Anno XI 
Giovedì 19 Maggio 2022
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
10 Maggio 2022

Visite: 264

Nuova iniziativa di protesta di TNI Italia. Una delegazione del sindacato che rappresenta le imprese della ristorazione e ricettività è tornata stamani a Roma per un presidio sotto il tribunale civile, in via Giulio Cesare, in concomitanza con l'udienza della causa contro il governo Conte. Il ricorso è stato presentato a febbraio 2021 da un centinaio di aziende della ristorazione per i danni causati dal lockdown e dai dpcm.

"La causa va avanti. La prossima udienza è fissata il 6 dicembre per la precisazione delle conclusioni", ha detto al termine dell'udienza l'avvocato Fabio Cappelletti, che porta avanti il ricorso insieme al collega Gaetano Viciconte.

Ha partecipato alla protesta il presidente di TNI Italia Lucca, Fabio Gentili. "Non ci arrendiamo. In due anni di restrizioni abbiamo avuto ristori solo dal 3 al 5 per cento del fatturato. Non è stata prorogata la cassa Covid, né il credito d'imposta sugli affitti. Siamo stati lasciati fuori dai 200 milioni di contributi a fondo perduto previsti dal Sostegni ter. Il codice Ateco che ammette le aziende della ristorazione è stato 'dimenticato'. Durante il governo Conte eravamo inessenziali, per il governo Draghi siamo inesistenti. Ci dimenticano – afferma Gentile – ma noi non dimentichiamo. Chiediamo al governo un intervento d'urgenza per ripianare questa discrepanza e questa assoluta sperequazione tra settori".

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

La lista Centrodestra per Barsanti si arricchisce di nomi storici del centrodestra anche nello staff. A coordinare i candidati -…

Roberto Spinelli e Celestino Marchini di “Impegno civico per Lucca” indirizzano una lettera all’elettore lucchese indeciso in vista delle prossime amministrative

Spazio disponibilie

Il Comune di Lucca ha trasferito alla Fondazione Puccini la piena titolarità dei marchi d'impresa e dei domini…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Giovanni Ricci, coordinatore provinciale di Forza Italia giovani Lucca, in relazione al progetto di installazione delle nuove ringhiere nella…

La Banca del Monte di Lucca ha circa 600 anni, essendo stato uno dei primi Monti di Pietà della…

Prosegue il Tour84 di Francesco Raspini, il candidato sindaco per la coalizione di centrosinistra alle elezioni comunali del 12 giugno 2022. Domani, giovedì 19 maggio, dalle 9 Raspini sarà in Brancoleria,…

Spazio disponibilie

"Lo scorso 18 febbraio la provincia di Lucca aveva annunciato che entro tre mesi sarebbe uscito il nuovo bando di gara, e invece siamo a maggio e del bando ancora nessuna traccia"

La Cavallerizza in piazzale Verdi si tinge di arcobaleno, in occasione della giornata mondiale contro omofobia, bifobia e transfobia.“Si…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie