Anno XI 
Mercoledì 17 Agosto 2022
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Piana
04 Agosto 2022

Visite: 189

I lavori del Consiglio comunale di Capannori iniziano alle 18:30 e cessano alle 20:30 o anche prima se si fa in tempo ad approvare le delibere presentate dalla giunta. E’ orario di cena e non è giusto far aspettare i commensali con il rischio che il cibo si raffreddi. Pazienza se non si fa in tempo a discutere interrogazioni e mozioni presentate dai consiglieri comunali che si accumulano e per le quali occorre una calcolatrice per contarne il numero.

E’ spiacevole prendere atto - afferma il consigliere comunale della Lega Domenico Caruso - che il presidente del consiglio comunale non abbia voluto spiegare le ragioni per le quali ad ogni seduta indichi le 20:30 come orario di fine dei lavori sicché è lecito pensare male che, come è noto, è peccato ma ci si azzecca sempre. L’enorme arretrato di interrogazioni e mozioni, prosegue Caruso, non scalfisce affatto le granitiche certezze del Presidente pari soltanto alle incertezze nella gestione delle sedute e all’inconsapevolezza che la mancata discussione di quegli atti impedisce ai consiglieri l’esercizio delle prerogative connesse al mandato elettivo con conseguente mancato funzionamento di fatto del Consiglio Comunale che è convocato soltanto quando la Giunta ha la necessità di far approvare le sue delibere.

Il Consiglio Comunale non è, dunque, un esempio di dedizione al lavoro - prosegue Caruso - visto che non si sa per quale superiore esigenza ai consiglieri è offerta la possibilità di partecipare alle riunioni stando comodamente sul divano di casa quando il rispetto dell’istituzione imporrebbe la presenza fisica in aula sicché sembra che l’assise capannorese sia già proiettata nel magnifico mondo del metaverso dove il virtuale prevale sul reale e le relazioni interpersonali non esistono affatto.

Il presidente del Consiglio Comunale - spiega Caruso - non è un autocrate ma è l’organo di vertice di una assemblea democratica per cui ha il dovere di interagire con essa spiegando le ragioni di certe scelte e ha anche il dovere di garantire ai consiglieri il diritto di fare politica. Fino a quando non avrà consapevolezza dell’importanza del suo ruolo, il Consiglio Comunale di Capannori non potrà mai funzionare adeguatamente.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

EstatecinemA con le sue proiezioni sotto le stelle nel parco di Villa Bottini prosegue fino all’11 settembre, con quattro settimane…

Il comune di Lucca comunica che nelle prossime settimane verrà attivato un piano per la tutela e la…

Spazio disponibilie

Venerdì 19 agosto è in programma l'ultimo dei tre incontri del ciclo "Obiettivo su Viareggio".

E’ stata fissata a lunedì 22 agosto alle ore 20.00 la scadenza per la presentazione di liste e candidati per…

Spazio disponibilie

La Lucchese 1905 comunica che prosegue la campagna abbonamenti ‘Insieme Con Voi’.Le tessere potranno essere acquistate dai tifosi rossoneri…

Prosegue la campagna di pagamento del Bonus 200 euro da parte dell'Inps. Come stabilito dalla circolare 73/2022, nel mese…

Profondo cordoglio per la scomparsa di Valerio Mennini da parte dei parlamentari toscani di Forza Italia Sen. Massimo Mallegni e Roberto Berardi e On. Deborah Bergamini ed Erica Mazzetti,…

Si chiama MAST e sta per Museo di Altopascio Spedale del Tau: un percorso museale completamente accessibile sulla storia di Altopascio, che potrebbe…

Spazio disponibilie

Ci lascia "il re delle scarpe". Sabato mattina è morto all'età di 90 anni Bruno Magnelli, noto imprenditore nel settore…

La società Lucchese 1905 comunica che l'incarico di team manager per questa stagione è stato affidato a Mauro Matteoni. Moreno…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie