Anno XI 
Mercoledì 17 Agosto 2022
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie

Scritto da aldo grandi
Cronaca
04 Agosto 2022

Visite: 1139

Poteva essere una strage e non è un eufemismo. Un'auto di grossa cilindrata, una Range Rover color antracite, lanciata a velocità sostenuta all'interno del Bagno Piero sul viale a mare di Forte dei Marmi. Al volante una donna milanese, la quale, forse colta dal panico, non è stata capace di fermare la corsa della vettura ed ha travolto tutto ciò che si è trovata davanti. Un impatto devastante, sotto il sole di agosto e con un caldo torrido che sfiora i 40 gradi. Dalla spiaggia e dalla strada si è avvertito un boato, ma nessuno, sul momento, è riuscito a capire cosa fosse successo. 

La Range Rover ha prima abbattuto fioriere e, successivamente, la cabina numero nove, letteralmente, diveltendola, dopodiché ha terminato la sua corsa contro una veranda - distruggendola - che, in genere, ospita fino a 40 persone per il pranzo quotidiano. Solo un miracolo ha voluto che in quel momento non solo non ci fosse qualcuno a sedere o in piedi, ma che anche la cabina fosse vuota. 

La donna alla guida del veicolo è scesa dall'abitacolo con le mani nei capelli, probabilmente senza nemmeno rendersi conto di cosa aveva fatto e nemmeno, soprattutto, di come aveva potuto farlo. Lo staff del Bagno Piero, i clienti e il titolare Roberto Santini sono rimasti interdetti e hanno impiegato alcuni minuti per rendersi conto di quello che era avvenuto.

"Io mi trovavo sulla spiaggia, sulla passerella - racconta Alessandra Paoli, responsabile del bagno - quando, improvvisamente, ho sentito un boato. Mi sono voltata e ho visto l'auto che è schizzata contro la veranda, abbattendola. Una scena terribile, fortuna che non c'era nessuno, altrimenti saremmo qui a contare le vittime".

Non ha voluto rilasciare alcun commento il proprietario dello stabilimento balneare, mentre sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Forte dei Marmi che hanno effettuato i rilievi dell'incidente e ascoltato le persone presenti. La Range Rover, in sostanza, sarebbe entrata direttamente nel Bagno Piero senza nemmeno un accenno di frenata, quasi come se la conducente fosse rimasta preda di un attacco di panico e non avesse potuto schiacciare il pedale del freno. Non è da escludere, tra le ipotesi, il fatto che, essendo l'auto provvista di cambio automatico, un errore abbia fatto sì che il conducente possa aver premuto il pedale dell'acceleratore senza poi riuscire a cambiare premendo quello del freno.

I danni ammontano a svariate decine di migliaia di euro. Il Bagno Piero, comunque, è regolarmente aperto ai suoi clienti.


Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

EstatecinemA con le sue proiezioni sotto le stelle nel parco di Villa Bottini prosegue fino all’11 settembre, con quattro settimane…

Il comune di Lucca comunica che nelle prossime settimane verrà attivato un piano per la tutela e la…

Spazio disponibilie

Venerdì 19 agosto è in programma l'ultimo dei tre incontri del ciclo "Obiettivo su Viareggio".

E’ stata fissata a lunedì 22 agosto alle ore 20.00 la scadenza per la presentazione di liste e candidati per…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

La Lucchese 1905 comunica che prosegue la campagna abbonamenti ‘Insieme Con Voi’.Le tessere potranno essere acquistate dai tifosi rossoneri…

Prosegue la campagna di pagamento del Bonus 200 euro da parte dell'Inps. Come stabilito dalla circolare 73/2022, nel mese…

Profondo cordoglio per la scomparsa di Valerio Mennini da parte dei parlamentari toscani di Forza Italia Sen. Massimo Mallegni e Roberto Berardi e On. Deborah Bergamini ed Erica Mazzetti,…

Si chiama MAST e sta per Museo di Altopascio Spedale del Tau: un percorso museale completamente accessibile sulla storia di Altopascio, che potrebbe…

Spazio disponibilie

Ci lascia "il re delle scarpe". Sabato mattina è morto all'età di 90 anni Bruno Magnelli, noto imprenditore nel settore…

La società Lucchese 1905 comunica che l'incarico di team manager per questa stagione è stato affidato a Mauro Matteoni. Moreno…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie