Anno XI 
Mercoledì 17 Agosto 2022
- GIORNALE NON VACCINATO

Scritto da Redazione
Ultime notizie brevi
06 Luglio 2022

Visite: 374

Come ogni anno Lucca celebra il suo Patrono, San Paolino, con il programma di appuntamenti che fanno ormai parte della tradizione, realizzati dal Comune con la collaborazione della Compagnia Balestrieri di Lucca, l'associazione Sbandieratori e Musici "Città di Lucca", l'associazione Contrade di San Paolino, Historica Lucense, il comitato di San Paolino e l'Arcidiocesi di Lucca.

"Le celebrazioni di San Paolino – dichiara il sindaco Mario Pardini – rievocano spiritualità e tradizione, valori che trovano oggi respiro e vita attraverso le tante associazioni del territorio, che contribuiscono alla realizzazione sia delle cerimonie religiose che dei diversi eventi rievocativi del passato di Lucca. A tutti coloro che partecipano a questa organizzazione desidero fare un grande ringraziamento a nome di tutta l'amministrazione comunale per il lavoro che ogni anno spendono nel rendere alla nostra città quell'atmosfera carica di storia e spiritualità che ne definisce più di ogni altra cosa la vera identità".

"Paolino e i suoi Compagni – aggiunge don Lucio Malanca, parroco della parrocchia del centro storico – ci dice la tradizione e lo sottolinea la festa che celebriamo ogni anno, hanno portato l'annuncio del Vangelo nella nostra terra, una notizia "veramente buona" e che giunge anche a noi, all'inizio di questo terzo millennio dove stiamo sperimentando, con sorpresa e preoccupazione, eventi che pensavamo lontani nel tempo e nello spazio".

I festeggiamenti. Si comincerà domenica 10 luglio, alle 12.00, con la prima gazzarra delle artiglierie di San Paolino: la piazza d'artiglieria bassa del baluardo di San Donato verrà armata con tre cannoni che sono repliche, a grandezza naturale, di cannoni rinascimentali a mascolo, a cura di Historica Lucense, e con spari a salve verrà battuta l'ora del mezzodì. La sera, a partire dalle 20.30, si svolgerà la parata di bandiere in onore del Santo Patrono. Dopo il ritrovo dei gruppi cittadini in piazzale Verdi, partirà il corteo storico che giungerà alle 21.30 in piazzale Arrigoni, dove ci sarà prima l'esibizione e poi il carosello.

Il giorno successivo, lunedì 11 luglio, dalle 20.15 si svolgerà la Luminara di San Paolino, con partenza del corteggio storico da Piazzale Verdi e arrivo in piazzale Arrigoni. Alle 21.00 sarà data lettura del Bando e monsignor Paolo Giulietti, alla presenza delle autorità cittadine, benedirà i gruppi storici e quelli del Palio. Seguirà l'esibizione dell'associazione Contrade San Paolino, Sbandieratori e Musici "Città di Lucca" e Compagnia Balestrieri Lucca. Alle 22.15 è prevista l'estrazione dell'ordine di tiro del Palio di San Paolino, che si svolgerà il giorno seguente.

Martedì 12 luglio, alle 10.30 ci sarà il solenne pontificale nella Basilica di San Paolino, presieduto da monsignor Paolo Giulietti e alla presenza delle autorità, dei labari e dei sindaci dei Comuni dell'arcidiocesi. Il sindaco di Lucca Mario Pardini offrirà il cero votivo, mentre l'olio per la lampada che arderà per tutto l'anno in onore del Santo sarà donata quest'anno dal Comune di Porcari. Alle 12.00 ci sarà la seconda gazzarra delle artiglierie di San Paolino, sempre a cura dell'associazione Historica Lucense e dalle 15.00 alle 18.00 picchetto d'onore nella Basilica di San Paolino, a cura delle Contrade San Paolino. La sera, con partenza alle 21.00 da piazzale Verdi, corteggi storici delle Associazioni di rievocazione storica di Lucca: l'Associazione Contrade San Paolino e Sbandieratori e Musici "Città di Lucca" incontreranno in piazza San Michele la Compagnia Balestrieri Lucca, dove formeranno un corteggio unico verso piazzale Arrigoni per il "Palio di San Paolino". Alle 21.30 è previsto l'ingresso delle associazioni di rievocazione storica in piazza e la loro esibizione. Alle 22.00, dopo la lettura del bando di gara, inizieranno i tiri con la balestra da banco dei tre terzieri della città. Al termine della gara saranno premiati i migliori tiratori.

Pin It
Del Picchia orologeria
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

E' stato uno dei cavalli di battaglia nella campagna elettorale da parte dell'allora opposizione che adesso governa la città: "Rimuovete l'obbrobrio alla rotonda di piazzale Boccherini". E ora quanto ci sarà da aspettare?

Dopo aver ottenuto 155mila euro per la totale ristrutturazione del sito web e oltre 120 mila euro per digitalizzare l'ente e far migrare i dati su piattaforma Cloud, il Comune di Altopascio conquista altri 14mila euro per potenziare l'accessibilità dei servizi

Sono stati alcuni automobilisti che si sono fermati a soccorrere la ragazza che guidava il Van schiantatosi poco fa al bivio per uscire a S. Anna o proseguire per Viareggio. Il consigliere comunale Santi Guerrieri: "Perché la punta del guard-rail non era imbottita per attutire eventuali incidenti come questo?"

Le squadre di Serie A sono tornate in campo per la nuova stagione del massimo campionato di calcio italiano. La prima giornata ha già regalato i primi verdetti, mentre i club cercano di piazzare gli ultimi colpi di mercato per rinforzare le rose entro la fine di agosto

Spazio disponibilie

Il paese di Tassignano ospiterà un nuovo asilo nido pubblico, che nascerà dove oggi c'è la ex scuola primaria, che era stata chiusa nel 2014 per motivi di sicurezza

Ricco programma di proposte a partecipazione gratuita, ma con prenotazione obbligatoria. Ecco a chi rivolgersi

Sabato 20 agosto la comunità di Ruota ricorda Vincenzo Moneta, ecelttico artista del territorio, con due momenti a lui dedicati intitlati "Vincenzo Moneta, cittadino del Mondo"

Due spari in piena notte a Sant’Anna, all’altezza di via per Corte Sandorini, sentiti in maniera chiara da molti cittadini. A raccogliere la segnalazione il consigliere comunale Daniele Bianucci

Spazio disponibilie

Le disperate grida di aiuto di una persona anziana provenienti da una finestra in fondo a Via Fillungo, in zona Porta dei Borghi, hanno attirato l'attenzione di un passante, che, nella tarda serata di ieri, intorno alla mezzanotte, ha ben pensato di contattare il 112 e riferire quanto stava accadendo

Il ViennaLuce-Biondetti della famiglia Menici ha già proposto Bobby Solo e Gennaro Cosmo Parlato: una salto di qualità sotto tutti i punti di vista

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Ricevitoria sottopoggio - 160
Spazio disponibilie
Duetto - 160
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie