Anno XI 
Martedì 23 Aprile 2024
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Economia e lavoro
20 Febbraio 2024

Visite: 189

Soddisfacenti per tutte le parti coinvolte i risultati della contrattazione sindacale tra la Filctem Cgil Lucca e l’azienda lucchese Serena Cecchini Design, produttrice di articoli di lusso per i più importanti marchi della moda mondiale e, in particolare, del Made in Italy: “Ne deriva un effettivo miglioramento, a livello economico e normativo, delle condizioni contrattuali delle dipendenti”, afferma orgogliosamente il segretario generale della Filctem Cgil Lucca Franco Galeotti.

Gli esiti degli accordi sono stati unanimemente approvati anche dai lavoratori dei tre laboratori, quasi esclusivamente giovani donne; dal punto di vista economico prevedono l'introduzione dal 1° di aprile di un buono pasto giornaliero del valore di 3 euro e la scelta di concedere una pausa giornaliera da dieci minuti retribuita, miglioramenti di estrema importanza se si considera che da soli producono un aumento del potere di acquisto delle dipendenti di valore poco inferiore ad un mese di stipendio.

Per quanto riguarda le giornate di chiusura dell’azienda, è stato ottenuto che queste vengano comunicate alle lavoratrici e ai lavoratori prima dell'inizio dell'anno e, ancora, che sia concesso un giorno di chiusura collettiva in corrispondenza della data indicata dalla regione Toscana per l'inizio di ciascun anno scolastico, in modo da consentire ai genitori di vivere in serenità un importante momento della vita familiare.

Raggiunto infine un accordo per l'applicazione della normativa sulle ferie solidali, importante strumento che va a coprire particolari situazioni di difficoltà alle quali, attualmente, le leggi e il contratto di lavoro non offrirebbero adeguate risposte, come problemi di salute propria o dei familiari, cicli medici per maternità assistite, ricongiungimenti, adozioni e ancora altre casistiche: in base a quest’accordo, i dipendenti dell'azienda possono decidere di alimentare il monte orario delle ferie solidali "donando" una parte delle proprie; per ogni ora di ferie messa a disposizione dai dipendenti, inoltre, l'azienda stessa ne aggiungerà automaticamente un'altra.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

25 aprile ad Altopascio: in piazza della Magione si festeggia la Liberazione. L'evento, che avrà inizio alle 10, prevede la deposizione…

Spazio disponibilie

Continuano le presentazioni del nuovo romanzo di Lamberto Giusti dal titolo “Il ribelle” edito da LifeBooks. Si tratta di…

E' in programma martedì 23 aprile dalle 9,30 a Palazzo Ducale (sala Ademollo) la Conferenza politica della rete europea delle Province: CEPLI. L'appuntamento è…

Spazio disponibilie

Una festa di piazza, per celebrare, insieme, il 25 aprile. L'appuntamento, voluto dal Comitato popolare San Francesco e dall'associazione Catecholamina Garage in…

"La parte del sondaggio di Demopolis che prende in considerazione il provvedimento coercitivo della Regione sulla questione dell'utilizzo…

Spazio disponibilie

Mercoledì 10 aprile alle ore 17.30 a Villa Bottini di Lucca verrà inaugurata la mostra di pittura e…

Si avvisa che il centro Cittadinanza il "Bucaneve" rimarrà chiuso da giovedì 25 aprile a mercoledì 1 maggio compreso. Il…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie