Anno XI 
Venerdì 19 Luglio 2024
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da aldo grandi
Enogastronomia
02 Ottobre 2023

Visite: 832

Dopo tutte le offese, critiche, ilo dileggio, le prese in giro e usiamo un eufemismo, che sono arrivate sulla pagina facebook della Gazzetta di Lucca al nostro indirizzo per gli articoli sul generale Roberto Vannacci, onestamente un po' di stacco ci voleva. Così, senza nemmeno pensarci sopra più di un attimo, saliti sull'auto siamo partiti alla volta di una città che, alcuni anni fa, era stata meta di uno nei nostri soggiorni preferiti. Cortona è la principale protagonista del film Under the Tuscan Sun di Audrey Wells interpretato da Raoul Bova e Diane Lane uscito nelle sale nel 2003 e tratto dall'omonimo best-seller d'oltreoceano sxritto da Frances Mayes e pubblicato nel 1996. Divorammo il libro senza vedere prima il film ché, in genere, rovina la lettura. Una storia accattivante, soprattutto, per chi viene e vive negli States, per noi, però, la comprensione e la consapevolezza di quanto possediamo nel nostro Paese senza saperlo apprezzare nel modo giusto. 

Inoltre, Cortona che, non dimentichiamo, sta in provincia di Arezzo a circa 25 chilometri dal capoluogo ed è situata a 494 metri sul livello del mare, è la località o il paese a cui Franco Migliacci, lo straordinario paroliere autore di alcune tra le più famosi canzoni italiane al mondo - una su tutte, Nel blu dipinto di blu - ha dedicato una canzone interpretata dai Ricchi e Poveri con il titolo di Che sarà. E quelle parole con cui attacca il motivo, Paese mio che sei sulla collina, disteso come un vecchio addormentato..., parlano proprio di Cortona, una località strepitosa, viva, vivace, ricca di negozi da visitare e ristoranti dove sedersi e mangiare il tipico cibo di queste latitudini, pici in testa, ma anche carne alla brace e, di questo periodo, funghi in tutte le salse fritti in primis. 

Parcheggiare l'auto non è semplice, soprattutto, nella bella stagione e quella di questi ultimi giorni è ancora da considerarsi una estate a tutti gli effetti con temperature che, di giorno, raggiungono i 30° e, la sera, scendono a livelli ancora accettabilissimi. Invece del solito e tutt'altro che trascurabile e disprezzabile agriturismo di cui è piena la zona ai piedi della città, la nostra scelta, questa volta, è andata sull'hotel San Michele in via Guelfa 15, un palazzo nobiliare arredato con gusto in cui ci sono camere molto belle e spaziose. Si consigliano le Superior con vista sulla valle all'orizzonte e dalle quali si gode, la sera, di un tramonto straordinario (vedi foto). Il costo si aggira intorno ai 170 euro a notte, a cui si aggiungono 30 euro se si vuole sfruttare il comodo anche se piccolo, garage a fianco dell'albergo. La struttura si trova in cima alla salita ripida che dalla porta d'ingresso conduce alla piazza centrale, piazza della Repubblica che è anche il fulcro del paese. 

Non male l'accoglienza, buona la colazione, ben tenuta la stanza e così anche gli arredi, pavimenti, ovviamente, d'epoca, begli affreschi e altrettanto i dipinti, servizio efficiente. Si accolgono anche gli animali. La posizione è ideale per girare tutto il paese e sbizzarrirsi un po' in giù e un po' in su senza avere l'assillo di doversi caricare sulle spalle i bagagli o controllare il ticket del parcheggio. Costo del garage 30 euro a notte, ma ne vale sinceramente la pena.

Un'altra cosa che colpisce è il prezzo delle cose che si consumano e si comprano, caffè, cappuccino o altre bevande, presso i locali o anche l'unico piccolo, ma fornito, supermarket della zona. Uno, magari, si aspetta chissà quale bastonata e, invece, niente di tutto questo: cifre assolutamente accessibili e il piacere di sedersi di fronte al municipio o anche nelle strade e piazze adiacenti senza l'ansia di vedersi spennare come accade altrove. Tanti, realmente, i negozi aperti cosa che non guasta mai soprattutto per le signore che, così, possono dedicarsi alla loro attività preferita, lo shopping nemmeno tanto compulsivo. 

Quanto ai ristoranti dove sedersi e mangiare a pranzo e a cena c'è, davvero, solo l'imbarazzo della scelta anche se il sabato sera è assolutamente non solo consigliabile, ma, diremmo, obbligatorio se non si vuole restare a... terra, prenotare. Per il pranzo, in genere, molto meno affollamento, ma anche qui occhio perché quando c'è il bel tempo è un problema. Primo assaggio alla Grotta, in piazza Baldelli, trattoria a gestione familiare con, in testa, la simpatica e disponibile Cinzia con il suo staff. Menu vario, con piatti tipici del posto a cominciare dalla pasta casareccia e i pici con aglione e il pomodoro oppure in bianco e col guanciale croccante, davvero speciali. Insalatina con burrata per non farsi mancare un antipasto a ridotto contenuto di calorie - si fa per dire - un assaggio di ribollita e uno sformatino ai tre formaggi con confettura di cipolle. Niente vino che viene rimandato alla cena. Costo assolutamente accettabile. 

Il pomeriggio lo si può dedicare a camminare in lungo e in largo, scendere di alcune centinaia di metri lungo le due strade che conducono al paese e gustarsi, poi, un caffè oppure, meglio ancora, un aperitivo appena risaliti in cima. Taglieri con affettati e formaggi sono all'ordine del giorno. Alcune mostre di pittura e non solo allietano la visita per i più colti e interessati alle cose artistiche dell'esistenza. Non pochi i luoghi da vedere e visitare e, infatti, numerosi gli stranieri accompagnati, immancabilmente, dalle guide turistiche.

Non mancano i negozi vintage - e nemmeno le gioiellerie - così come quelli di abbigliamento, ma di firmato non c'è alcunché, tutto rigorosamente fatto in casa o quasi. 

In piazza Pescheria, giustappunto sopra la piazza della Repubblica, sta un altro ristorantino niente male, La Loggetta, menù rigorosamente toscano tra le mura di pietra di un locale del Duecento oppure all'aperto - ma se non si prenota è impossibile - sotto una loggia con vista sulla piazza principale di Cortona. Affamati come sempre, la sera ci tuffiamo in una doppia fonduta ai formaggi di pecora, capra e mucca. Da sentirsi in preda al terrore di ritrovarsi con un colesterolo alle stelle. Ma come si fa, poi, a rinunciare ad un piatto di funghi fritti sottilissimi, ma appetitosissimi? Con l'aggiunta di un filetto di maiale tenero come il burro affogato in un condimento saporito e avvolgente. Due calici di vino rosso Mementum Cortona Syrah 2019 di Paolo Magi, azienda dell'aretino, assolutamente fantastico e in grado di trasmettere una sensazione di appagamento all'interno della bocca. Prezzo onesto, appena 70 euro in due, ma quello che conta è come siamo stati e il bilancio è senza dubbio positivo.

Cortona è una chicca, come Bolgheri e come Castagneto Carducci, sono borghi come tanti altri in giro per la nostra meravigliosa regione. Altro che girare il mondo quando, ad essere sinceri, il mondo gira tutto intorno a noi.

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Nella Piana di Lucca dal 1° agosto andrà in pensione la pediatra  Alessandra Paola Paoli. Tutti i suoi…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Una serata per scoprire l'importanza dell'antico acquedotto del Nottolini e chi lo fece realizzare. L'associazione La Sorgente e il…

Ancora tanto l'entusiasmo per il successo della serata anni 90 ad Altopascio ma il Centro Commerciale Naturale è…

Spazio disponibilie

Il Centro di cultura di Lucca dell’Università Cattolica nell’assemblea dei soci svoltasi il 14 giugno…

Il mediaRacconto approda a Capannori, sabato 20 luglio, ore…

Si terrà mercoledì 24 luglio alle ore 21:00, presso la Casa del Boia, il nuovo appuntamento de L’Augusta…

Manca poco ormai e poi inizieremo con i festeggiamenti. Anche…

Spazio disponibilie

Sistema Ambiente, alla luce della attuale situazione metereologica e delle elevate temperature, comunica che , da giovedì 18 Luglio e…

Terzo appuntamento domani sera con i "Giovedì di luglio", il tradizionale appuntamento che il Centro commerciale Città…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie