Anno XI 
Martedì 18 Giugno 2024
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
caruso

Scritto da Redazione
porcari
25 Maggio 2023

Visite: 247

Il progetto definitivo del comune di Porcari per la riqualificazione inclusiva e la messa in sicurezza dell'area esterna al Cavanis, aggiornato al prezzario attuale, è stato presentato al bando della Regione Toscana per gli interventi di rigenerazione urbana a favore dei Comuni con una popolazione fino a 20mila abitanti.

L'importo complessivo dei lavori necessari al completo restyling dello spazio è di 754mila euro. La somma a disposizione dell'amministrazione comunale è pari a 168mila euro. Se il progetto candidato dal Comune di Porcari venisse ammesso al finanziamento, i rimanenti 586mila euro sarebbero coperti da un contributo regionale.

"Il nuovo parco del Cavanis – dice l'assessore ai lavori pubblici, Franco Fanucchi – sarà dedicato allo sport, al gioco e al tempo libero. Il campo da tennis, con la sua nuova rampa, è già in corso di realizzazione grazie alle risorse del Fondo per l'inclusione delle persone con disabilità. Proponiamo nell'insieme un disegno originale e rispettoso della storia del luogo, rispondendo così alla crescente domanda di aree attrezzate per la vita all'aria aperta. Un bel regalo per tutta la comunità, un rinnovato spazio pubblico nel cuore del paese per favorire la relazione e il benessere. Sarà un parco ad accessi controllati, con un orario di apertura e uno di chiusura, in modo da disincentivare, o comunque limitare, gli episodi di vandalismo. Ci auguriamo di riuscire a portare a casa questo risultato: non possiamo ignorare, d'altronde, che il settore delle costruzioni ha registrato un significativo incremento dei costi dopo la pandemia".

Il progetto definitivo, redatto dagli architetti Giannicola e Gianluca Bacci, prevede due tipi di trasformazioni. L'area a sud oggi occupata dai campi da tennis, pallavolo e pallacanestro vedrà il totale rifacimento della superficie bitumata e tinteggiata, con una superficie tecnica omologata dal Coni, e della rete di canalette per smaltire le acque piovane. Parallelo al campo da tennis, con orientamento nord sud, sarà realizzato un nuovo campo da pallacanestro di dimensioni regolamentari per partite e tornei di Serie A femminile e di Serie B maschile, a supporto della buona tradizione di basket espressa dal territorio. Il campo avrà funzione polivalente e potrà essere utilizzato anche per la pallavolo: i due sport potranno continuare quindi a essere praticati in un unico spazio, più grande, e non più in due campi piccoli a sé stanti.

Nella porzione oggi a prato, invece, sarà realizzato un campo di calcetto in erba, con recinzione di sicurezza e appositi sistemi di irrigazione e illuminazione, accompagnato da un nuovo filare di alberi da frutto, o aceri, e da alcune panchine. Un'area relax al centro del parco, che permetterà alle persone di sostare in uno spazio all'ombra e dedicarsi alla lettura, alla conversazione o al riposo. A ridosso delle nuove alberature cresceranno, in uno spazio di circa 230 metri quadri con percorso pedonale interno, le piante aromatiche: rosmarino, lavanda, salvia, alloro e altre specie che arricchiranno la biodiversità della zona e rappresenteranno una nuova risorsa didattica per gli studenti della vicina scuola.

L'ingresso al parterre del parco, rialzato di circa 70 centimetri, avviene da sud attraverso una piccola scalinata esistente. Da lì proseguirà un camminamento con alternanza di superfici a verde e superfici pavimentate con porfido e asfalto architettonico. Verranno inoltre realizzati percorsi interni e lungo il perimetro del parco da dedicare alla corsa e alla camminata, per un totale di circa 285 metri lineari, senza barriere e utilizzabili da tutti. Nella fascia centrale del parco troverà spazio un'area gioco attrezzata con pavimentazione gommata rivolta a bambini e bambine da 0 a 10 anni: nelle vicinanze sarà installata una fontana a raso che si farà apprezzare soprattutto nei mesi più caldi e determinerà, col rumore dell'acqua scrosciante, un più coinvolgente inserimento paesaggistico.

Completamente rivoluzionata, invece, sarà l'area del campo da calcio a nord, che occupa circa 3mila metri quadri. Sarà creata un'ampia porzione verde, in parte in piano e in parte inclinata, per i più flessibili utilizzi: riposo, lettura, meditazione. Ma anche spettacoli estivi: per questo sarà integrata con lo spazio per una pedana removibile in legno da utilizzare come palco. Il prato verrà realizzato con tecniche di terre armate, per migliorare la stabilità del terreno, rifinite con elementi di corten nei punti di maggior dislivello. Un materiale che si caratterizza per una patina brunita che si coordina bene sia con l'arredo urbano previsto, sia con il colore dell'erba e degli arbusti.

Il cono visivo che, in origine, permetteva allo sguardo di arrivare da via Roma a via Sbarra sarà ricreato idealmente con un percorso trasversale pavimentato in lastre di pietra. Sulle due vie saranno posti nuovi accessi al parco, per accrescere la fruibilità di tutta l'area. Sul lato nord, in corrispondenza del cancello dell'auditorium, sarà realizzato un ulteriore ingresso accessibile. Per ripristinare la continuità con l'area esterna dell'auditorium Da Massa Carrara, inoltre, sarà ripavimentata l'area a ridosso del Cavanis con asfalto natura.

Sarà infine completamente rifatto l'impianto di illuminazione: lungo i vialetti principali saranno posizionati pali alti quattro metri; lungo il muro di cinta a est, invece, saranno installati faretti bassi per segnare i percorsi. Per le scale e le sedute centrali sono previste luci strip led.

Pin It
lega400
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Ebtt - l'Ente bilaterale del turismo toscano di cui fa parte anche Confcommercio, rende noto come sia…

Mercoledì 19 giugno alle ore 17 l’Associazione Culturale Cesare Viviani ospita…

Spazio disponibilie

Venerdì 21 giugno alle ore 19, nella notte più breve dell'anno, la Fondazione Mario Tobino…

Pa(E)(S)Saggi, la collettiva a cura di Alessandra Trabucchi, che raccoglie le opere di Carla Fusi, Viviana Natalini, Emy Petrini, Arianna Picerni e Cristina Sammarco. Inaugura domenica…

Spazio disponibilie

Lucca ospita fino al 29 settembre negli spazi della Cavallerizza di Piazzale Verdi la mostra Antonio Canova e…

Sono complessivamente 651 i voucher che l’amministrazione comunale ha assegnato alle…

“Tutto il nostro sostegno a Toscana Pride e a tutte le associazioni che stanno organizzando il Pride che…

È stata approvata ieri (14 giugno) la graduatoria per l'assegnazione dei voucher che le famiglie potranno utilizzare per la frequenza dei propri figli ai centri estivi

Spazio disponibilie

La Scuolina Raggi di Sole desidera esprimere il più sentito ringraziamento all'associazione "Insieme per Maggiano" per l'eccezionale…

Allenarsi e mantenersi in forma all'aria aperta: ecco "Palestra a cielo aperto", il progetto promosso dall'amministrazione D'Ambrosio…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie