Anno XI 
Sabato 22 Giugno 2024
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Economia e lavoro
17 Novembre 2023

Visite: 419

Nei giorni scorsi (15 novembre) nella sala Tobino della Provincia di Lucca il Dipartimento della prevenzione dell’Azienda USL Toscana nord ovest ha incontrato le attività produttive, gli enti, i cittadini, gli amministratori locali, i rappresentanti delle categorie produttive per illustrare le metodologie di intervento e controllo per tutelare la salute collettiva e per rimuovere e prevenire i rischi in tutti gli ambienti di vita e di lavoro, dalle scuole agli impianti sportivi, dalle terme alle piscine, dalle acque potabili ai luoghi di spettacolo, dai cantieri edili alle aziende.

Dopo il saluto del presidente della Provincia e sindaco di Capannori Luca Menesini  (presente anche il vice sindaco di Capannori Matteo Francesconi), hanno parlato tecnici ed esperti della prevenzione: la direttrice del dipartimento Roberta Consigli,  Roberto Iacometti (area prevenzione e riabilitazione del dipartimento delle Professioni tecnico-sanitarie della riabilitazione e della prevenzione), Dino Ausilio Parducci (area funzionale e unità funzionale di prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro), Gregorio Loprieno  (area funzionale e unità funzionale di Igiene pubblica e nutrizione) e Stefano Giurlani. (area funzionale e unità funzionale di Sicurezza alimentare e sanità pubblica veterinaria.

Ognuno dei relatori ha spiegato ai molti portatori d’interesse presenti all’incontro le peculiarità della sua specifica area, descrivendo anche come si svolge il lavoro quotidiano degli operatori della prevenzione, che sono tenuti a vigilare, controllare e tutelare gli ambienti di vita e di lavoro, verificando ogni volta la conformità a leggi e regolamenti di settore.

Questi anche i dati d’attività nell’ambito territoriale di Lucca nell’area PISLL - Prevenzione igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro:  dall’inizio dell’anno al 15 novembre 2023 sono stati controllati 188 cantieri; 580 è il totale delle aziende con dipendenti e lavoratori autonomi controllate (31 aziende agricole, 15 matalmeccaniche, 8 cartarie). I verbali di prescrizione emessi sono stati 115, le violazioni contestate 152, le sospensioni d’attività 4, le inchieste per infortuni sul lavoro concluse 12. 

Sempre dal 1° gennaio al 15 novembre nell’area Igiene pubblica sono stati effettuati 17 controlli per legionella, 3 a impianti sportivi, 1 per servizi alla persona, 8 gli interventi su segnalazioni, 382 le malattie infettive notificate, 362 i controlli sulla qualità delle acque destinate al consumo umano, 11 i controlli sui centri migranti, 3 alle piscine, 15 per fitosanitari, 11 pareri su acque destinate all’utilizzo umano, 1 controllo in carcere.

Dall’inizio dell’anno al 31 ottobre 2023, questi invece i dati d’attività dell’area SASPV – Sicurezza alimentare e sanità pubblica veterinaria:  545 controlli in stabilimenti di varie tipologie, 150 campionamenti di varie matrici, 1.369 pratiche per anagrafe canina, 273 passaporti per cani e gatti, 49 pratiche per cani morsicatori e 382 non conformità rilevate. 

“L'incontro di Lucca, inserito in un tour che abbiamo organizzato in tutti i territori dell’Azienda – spiega al dottoressa Consigli – ha permesso di illustrare compiti e funzioni del dipartimento, con particolare riferimento ai criteri di programmazione dell'attività di controllo, che è attuata sulla base di regole e indirizzi che provengono da livelli regionali, statali e addirittura europei, sempre a tutela della salute di tutti, dei lavoratori e degli utenti.

Ad una platea numerosa e attenta abbiamo ribadito che quando i nostri operatori si recano in un’azienda per un controllo non si tratta di una decisione presa singolarmente da un ufficio, ma di un’attività che rientra in una più ampia programmazione e senza alcun intento persecutorio o vessatorio. Quando ci muoviamo per fare un'ispezione, chi ci riceve deve essere quindi consapevole del nostro ruolo e delle finalità del nostro intervento”.

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Inaugura domenica 23 giugno 2024, alle ore 18, al Palazzo delle Esposizioni della Fondazione Banca del Monte di Lucca (in 

Conferenza della professoressa Chiara Franceschini che si terrà al Museo Nazionale di Villa Guinigi giovedì 27 giugno…

Spazio disponibilie

La campagna intorno è piena di silenzio, pochi attimi e la musica assordante dell’8 cilindri Ford comincia a risuonare…

Spazio disponibilie

Bocciata dal Tar la richiesta di sospensiva proposta dai comitati di Porcari contro l’impianto di riciclo…

E' in fase di approvazione l'aggiornamento 2024 del Programma comunale degli impianti di telefonia mobile. Dopo 

Martedì 25 giugno all'Informagiovani di via delle Trombe ci sarà il quinto appuntamento del ciclo Come stai?, serie di incontri gratuiti e su appuntamento, rivolti a…

Riparte il progetto "IN musica Per il Sociale", avviato da INPS e Roma Tre Orchestra. La terza edizione…

Spazio disponibilie

Sabato 13 luglio dalle 16 alle 21 appuntamento con l'iniziativa culturale e artistica Fossi dell'arte in piazza San…

Altopascio sempre più pulita: proseguono con successo le operazioni di decoro urbano per la cittadina del Tau,…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie