Anno XI 
Mercoledì 6 Luglio 2022
- GIORNALE NON VACCINATO

Scritto da Redazione
Ultime notizie brevi
22 Giugno 2022

Visite: 241

"La raccolta dei rifiuti in centro storico continua a essere un disastro, nonostante le 'rivoluzioni' annunciate da Francesco Raspini quando era assessore all'ambiente. Nel 2020 prometteva di risolvere il problema del ritiro rifiuti presso i ristoranti all'ora di pranzo ma le fotografie di questi giorni parlano chiaro: niente è stato fatto". A dirlo Fabio Barsanti, che sostiene al ballottaggio del 26 giugno Mario Pardini.

"Il candidato sindaco del Pd si presenta alla città con nuove promesse - continua Barsanti - ma sulla città pesano le mancate realizzazioni di questi anni. In un'intervista dell'ottobre 2020 Raspini affermava di stare risolvendo il problema della raccolta rifiuti davanti ai locali. Tanti ristoratori si lamentavano infatti della presenza di spazzatura oltre l'inizio del servizio del pranzo, e del ritiro proprio mentre i clienti mangiavano. Bene, la situazione è esattamente la stessa di due anni fa".

"Raspini ha fatto della 'rivoluzione dei rifiuti' il fulcro fondamentale della sua attività da assessore, prima di essere messo a tagliare solo i nastri dei lavori pubblici. Per questo - sottolinea Barsanti - il suo fallimento consente di fare un bilancio politico sul candidato del Pd. Ha fallito non solo con la raccolta davanti ai ristoranti, ma anche con l'utilizzo dei Garby e con la gestione di Sistema Ambiente. I lavoratori sono sotto organico, devono sottostare a contratti 'verticali' che li fanno lavorare per sei mesi di fila e per sei mesi restano inoccupati. A questo si aggiunga il parco mezzi che è obsoleto". 

"Quella della raccolta rifiuti rappresenta solo una delle tante promesse non mantenute da questa amministrazione e dal candidato sindaco del centrosinistra. È su questi dati che chiedo a Raspini di confrontarsi, invece che seguire la solita strategia diffamatoria del Pd verso gli avversari politici. L'amministrazione uscente non ha mantenuto buona parte di quanto promesso. Raspini, che rappresenta la continuità con quella amministrazione e ha avuto ruoli di governo, se ne prenda la responsabilità".
Pin It
Del Picchia orologeria
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Improvvisamente, all'indirizzo di posta elettronica, giunge una richiesta alquanto anomala proveniente, addirittura, dalla California e inviataci da un vecchio amico di Mario Rocchi, critico d'arte e collega, collaboratore del quotidiano La Nazione e persona, semplicemente, unica

Dopo l'uscita in tutto il mondo dell'album di inediti "Ho sognato pecore elettriche/I dreamed of electric sheep", PFM – Premiata Forneria Marconi torna a suonare dal vivo con un tour

Il gruppo consiliare di FdI Lucca e il partito commentano i risultati del voto e l'imminente insediamento dell'amministrazione comunale targata centrodestra, previsto per la prossima settimana

Grande partecipazione ieri sera all'inaugurazione degli impianti sportivi all'oratorio di San Colombano dopo gli interventi di riqualificazione e di nuova realizzazione realizzati dalla parrocchia di San Colombano con il contributo del comune, nell'ambito di un bando rivolto ai soggetti del "privato sociale" per la realizzazione, la riqualificazione e la valorizzazione di luoghi di comunità, spazi di aggregazione e beni comuni, ed il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e del Rotary Club Montecarlo-Piana di Lucca

Spazio disponibilie

Il tutor sulla via Morianese resta dov'è. La provincia però vuole rivalutare il sistema di monitoraggio della velocità, fermo restando che sulla strada vige il limite di 50 km/h, e valuta anche l'utilizzo a intermittenza dell'impianto, in modo da tararlo chirurgicamente sui flussi di traffico

Domenica 10 luglio, all'ex Ospedale Psichiatrico di Maggiano, Lucca, la Fondazione Mario Tobino, in partenariato con la Società Medico Chirurgica Lucchese, l'Associazione Lucchese Arte e Psicologia e l'Associazione di promozione sociale Archimede, e con la collaborazione di Grapevine Editions, organizzala seconda edizione di La Vita è una bella festa, evento culturale, artistico e conviviale con finalità solidaristiche per i progetti della Caritas diocesana di Lucca

Il leader di Difendere Lucca avrà sicuramente il dicastero all'attività sportiva ed è una scelta azzeccata. Meno, molto meno sarebbe accoppiarla con l'assessorato alla cultura, per tanti motivi, ma, soprattutto, perché per la cultura serve una figura di alto e ampio spessore

Sono in tutto 84 i progetti accolti nell’ambito del bando Sport e Socializzazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

Spazio disponibilie

Così il consigliere comunale Valerio Biagini, visibilmente contrariato di una situazione che si protrae da mesi

Quattro serate il 7, 14, 21 e 28 in concomitanza con i saldi. Pomini: "Che sia l'edizione della vera ripartenza"

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Ricevitoria sottopoggio - 160
Spazio disponibilie
Duetto - 160
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie