Anno XI 
Martedì 18 Giugno 2024
- GIORNALE NON VACCINATO
polonia
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
23 Maggio 2024

Visite: 217

Mercoledì 22 maggio, nel pomeriggio, è arrivata nella nostra città Giusi Parisi, 35 anni, cieca dalla prima infanzia, nata in Puglia, vicino ad Ostuni e stabilmente residente a Milano, una delle fondatrici non vedenti del progetto “Ragazze in Tandem”, per completare, a bordo del suo tandem, il giro dell’Italia iniziato l’anno scorso. È partita da Reggio Calabria il 25 aprile, percorrendo la suggestiva Ciclovia dei Parchi, per poi spostarsi sulla costa tirrenica, risalendo fino a Torino. L’ultima tappa sarà il 4 giugno con l’arrivo a Milano.

A Lucca Giusi, accompagnata dall’amica Chiara Ozino, sé stata accolta dalle socie del Soroptimist Club Lucca. La Presidente Cinzia Delucis ha fatto gli onori di case e con lei l’assessore all’istruzione ed edilizia del Comune di Lucca, Simona Testaferrata. Un momento davvero emozionante quando il gruppo (diverse socie del club e l’assessore in bici), capeggiato dal tandem, ha fatto il giro dell’intera cerchia muraria, sotto lo sguardo curioso dei molti lucchesi e turisti presenti sulle Mura. L’assessore ha illustrato alle due cicliste le caratteristiche del monumento cittadino, facendo visitare anche alcuni luoghi “nascosti” nei baluardi.

Accogliere queste due ragazze per noi è stato un vero piacere – sottolinea la presidente Cinzia Delucis -. L’iniziativa si sposa perfettamente con le finalità di un service nazionale del Club denominato ‘Donne e sport’. Dopo la passeggiata sulle Mura ci siamo intrattenute con queste amiche in una cena conviviale durante la quale Giusi e Chiara ci hanno raccontato i momenti più significativi del loro viaggio e diversi interessanti aneddoti”.

Alla guida del tandem si alterneranno, per tutto il viaggio , Chiara Ozino e Laura Seroni, cofondatrici nonché pilote delle “Ragazze In Tandem”, e Gianfranco Mazzuca dell’ASD “Mazzacana Sospesa”.

Giusi e Chiara stanno viaggiando senza supporto e con bagaglio ridotto, ma con un importanti obiettivi: Sensibilizzare sul binomio sport e inclusione; far comprendere quanto il tandem possa essere un mezzo inclusivo, di condivisione, benessere ed esperienziale per tutti, non solo per chi come me è una persona con disabilità; contribuire ad abbattere tutte quelle barriere fisiche (infrastrutture inaccessibili) e mentali (stereotipi sulla disabilità) presenti nella nostra società; creare sinergie tra associazioni, enti, istituzioni che si occupano di inclusione sociale e turismo sostenibile; ridare vita attiva ai tandem che giacciono abbandonati negli scantinati (a tal fine hanno creato un Sondaggio tandem a livello nazionale), utilizzandoli o donandoli a chi potrebbe beneficiarne; promuovere la bicicletta ed i ciclo viaggi come strumento di emancipazione femminile e far conoscere e valorizzare imprese locali e territori attraversati.

Come sottolinea Giusi “il tandem è una bici molto speciale, perfetta per condividere l’esperienza con il proprio partner o con gli amici, ma anche e soprattutto uno strumento di inclusione. È l’unico mezzo di trasporto che permette anche a persone con disabilità di dare un contributo attivo nello spostamento e nel frattempo percepire tutto ciò che sta intorno o sotto le ruote (il profumo del bosco, il cinguettio degli uccelli, la consistenza del terreno, il calore del sole, ecc.), condividendo emozioni e benefici psicofisici che derivano dall’attività all’aria aperta. E poi voglio dire a tutti coloro che sono ipovedenti che se ce l’ho fatta io a intraprendere questa impresa ce la possono fare tutti”.

Giusi e Chiara, ospiti del club Lucchese Soroptimist, giovedì 23 maggio, hanno lasciato Lucca alla volta di Viareggio dove ad accoglierle è stato Soroptimist Club Viareggio.

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Ebtt - l'Ente bilaterale del turismo toscano di cui fa parte anche Confcommercio, rende noto come sia…

Mercoledì 19 giugno alle ore 17 l’Associazione Culturale Cesare Viviani ospita…

Spazio disponibilie

Venerdì 21 giugno alle ore 19, nella notte più breve dell'anno, la Fondazione Mario Tobino…

Pa(E)(S)Saggi, la collettiva a cura di Alessandra Trabucchi, che raccoglie le opere di Carla Fusi, Viviana Natalini, Emy Petrini, Arianna Picerni e Cristina Sammarco. Inaugura domenica…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Lucca ospita fino al 29 settembre negli spazi della Cavallerizza di Piazzale Verdi la mostra Antonio Canova e…

Sono complessivamente 651 i voucher che l’amministrazione comunale ha assegnato alle…

“Tutto il nostro sostegno a Toscana Pride e a tutte le associazioni che stanno organizzando il Pride che…

È stata approvata ieri (14 giugno) la graduatoria per l'assegnazione dei voucher che le famiglie potranno utilizzare per la frequenza dei propri figli ai centri estivi

Spazio disponibilie

La Scuolina Raggi di Sole desidera esprimere il più sentito ringraziamento all'associazione "Insieme per Maggiano" per l'eccezionale…

Allenarsi e mantenersi in forma all'aria aperta: ecco "Palestra a cielo aperto", il progetto promosso dall'amministrazione D'Ambrosio…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie