Anno XI 
Venerdì 19 Luglio 2024
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cultura
18 Settembre 2023

Visite: 287

Torna, anche quest'anno, la "Notte Europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori" e per il nono anno consecutivo la scuola IMT è pronta ad offrire al grande pubblico una serie di iniziative, che si terranno a partire dal primo pomeriggio del 29 settembre fino alla notte, pensate per avvicinare la scienza e la ricerca alle persone di ogni età. 

L'appuntamento è voluto dalla Commissione Europea e si svolge tutti gli anni l'ultimo venerdì di settembre in contemporanea in varie città d'Europa. In Toscana l'evento prende il nome di "BRIGHT-NIGHT", un titolo che unisce alla parola notte l'acronimo "Brilliant Researchers Impact on Growth Health and Trust in research" e cioè: I ricercatori di talento hanno un impatto sulla crescita, la salute e la fiducia nella ricerca. 

La manifestazione inizia già dal 22 settembre con ben quattro appuntamenti in anteprima per poi arrivare al giorno clou del 29  quando gli spazi della Scuola IMT nel complesso di San Francesco saranno letteralmente invasi da incontri, laboratori per i più piccoli, esperimenti, spettacoli, attività didattiche, conferenze e stand della ricerca fin dal primo pomeriggio. Ma non solo, quest'anno Bright Night si amplia all'esterno anche in alcuni spazi cittadini, con visite guidate in città e al Teatro del Giglio. Molti gli ospiti tra cui l'attrice americana Susan Sarandon e lo stand-up commedian Giorgio Montanini. Inoltre, dopo il successo della scorsa edizione, torna anche quest'anno lo "Speakers' corner - risposte in breve a grandi domande" che sarà trasmesso su NoiTv anche per i non udenti. 

"Anche quest'anno, - commenta il Rettore della Scuola IMT Rocco De Nicola - le ricercatrici e i ricercatori della Scuola IMT daranno il benvenuto a bambini, giovani e adulti per condividere l'importanza e l'impatto della ricerca scientifica. Il ricco programma prevede l'approfondimento di diverse tematiche attuali, tutte con un notevole impatto sulla vita di tutti i giorni. Iniziative come Bright-Night rivestono grande importanza poiché mirano a spiegare al grande pubblico le metodologie e le tecniche della ricerca scientifica, contribuendo a farne comprendere la rilevanza."

Le anteprime di "Aspettando Bright-Night"

Si parte dunque con "Aspettando Bright" venerdì 22 settembre alle 18 nella biblioteca Scuola IMT in piazza San Ponziano dove si terrà la presentazione del libro "La ragazza con l'Europa in tasca": un viaggio nella "Generazione Erasmus" per scoprire e capire l'Europa, serbatoio inesauribile di opportunità, alla presenza dell'autrice Lavinia Monti, dirigente del Dipartimento del tesoro del Ministero dell'economia e delle finanze.

Doppio appuntamento mercoledì 27 settembre con "Il Medioevo in gioco", un evento dedicato ai bambini dai 7 ai 10 anni: un laboratorio interattivo per scoprire insieme gli aspetti meno noti della cultura e della vita quotidiana nel Medioevo. attraverso un gioco a squadre. Alle 19 invece in Cappella Guinigi lo stand-up commedian Giorgio Montanini ci porterà sul tema della verità e di come satira e scienza abbiano proprio nella verità il punto di maggior contatto. 

Giovedì 28 alle 10 si darà inizio alla prima delle cinque "lezioni disegnate", una serie di appuntamenti pensati per le scuole del territorio che andranno avanti fino a marzo 2024 sui temi chiave della ricerca scientifica contemporanea. Alle 16 invece, nella biblioteca della Scuola IMT: "Il game-based learning: che cos'è e come utilizzarlo a scuola", un corso di formazione per insegnanti ed educatori e, alle 18, negli spazi della Scuola IMT, un viaggio tra materiali fotografici relativi all'Etiopia e all'Eritrea durante il periodo di occupazione coloniale da parte dell'Italia, appartenenti al fondo Carlo Guidotti dell'Archivio Fotografico Lucchese.

Bright-Night

La giornata clou sarà venerdì 29 con il main event -organizzato in collaborazione con Lucca Film Festival- con Susan Sarandonche, tra i vari temi affrontati, parlerà anche di intelligenza artificiale e dell'importanza della ricerca scientifica. L'evento è alle 17.30 nella Chiesa di San Francesco ed è moderato da Thomas De La Cal. 

Bright Night parte però già dalle ore 16 nei chiostri del Complesso di San Francesco dove si apriranno gli "stand della ricerca", e, accompagnati dai ricercatori e dottorandi della Scuola IMT si potrà scoprire come avere un rapporto più sano con i social, tuffarsi alla scoperta dell'affascinante mondo delle reti e di ciò che, grazie a schemi di punti e linee, accomuna sudoku, aeroporti, la rete neurale del cervello, le epidemie e addirittura le nostre amicizie, esplorare i temi della cybersicurezza con giochi e quiz, cimentarsi nei tanti giochi da tavolo del Game Science Research Center fino a scoprire una vera e propria scienza del gioco, ammirare alcuni dei droni più utilizzati per attività sia professionali sia ricreative, assistere alla creazione di un piano di volo completamente automatizzato e provare un'esperienza di volo in realtà aumentata e poi, per chi volesse saperne di più della Scuola IMT, un viaggio tra i "Dipartimenti di eccellenza italiani". Alle 16.30 in Cappella Guinigi grandi e piccini scopriranno come i poteri dei supereroi dei fumetti siano il frutto non della più fervida immaginazione, ma dei risultati della ricerca sugli smart material, e come la realtà superi la fantasia. Dopo la merenda offerta a tutti bambini, alle 17 ripartono gli appuntamenti per i più piccoli con i laboratori interattivi: "Assaggi di neuroscienze per bambini curiosi", appuntamento poi con il CoderDojo, il club di programmazione per ragazze e ragazzi, un laboratorio di robotica educativa, un evento per imparare a utilizzare le immagini come strumento per costruire un racconto e uno, anche per adulti, per conoscere erbe e piante medicinali che si trovano sulle mura e nei giardini di Lucca.

Nel tardo pomeriggio partono le visite guidate ai musei nazionali di Palazzo Mansi e di Villa Guinigi con esperte dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e un percorso alla scoperta dei volti di Lucca e dei monumenti della città con percorsi per famiglie con bambini e per adulti (quest'ultimo già sold out, verrà replicato sabato mattina). Al laboratorio Musam della Scuola IMT invece, una visita guidata per capire perchè e quando le cose si rompono e scoprire la resistenza dei materiali di cui sono fatti gli oggetti: dalla carta, all'asfalto, fino alle carlinghe degli aerei. Alle 17.30 e 18.30 visite guidate al Teatro del Giglio per scoprire i segreti che contribuiscono alla realizzazione degli spettacoli teatrali. Alle 20 aperitivo per i presenti e poi, alle 21.15 in San Franceschetto lo "Speaker's Corner, risposte in breve a grandi domande", un caffè scientifico moderato da Davide Coero Borga, divulgatore scientifico, che intervisterà ricercatori, professori e il Rettore della Scuola IMT Rocco De Nicola, su alcuni dei temi più "caldi" della ricerca scientifica, per dare risposte semplici a "grandi" domande. L'evento è trasmesso in diretta su NoiTv con traduzione in lingua dei segni per i non udenti. 

Tutto questo, mentre nelle vie e piazze della città risuoneranno le note della "New Generation Street Band". La giornata si chiuderà infine con il concerto dei "Gold Five" in piazza San Francesco.

Tutti gli eventi della Scuola IMT e le modalità di partecipazione sul sito: https://www.bright-night.it/2023/scopri-il-programma-completo-bright-night-a-lucca/




Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Nella Piana di Lucca dal 1° agosto andrà in pensione la pediatra  Alessandra Paola Paoli. Tutti i suoi…

Spazio disponibilie

Una serata per scoprire l'importanza dell'antico acquedotto del Nottolini e chi lo fece realizzare. L'associazione La Sorgente e il…

Ancora tanto l'entusiasmo per il successo della serata anni 90 ad Altopascio ma il Centro Commerciale Naturale è…

Spazio disponibilie

Il Centro di cultura di Lucca dell’Università Cattolica nell’assemblea dei soci svoltasi il 14 giugno…

Il mediaRacconto approda a Capannori, sabato 20 luglio, ore…

Si terrà mercoledì 24 luglio alle ore 21:00, presso la Casa del Boia, il nuovo appuntamento de L’Augusta…

Manca poco ormai e poi inizieremo con i festeggiamenti. Anche…

Spazio disponibilie

Sistema Ambiente, alla luce della attuale situazione metereologica e delle elevate temperature, comunica che , da giovedì 18 Luglio e…

Terzo appuntamento domani sera con i "Giovedì di luglio", il tradizionale appuntamento che il Centro commerciale Città…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie