Anno XI 
Mercoledì 1 Febbraio 2023
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie

Scritto da aldo grandi
Cronaca
19 Gennaio 2023

Visite: 877

Momenti di tensione e anche di paura quelli andati in scena questa sera tra le 19 e le 19.30 in piazza S. Alessandro nel cuore del centro storico. Si tratta di una zona particolare, dove i residenti hanno più volte manifestato il proprio dissenso per la situazione che si viene a creare la sera, con sbandati, alcolizzati, senzatetto che ne approfittano per fare i bisogni dietro le auto in sosta o sui portoni delle case. Ebbene, questa volta il proprietario di una abitazione è uscito in strada e ha apostrofato un uomo che, a quanto pare, aveva fatto la pipì proprio nei pressi dell'uscio di casa. Quest'ultimo, senza pensarci su un attimo, ha afferrato una grossa catena e si è fatto avanti sul viso dell'altro minacciandolo ripetutamente di morte. Fortunatamente non c'è stato alcun contatto fisico, ma ugualmente i carabinieri sono intervenuti sul posto. Tra l'altro anche l'ex assessore Francesco Raspini, che aveva assistito  dalla finestra della propria abitazione a quanto stava avvenendo, è sceso e ha cercato di riportare la calma.

Gli abitanti della zona sono esasperati anche perché spesso le persone coinvolte in questi episodi frequentano i dormitori che la diocesi ha aperto e messo a disposizione dei più poveri. 

Un abitante - racconta un testimone - vedendo uno di questi soggetti che faceva i suoi bisogni davanti al suo portone si è ribellato. Per fortuna la tempestività dei carabinieri ha evitato il peggio perché uno di loro ha afferrato una grossa catena e minacciava di picchiare a morte il proprietario del portone. Subito dopo sono arrivati anche i vigili urbani che hanno effettuato un sopralluogo nel dormitorio trovando stanze con letti ammassati. Come si possono permettere queste cose ai danni dei cittadini che abitano in città e pagano tasse e affitto per stare tranquilli? Perché non li portano a casa loro? E facile fare i grandi per prendere voti sulla pelle degli altri. Subito dopo è arrivata una coppia terrorizzata ed anche Francesco Raspini che abita nella stessa piazza.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Italia al Centro ha un nuovo responsabile, lo ha comunicato la segreteria regionale del partito che ha scelto Daniela Leoni.  Daniela…

Nei giorni scorsi, al Villaggio del Fanciullo, si è tenuto l’incontro tra la Fondazione Villaggio del Fanciullo Onlus rappresentata dal…

Spazio disponibilie

Servizio civile universale: un’opportunità per i giovani dai 18 ai 28 anni…

C'è tempo fino al 31 marzo per partecipare al bando per giovani compositrici indetto dall'ordine degli avvocati di Lucca, in…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Il museo Via Francigena Entry Point - ex Casa del Boia invita a trascorrere insieme un febbraio all’insegna del divertimento!

Domani, 1 febbraio, è la Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti del mondo, istituita con l’obbiettivo…

Continuano gli appuntamenti per diffondere il piacere della lettura a tutti, soprattutto ai più piccoli, perché leggere è già…

Anche Europa Verde-Verdi Lucca si associa alla richiesta di Italia Nostra rivolta all’amministrazione comunale, di “trovare soluzioni e localizzazioni…

Spazio disponibilie

A quasi un anno dalla scomparsa di Vincenzo Moneta vogliamo esprimere la nostra grande riconoscenza nei confronti dell Associazione…

Questa mattina (30 gennaio), personale della scuola d’infanzia e primaria di Monte San Quirico hanno segnalato al Comune…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie