Anno XI 
Mercoledì 21 Febbraio 2024
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cultura
24 Maggio 2023

Visite: 571

È considerata una delle eccellenze italiane del pianoforte, giustamente apprezzata anche a livello internazionale e venerdì 26 maggio, alle 21 all'Auditorium del Conservatorio "Boccherini", con il suo concerto chiuderà l'edizione 2023 di Open Piano. È Mariangela Vacatello, pianista napoletana apprezzata per la sua eleganza, agilità, musicalità e soprattutto per la forte personalità che dona un tocco speciale alle sue interpretazioni.
 
Per Vacatello non è la prima volta a Lucca. Qui il pubblico ha già avuto modo di applaudirla in altre occasioni e qui ha deciso di tornare come ospite di eccezione della rassegna dedicata al pianoforte organizzata annualmente dal Conservatorio "Boccherini". In programma quattro autori tra Ottocento e Novecento. Ad aprire il concerto sarà Chopin con la Ballata n. 3 in la bemolle maggiore op. 47; a seguire la Sonata-Fantasia n. 2 op. 19 di Aleksandr Skrjabin e, dagli dagli Études di Debussy, il N. 11 Pour les arpèges composes, L'Isle Joyeuse. Quindi ancora Skrjabin con la Sonata n. 6 op. 62. A chiudere saranno Liszt con Etudes d'execution transcendante: n. 11 "Harmonies du soir" e di nuovo Skrjabin e la sua Sonata n. 5 op. 53
 
Mariangela Vacatello inizia la sua carriera giovanissima e si impone sulla scena internazionale all'età di 17 anni, col 2° premio al concorso "Liszt" di Utrecht. Da oltre vent'anni è riconosciuta per la curiosità e versatilità degli orizzonti esecutivi, per il virtuosismo e passione che si ritrovano in ogni brano che inserisce nel suo repertorio; queste caratteristiche si rispecchiano nelle recensioni ai concerti e alle incisioni discografiche per l'etichetta Brilliant Classics, Stradivarius e nei progetti che l'hanno vista collaborare con l'Ircam - Centre Pompidou di Parigi e con la Fondazione di Arte Contemporanea Spinola-Banna per la quale è stata Artista in Residenza insieme al compositore Georges Aperghis.
Si è esibita al Teatro alla Scala di Milano, la Biennale di Venezia, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Petruzzelli di Bari, Parco della Musica di Roma, Teatro Carlo Felice di Genova, Unione Musicale di Torino, Ferrara Musica, Wigmore Hall di Londra, Walt Disney Hall di Los Angeles, Oriental Centre di Shanghaj, nelle Filarmoniche di Città del Capo, Durban e Johannesburg, collaborando con Orchestre internazionali e direttori quali Krystof Penderecky, Andris Nelsons, Gabor Takacs-Nagy, Martin Haselboeck, Gustav Kuhn, Andrès Orozco-Estrada, Roland Boer, Gerard Korsten. 
 
L'ingresso è libero e gratuito. Il posto a sedere è prenotabile sulla piattaforma Eventbrite. Per maggiori informazioni: www.boccherini.it.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Convocare consigli comunali straordinari e aperti per commemorare la figura di Alexey Navalny, “il più coraggioso ed eroico avversario…

Spazio disponibilie

Il Comune di Lucca ha posizionato in piazza San Salvatore, dove prima stazionavano i mezzi della Misericordia, nuove panchine e…

Vittorio Fantozzi, consigliere regionale di Fratelli d'Italia, dice la sua a proposito dell'incattivirsi dell'armosfera politica a Lucca e…

Spazio disponibilie

Sabato 24 febbraio dalle ore 19 presso le sale parrocchiali della chiesa di Monte San Quirico si svolgerà…

Da martedì 20 febbraio alle ore 21, sul canale youtube della Diocesi di Lucca, iniziano gli appuntamenti dei martedì…

A causa di una temporanea occupazione di suolo pubblico legato al cantiere in corso per la riqualificazione di piazza del…

Spazio disponibilie

Quattro grandi personaggi sportivi stasera a Capannori alla nuova presentazione del libro scritto da Paolo Bottari sull’ex calciatore…

"Il nuovo regolamento regionale per gli sfalci nel Padule di Fucecchio, va nella direzione opposta alla tutela del nostro territorio…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie