Anno XI 
Domenica 27 Novembre 2022
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Rubriche
03 Ottobre 2022

Visite: 151

Poco affidabile, pericoloso, non trasparente. Nell'opinione pubblica il settore del gioco pubblico è questo. Un'aurea negativa portata avanti da detrattori, da fake news, da luoghi comuni che però non trovano riscontro nella realtà. 

Sì, perché il gioco legale è una delle filiere più controllate della nostra economia, dove i controlli sono più seri e più costanti nel tempo. Merito di ADM, innanzitutto, l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato che emette le certificazioni ed effettua le verifiche necessarie a operare nel comparto. Merito anche dell'impegno di Istituzioni e associazioni di settore. 

Come il caso della Regione Toscana, quinta nella classifica della spesa per reddito, che nei primi giorni di agosto ha stipulato un accordo con la ConfCommercio con oggetto la promozione e la prevenzione di tutte le dipendenze legate al gioco d'azzardo. 

"La responsabilità sociale che i nostri esercizi sentono come impegno li porta ad attivarsi, anche nell'affermazione del valore della legalità - ha spiegato il Presidente di ConfCommercio Toscana, Aldo Crusano, durante la conferenza stampa di presentazione - Il gioco legale è il migliore contrasto al gioco illegale, e questo non va dimenticato. Noi siamo a difesa del gioco legale". Una sinergia, quella messa in campo dalla nostra regione, che guarda agli interessi del settore ma soprattutto di tutti i giocatori fragili, a rischio, vulnerabili. 

Un impegno importante, che si unisce, come dicevamo in apertura, anche al lavoro di contrasto al gioco illegale. Nel 2021, l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha effettuato oltre 15 mila controlli, riscontrando 4.300 casi positivi di violazione delle norme, come apparecchi irregolari o siti non certificati. In quest'ultimo caso le piattaforme illegali sono state 298, 48 in più rispetto all'obiettivo previsto. 

Numeri resi possibili dall'implementazione delle misure di controllo e di contrasto, grazie alla collaborazione con altre autorità sul territorio nazionale, grazie alla sinergia con il CoPreGi (il Comitato per la prevenzione e la repressione del gioco illegale, grazie soprattutto alla tecnologia. È di questa che si servono piattaforme come quella di StarVegas, che grazie all'Intelligenza Artificiale, ai protocolli di sicurezza e ad altre barriere digitali riescono a tenere lontane le mani degli hackers informatici e a tutelare gli interessi dei suoi giocatori, mettendo al primo posto il loro benessere e la loro esperienza di gioco. 

Perché la battaglia per un gioco sicuro e responsabile deve coinvolgere tutti, dalle aziende di gambling ai cittadini, dalle Istituzioni alle Forze dell'Ordine. Come stanno dimostrando bene l'ADM e la Regione Toscana.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Martedì 29 novembre, in occasione del 98° anniversario della morte di Giacomo Puccini, il Puccini Museum - Casa natale è…

Stamani, in Via Beccheria, a Lucca, gazebo di Fdi alla presenza del sottosegretario di Stato al ministero…

Spazio disponibilie

Appuntamento da non perdere alla libreria Ubik Lucca, oggi sabato 26 novembre alle ore 17:30 dove è in programma…

Lunga vita a Bohème, Tosca, Madama Butterfly, Fanciulla del West e Turandot: i cinque grandi lecci di Villa Bottini: è…

Spazio disponibilie

Una serie di iniziative organizzate, insieme ad enti, associazioni e forze dell’ordine, per sensibilizzare la cittadinanza contro la violenza di…

Anche i centri trasfusionali di Lucca, Castelnuovo Garfagnana e Barga hanno partecipato alle manifestazioni organizzate ieri (venerdì 25 novembre)…

Si è svolta ieri pomeriggio a Lucca (venerdì 25 novembre), in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro…

Giovanni Ricci presidente di commissione statuto e regolamenti ordinamento trasparenza e partecipazione e consigliere comunale del Comune di Lucca: Ieri in…

Spazio disponibilie

L’importanza della prevenzione. Lunedì 28 novembre alle 21 la Fondazione Giuseppe…

Gli abitanti della frazione di Antraccoli segnalano le condizioni di pericolosità della via romana per i cittadini che necessariamentedevono…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie