Anno XI 
Martedì 23 Aprile 2024
- GIORNALE NON VACCINATO
polonia
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
02 Aprile 2024

Visite: 336

Prende il via oggi la Settimana della Libertà, che andrà avanti fino al 7 aprile. Si tratta delle iniziative promosse dal Comune di Lucca in vista della Festa della Libertà: l’8 aprile del 1369, infatti, dopo quarant’anni di dominazione straniera, Lucca ritrovava la propria libertà e da quel momento, ogni domenica dopo Pasqua, questa ricorrenza è stata celebrata come la principale festività civica della città.

In collaborazione con diverse realtà del territorio, l’amministrazione ha realizzato un calendario di visite, tutte gratuite per i residenti nel comune di Lucca, alla scoperta di monumenti e luoghi di cultura cittadini. Nel dettaglio, la Torre Guinigi sarà liberamente visitabile dai residenti del comune di Lucca da giovedì 4 aprile a domenica 7 dalle 10.00 alle 19.30, la Torre delle Ore da martedì 2 a domenica 7 aprile, nei medesimi orari. Ingresso libero ai residenti all’Orto Botanico da martedì 2 a giovedì 4 aprile dalle 10.30 alle 19.30. L’Archivio Storico Comunale aprirà le sue porte ai cittadini con una visita guidata mercoledì 3 e venerdì 5 aprile alle 10.00 e alle 11.30, verrà inoltre organizzato un laboratorio di scrittura creativa martedì 2 e giovedì 4 alle 15.00 e alle 16.30. Le due attività, entrambe gratuite, sono a numero chiuso ed è necessaria la prenotazione inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.oppure chiamando lo 0583 445714 o 0583 442485. Visita gratuita e guidata, su prenotazione (allo 0583 465320), anche al Teatro del Giglio martedì 2 e sabato 6 aprile alle 17.00 e mercoledì 3, venerdì 5 e domenica 7 alle 10.30. Venerdì 5 aprile sarà possibile visionare alcuni documenti originali dell’epoca della Libertà conservati nell’Archivio di Stato, prenotandosi con mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.sQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando allo 0583 491465 o 0583 955909. Le visite guidate si svolgeranno alle 15.30 e alle 16.30. Ingresso libero anche ai Musei Nazionali: Villa Guinigi giovedì 4 e sabato 6 aprile dalle 12.00 alle 19.30 e domenica 7 dalle 09.00 alle 19.30, Palazzo Mansi giovedì 4 e domenica 7 aprile dalle 09.00 alle 19.30 e sabato 6 dalle 12.00 alle 19.30. Visita guidata a ingresso libero agli spazi della Biblioteca Statale martedì 2 e giovedì 4 alle 10:30. Il Museo della Cattedrale sarà aperto tutta la settimana, da martedì a domenica, in orario 10.00-18.00. Aperto ai cittadini lucchesi il Puccini Museum mercoledì 3 aprile alle 17.00, prenotandosi tramite mail o telefono: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e 0583 1900379. E ancora ingresso libero alla Biblioteca del Conservatorio Boccherini mercoledì 3 aprile dalle 10.00 alle 12.00, giovedì 4 e venerdì 5 dalle 16.00 alle 18.00. Da martedì 2 a venerdì 5 aprile, negli orari 09.30-12.30 e 14.00-17.00, e sabato 6 e domenica 7, nelle fasce orarie 10.00-13.00 e 15.00-18.00, sarà previsto l’ingresso libero per il Museo della Zecca, mentre giovedì 4 e domenica 7 aprile, dalle 15.00 alle 17.30, ci sarà la possibilità di visitare la Domus Romana. La Fondazione Barsanti e Matteucci sarà visitabile da venerdì 5 a domenica 7 aprile con orario 11.00- Numerosi anche gli eventi organizzati in collaborazione con i gruppi storici cittadini. Sono previsti inoltre tanti eventi legati alla storia di Lucca: Dal giogo pisano alla libertà”, martedì 2 aprile alle 21.15 presso la casermetta San Paolino; “La Libertas Lucensis”, giovedì 4 aprile alle 17.00 alla casermetta San Frediano e “Lucca e le sue Mura”, sabato 6 aprile presso la casermetta San Pietro alle 17.00. Infine domenica 7 aprile, giorno della Festa della Libertà, ci saranno le celebrazioni ufficiali in piazza San Martino a partire dalle 10.30, con la Messa solenne, la consegna dei gonfaloni e le esibizioni dei gruppi storici. Nel pomeriggio, alle 15.30, doppia sfida a colpi di balestra con il Torneo della Libertà, organizzato dalla Compagnia Balestrieri sugli spalti del baluardo San Pietro e con la Disfida della Libertà, organizzata dalle Contrade San Paolino sull’omonimo baluardo. La giornata si chiuderà in piazza Napoleone alle 16.00 con la Parata della Libertà, che vedrà uno spettacolo di bandiere e l’esibizione di musici: l’evento sarà curato dagli Sbandieratori della Città di Lucca.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

25 aprile ad Altopascio: in piazza della Magione si festeggia la Liberazione. L'evento, che avrà inizio alle 10, prevede la deposizione…

Spazio disponibilie

Continuano le presentazioni del nuovo romanzo di Lamberto Giusti dal titolo “Il ribelle” edito da LifeBooks. Si tratta di…

E' in programma martedì 23 aprile dalle 9,30 a Palazzo Ducale (sala Ademollo) la Conferenza politica della rete europea delle Province: CEPLI. L'appuntamento è…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Una festa di piazza, per celebrare, insieme, il 25 aprile. L'appuntamento, voluto dal Comitato popolare San Francesco e dall'associazione Catecholamina Garage in…

"La parte del sondaggio di Demopolis che prende in considerazione il provvedimento coercitivo della Regione sulla questione dell'utilizzo…

Spazio disponibilie

Mercoledì 10 aprile alle ore 17.30 a Villa Bottini di Lucca verrà inaugurata la mostra di pittura e…

Si avvisa che il centro Cittadinanza il "Bucaneve" rimarrà chiuso da giovedì 25 aprile a mercoledì 1 maggio compreso. Il…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie