Anno XI 
Lunedì 15 Luglio 2024
- GIORNALE NON VACCINATO
roberto

Scritto da Redazione
Politica
08 Luglio 2024

Visite: 93

"Chiediamo di attendere, per qualche settimana, la conclusione della stagione della nidificazione degli uccelli prima di procedere all'abbattimento dei sette alberi per cui è previsto il taglio lungo le Mura e a Sant'Alessio. Anche questo nuovo annuncio dimostra infatti che la discontinuità annunciata dall'amministrazione comunale sul tema della gestione delle piante è ancora ben lontana: dov'è infatti il nuovo regolamento per il verde, per cui avevamo approvato una mozione di indirizzo in Consiglio comunale quasi un anno fa, e di cui ancora non c'è alcuna traccia? Ci pare che, sui temi ambientali, a Lucca stiamo a pieno titolo percorrendo la celebre strada di buoni propositi di cui è lastricata la via dell'inferno".
E' il consigliere comunale del centrosinistra Daniele Bianucci ad intervenire sui sette alberi di cui è stato annunciato l'imminente taglio. Si tratta, in particolare, di due olmi sul baluardo della Libertà, un tiglio sulla cortina compresa fra il baluardo della Libertà e il baluardo San Regolo, un olmo morto sul baluardo San Regolo, una magnolia sul baluardo Santa Maria e due pioppi in via dei Bacchettoni, sugli spalti interni alle Mura. Infine una quercia rossa e un pioppo saranno rimossi sulla via di Sant’Alessio.
"Nella passata amministrazione, chi adesso siede su comode e ben remunerate poltrone del governo della Città, attaccava praticamente ogni giorno sulla gestione degli alberi - ricorda Bianucci - Noi naturalmente siamo ben lontani dalla pratica degli attacchi strumentali, realizzati solo per creare rogne a prescindere: e senza dubbio non mettiamo neppure bocca, quindi, sulle valutazioni compiute dal professionista, circa lo stato delle piante per cui è stato deciso l'abbattimento in quanto malate. Domandiamo però, da subito, il pieno rispetto della legge 157/1992 che tutela la fauna e che dice chiaramente che la distruzione dei nidi è reato: e sottolineiamo che i tagli non sono possibili durante la stagione della nidificazione, come è adesso in corso, ed è quindi necessario attendere qualche settimana per salvaguardare la fauna che sui rami e sulle fronde si riproduce. Tutti gli esperti sono concordi che è praticamente impossibile stabilire se su una pianta è effettivamente presente un nido o meno: si ricorda il caso dell'anno scorso, quando fu tagliato un albero secco sulle Mura che in realtà ospitava un nido di picchio rosso minore, specie tra l'altro poco comune. I dati dell'associazione ANPANA, che mostrano il continuo ritrovamento di pulli, indica chiaramente che le attività di nidificazione sono in pieno svolgimento: ed è per questo che occorre attendere la conclusione della stagione nidificatoria. E’ un peccato che ancora manchi una sensibilità piena su tali argomenti: e in tal senso domandiamo a che punto è la redazione del nuovo regolamento del verde, che come consiglieri comunali avevamo richiesto tramite l’approvazione a larghissima maggioranza di una mozione di indirizzo. E’ passato quasi un anno da allora, e tutto appare perso nel nulla. Come mai il consigliere comunale Elvio Cecchini, che per primo propose la mozione, non domanda il rispetto degli impegni assunti? Proprio lui, che fu decisivo per la vittoria di Pardini e dell’estrema destra a Lucca, è ormai rassegnato a questo nuovo corso, che anche in campo ambientale non sta producendo proprio nulla di buono?”.

Pin It
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Domenica 14 luglio si chiude la prima edizione dello  "Hi-Ho Music Festival" a Sant'Andrea di Compito (Capannori) con il concerto…

Due week-end con i gabezo per le giornate del tesseramento di Forza Italia. L'iniziativa del partito azzurro è…

Spazio disponibilie

Significativa visita imprenditoriale a Parigi per i Giovani Imprenditori di Confindustria Toscana Nord: incontri, confronti, stimoli e…

Spazio disponibilie

Il Museo dell’Antica Zecca di Lucca propone anche quest’anno LUCCA EXPERIENCE, il…

Geal SpA comunica che a causa di lavori sulla rete idrica, il giorno 15/07/2024 dalle ore 09:00 fino…

Nell'ambito della rassegna "Montecarlo - Sere d'estate - Musica in convento" il Comune di Montecarlo e la…

Spazio disponibilie

Sabato 13 luglio Lamante suonerà con la band al completo nella seconda serata dello "Hi-Ho Music Festival" a Sant'Andrea di Compito (Capannori).

Doppio appuntamento all'Informagiovan di via delle Trombe martedì prossimo 16 luglio. Al mattino, dalle ore 9.15 alle…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Duetto - 160
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie