delle classi digerenti di questo sfasciato Paese. 

In una scuola elementare del centro storico una maestra ha preso il Covid e per tutta risposta la dirigente scolastica ha disposto l'obbligo delle mascherine per le classi che sono venute a contatto con lei per, addirittura, dieci giorni. Qualche genitore ha, giustamente, storto il naso e anche la bocca, ma non c'è niente da fare. Le circolari scolastiche recitano proprio così, non c'è trippa per gatti, ma mascherine per i poveri scolari che accettano anche contenti di rimettersi la mascherina senza rendersi nemmeno conto di quello che fanno.

Ed è soltanto l'inizio. "Abbiamo una risalita dei casi - spiega Donatella Buonriposi, provveditore agli studi - In media cinque persone al giorno in ogni scuola tra adulti e ragazzi. Le linee guida del ministero per uso della mascherina sono raccomandazioni, non esiste un obbligo, ma alcune scuole sono particolarmente sensibili al problema e all'applicazione delle misure".

In sostanza, se un genitore o entrambi non sono d'accordo con l'utilizzo delle mascherine - e noi concordiamo con loro - ciccia: o così, o vomì e, quindi, niente scuola compreso il fatto che la Dad non esiste più e l'unica alternativa è far perdere dei giorni di lezioni allo studente. 

Prepariamoci gente, presto rientrerà la paura che tanti danni ha già fatto e nonostante sia evidente a chiunque che la quinta dose - come le altre del resto - hanno fatto, quanto a prevenzione del contagio, come, si suol dire in terra labronica, il c...o alle vecchie. Il francesismo, in questo caso, è un rafforzativo necessario per far comprendere come le autorità stiano nuovamente spingendo per far assumere la quinta dose. 

Domanda che ci viene spontanea: ma noi che, ultrasessantenni con tanto di mamma 97,5enne, entrambi positivi due volte al Covid, non ci siamo mai vaccinati, nel caso in cui dovremmo cominciare, dobbiamo partire dalla quinta o ripupparci anche le prime quattro? 

Vaccinarsi o non vaccinarsi, questo, nel XXI° secolo, è, ormai, il dilemma.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

SOS Geografia e A.I.I.G Liguria e Toscana informano tutte le scuole secondarie (di primo e secondo grado) che si sono…

Bruno Zappia consigliere comunale gruppo misto a Capannori: Ed ecco l'ennesimo grave incidente, sulla via Pesciatina,a Lunata. Due donne sono state…

Spazio disponibilie

Martedì 6 dicembre alle ore 15.30, presso il Centro Chiavi d’Oro, terzo incontro con la dottoressa Francesca…

Una estesa circolazione depressionaria continua a interessare la Toscana. Dalla sera di oggi, e nel corso della giornata di domani,…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

I rappresentati di classe della scuola primaria Pascoli uniti al corpo docenti e alla preside Dora Pulina, ringraziano la società…

Domenica 4 dicembre, dalle ore 16, al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo si terrà la quinta giornata della 12^ edizione…

Grande partecipazione alla 17^ “Giornata di Vestibologia pratica”, che si è svolta nei giorni scorsi (il 26 novembre) nel complesso…

Sono passati ben quindici giorni da quando abbiamo denunciato, con documenti ufficiali, che il comune di Altopascio ha bloccato…

Spazio disponibilie

Doppio appuntamento sabato 10 dicembre per la presentazione del libro “Il fenomeno del bullismo secondo ACBS” voluto fortemente dall’associazione ACBS…

"Innanzitutto - affermano il consigliere regionale leghista Massimiliano Baldini ed i componenti del Gruppo Consiliare della Lega di Capannori, Domenico…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie