Anno XI 
Lunedì 20 Maggio 2024
- GIORNALE NON VACCINATO

Scritto da aldo grandi
U-BOAT
04 Novembre 2023

Visite: 932

Incredibile, ma assolutamente vero. Quando, alla vigilia del nuovo millennio, Italo Fontana se ne uscì fuori come... i dolori, lanciando i suoi orologi U-Boat tutti gli diedero del folle se non, addirittura, del visionario che, in fondo, è la stessa cosa. Aveva, cioè, lanciato un tipo di orologio che aveva delle caratteristiche che nessun altro possedeva. Ad esempio, l'ampiezza ossia il diametro del quadrante: ci fu chi gli domandò se, per caso, non avesse portato via l'orologio dal campanile di qualche chiesa, oppure se si trattava di orologi per non vedenti o, comunque, scarsamente vedenti. E via di questo passo. Lui se ne fregò e andò avanti per la propria strada che è sempre stata quella di produrre oggetti ai quali nessun altro aveva pensato prima. Per questo la principale innovazione, dura a digerire per gli abitudinari del settore, fu quella del mettere la corona ma sinistra, il tutto per facilitare chi lo indossava affinché non avesse problemi nel muovere il polso nel quale, a cose normali, restava sempre il segno sulla pelle.

Le altre case, straniere e, in particolare, la Rolex, la più famosa al mondo, aveva evitato di mettere in commercio orologi automatici o anche a carica manuale con la corona spostata sul lato opposto ossia a sinistra. 

Come ha fatto ben notare Laura Murgia in un articolo del 2022 sulla rivista on line Orologi - Le misure del tempo, nella storia trascorsa di Rolex sono presenti modelli per mancini a partire da un primo esemplare di Datejust degli anni Cinquanta, probabilmente l’unico entrato in catalogo per un periodo, e quindi in produzione continuativa, passando poi per l’originale King Midas, realizzato tra gli anni Sessanta e Settanta in pochissimi pezzi caratterizzati da un design non comune, con cassa sottile di forma rettangolare e lato sinistro della carrure, dov’è collocata la corona, sporgente a formare un triangolo. Anche tra i Submariner c’è stata un’incursione nell’universo dei mancini, come pure tra i Day-Date e i Sea-Dweller, tutti modelli unici, e dunque realizzati su richiesta. Come dev’essere avvenuto per due probabili “antesignani” dell’attuale GMT-Master II, uno in oro giallo e l’altro in acciaio, Ref. 6542 GMT-Master del 1959, che nel 2018 sono stati venduti all’asta

Erano, tuttavia, modelli unici fatti apposta e su richiesta per i mancini, non una precisa scelta commerciale che, infatti, è arrivata solamente un anno fa quando la maison di Ginevra ha lanciato al Watches and Wonders Geneva Rolex un esemplare stupendo, il GMT-Master II, appunto, per mancini, con corona di carica, spallette di protezione, e persino datario, spostati a sinistra. Un orologio il cui valore è subito schizzato in alto nel mondo degli appassionati. Pochi esemplari come sempre andati a ruba.

Ma non è tutto. Negli ultimi anni le case principali di orologi hanno realizzato modelli con un diametro di quadrante superiore ai precedenti dando, così e in un certo senso, ragione a Italo Fontana che con i suoi U-Boat è stato, realmente, una antesignano. Così come nell'utilizzo di nuovi materiali, dall'argento al bronzo, dal titanio al tungsteno, dal carbonio alla ceramica. 

"Non penso che Rolex abbia copiato chicchessia - commenta Fontana - Non ne ha bisogno assolutamente. Diciamo che per quanto mi riguarda posso considerare anche questa una sorta di piccola soddisfazione e di rivincita verso chi, all'inizio, mi criticava aspramente. Chissà, magari adesso sono io che, prima o poi, farò un orologio 'normale' con la corona spostata a... destra".

Pin It

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Giovedì 23 maggio a Capannori tavola rotonda nella sala del consiglio comunale alle 21 con i tre candidati a sindaco…

Prosegue la rassegna musicale "Musica è metamorfosi", organizzata dal centro di promozione musicale lucchese Animando, dedicata a Franz…

Spazio disponibilie

Il tour elettorale della lista civica Futura con Camilla Corti candidata sindaco approda a Botticino mercoledì 22 maggio…

"Ricrea" e "Castour". Sono i titoli dei due progetti europei che saranno presentati a Lucca in due distinti appuntamenti in…

Spazio disponibilie

Ha riscosso grande interesse il convegno organizzato sabato 18 maggio dall’Associazione Amici dell’Agorà presso l’Auditorium della Bibloteca Agorà…

Cosa si intende per negazionismo scientifico, come ragionano i negazionisti e perchè costituiscono un problema per…

Sono 15 le associazioni sportive del territorio che riceveranno contributi comunali,…

Spazio disponibilie

Presidio a favore del popolo palestinese organizzato il 24 maggio alle 17 in piazza San Michele di…

Domani, martedì 21 maggio dalle 15.30 a 17.00, l'Informagiovani di via delle Trombe organizza con Cultural Care Au-Pair un incontro in…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie