Anno XI 
Lunedì 5 Dicembre 2022
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
capannori
03 Ottobre 2022

Visite: 298

Il consigliere comunale Matteo Petrini ed i militanti Elisabetta Triggiani e Flavio Sodini, entrambi facenti parte del circolo Fratelli d'Italia di Capannori, hanno avuto, nei giorni scorsi, un colloquio con alcuni soci della A.S.D di Massa Macinaia al campo sportivo della frazione capannorese dove l'associazione si occupa principalmente di calcio.

"Ho avuto piacere di conoscere personalmente la realtà di questa associazione composta da persone che con passione, e a titolo, completamente, gratuito, si dedicano anima e cuore a questo sport - esordisce Elisabetta Triggiani -. Ho parlato con alcuni esponenti dell'associazione ai quali, curiosa, ho posto un sacco di domande per capire di che cosa avessero realmente bisogno per poter garantire ai giovani ed ai meno giovani di proseguire l'attività sportiva. Ci è stato riferito che anni fa l'associazione si occupava anche della formazione dei più piccoli che si avvicinavano allo sport del calcio per la prima volta, poi, per mancanza di fondi, non è stato più possibile garantire i corsi e, quindi, ad oggi, l'attività è svolta da due sole squadre categoria amatori".

"Facciamo tutto da noi - puntualizza un socio - nel senso sia economico che pratico; ci autofinanziamo attraverso la riscossione delle quote associative, attraverso contributi da parte di privati o, addirittura, dobbiamo ricorrere alla 'autotassazione' per affrontare le spese correnti".

"Con i recenti aumenti - aggiunge un altro dei presenti - le utenze hanno toccato livelli improponibili e l'idea di dover 'smettere' ci spaventa e ci avvilisce considerato quanto abbiamo dedicato a questa associazione ed all'importanza di coltivare la cultura dello sport nei giovani".

"Solo per fare un esempio - aggiunge un altro - negli ultimi tempi siamo stati soli nell'affrontare le spese per la manutenzione ordinaria dell'impianto come il noleggio di un cestello per cambiare le luci dei fari che illuminano il campo, o per provvedere al taglio dell'erba del prato da gioco o, ancora, per sostituire la guaina sul tetto degli spogliatoi che da soli abbiamo imbiancato e ristrutturato con l'impiego delle nostre mani nei giorni liberi dal lavoro" - conclude ancora un altro che chiosa "abbiamo comprato da soli anche il defibrillatore".

"Io sono arbitro di calcio - interviene Flavio Sodini - e sinceramente posso dire che difficilmente si vede un impianto tenuto così bene con spogliatoi e spazi per l'arbitraggio così curati e puliti e tutto con il solo impiego di risorse provenienti dagli associati. Sarebbe veramente un peccato vedere questa associazione sportiva spegnersi piano piano solo per mancanza di risorse economiche e mandare in fumo anni di lavoro di coloro che amano questo sport e che farebbero tanto per i giovani solo se fosse data loro la possibilità. Non dobbiamo dimenticare - prosegue Sodini - che lo sport è un collante per i giovani che non solo verrebbero allontanati dalla strada e da cattive distrazioni, ma che insegnerebbe loro una serie di valori quali lo spirito di gruppo, il rispetto delle regole e quello reciproco e l'importanza di collaborare per raggiungere un obiettivo comune.

"Ci è stato riferito dai presenti - interviene il consigliere Petrini - che l'ASD Massa Macinaia, ha realizzato un progetto (sobbarcandosi gli oneri dei professionisti) di riqualificazione dell'impianto sportivo, che prevede la messa a norma degli spogliatoi, il rifacimento della tribuna, delle torri faro e l'ampliamento del campo da calcio (anche per poter accogliere manifestazioni di categorie superiori a quelle attuali, potenziando di fatto la visibilità dell'impianto). Pare che tale progetto, oltre ad avere già avuto i necessari nulla osta dagli enti preposti, ed avere già l'importo di spesa a bilancio comunale, non riesce ad avere alcuna certezza sull'inizio lavori, sempre perché l'amministrazione sta dando priorità ad altri impianti sportivi a discapito di quelli minori, sul punto -  prosegue Petrinichiederò delucidazioni. Nella zona è l'unico impianto sportivo e, quindi, chiederò, personalmente, al sindaco Menesini ed all'assessore allo Sport che fissi un incontro con il Presidente dell'associazione sportiva di Massa Macinaia affinché ascolti quelle che sono le loro necessità e le loro problematiche più contingenti per fare in modo che questi ragazzi di buona volontà possano proseguire nel loro lodevole lavoro e possano realizzare, già dalla prossima stagione, il loro sogno di tornare ad avvicinare allo sport del calcio i giovani ed i giovanissimi" conclude.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

SOS Geografia e A.I.I.G Liguria e Toscana informano tutte le scuole secondarie (di primo e secondo grado) che si sono…

Bruno Zappia consigliere comunale gruppo misto a Capannori: Ed ecco l'ennesimo grave incidente, sulla via Pesciatina,a Lunata. Due donne sono state…

Spazio disponibilie

Martedì 6 dicembre alle ore 15.30, presso il Centro Chiavi d’Oro, terzo incontro con la dottoressa Francesca…

Una estesa circolazione depressionaria continua a interessare la Toscana. Dalla sera di oggi, e nel corso della giornata di domani,…

Spazio disponibilie

I rappresentati di classe della scuola primaria Pascoli uniti al corpo docenti e alla preside Dora Pulina, ringraziano la società…

Domenica 4 dicembre, dalle ore 16, al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo si terrà la quinta giornata della 12^ edizione…

Grande partecipazione alla 17^ “Giornata di Vestibologia pratica”, che si è svolta nei giorni scorsi (il 26 novembre) nel complesso…

Sono passati ben quindici giorni da quando abbiamo denunciato, con documenti ufficiali, che il comune di Altopascio ha bloccato…

Spazio disponibilie

Doppio appuntamento sabato 10 dicembre per la presentazione del libro “Il fenomeno del bullismo secondo ACBS” voluto fortemente dall’associazione ACBS…

"Innanzitutto - affermano il consigliere regionale leghista Massimiliano Baldini ed i componenti del Gruppo Consiliare della Lega di Capannori, Domenico…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie