Anno XI 
Giovedì 6 Ottobre 2022
- GIORNALE NON VACCINATO

Scritto da erika ansani
Politica
18 Agosto 2022

Visite: 428

Arrivato in bicicletta come nella migliore tradizione versiliese accompagnato dalla fidanzata Francesca Verdini, il leader della Lega Matteo Salvini, si è subito concesso alle domande dei giornalisti e alle richieste di selfie e foto dei suoi elettori. E nonostante la minaccia di un incombente temporale estivo, quasi tutta la platea del teatro della Versiliana si è riempita di giornalisti, estimatori e frequentatori abituali dello storico “Caffè della Versiliana”, divenuto in questo periodo, il palco più ambito dai politici italiani per fare campagna elettorale.

Intervistato dal direttore del Tg2 Gennaro Sangiuliano, ha fatto il punto della situazione politica e ha indicato le priorità della Lega e del centrodestra come l’abbassamento delle tasse, la rottamazione delle cartelle fiscali e l’estensione della flat tax: "Vogliamo estendere la flat tax, di cui oggi già godono 2,5 milioni di lavoratori delle partite iva, anche ai lavoratori dipendenti, alle famiglie a partire dai 50mila euro lordi annui e, in prospettiva, anche ai pensionati. È una cosa che già funziona in decine di paesi del mondo. I giovani che aprono nuove attività pagano il 5% annuo, e visto che noi crediamo nel lavoro vero, questo lo si crea abbassando le tasse a chi lavora. L'abbassamento delle tasse sarà una delle priorità nei primi 100 giorni di governo, essenziale anche per combattere l’evasione fiscale".

Inoltre, tra le priorità economiche evidenziate dal segretario della Lega, vi è l'azzeramento dell'Iva sui beni di prima di necessità come, pane, latte, pasta, frutta e verdura "Un intervento che avevano chiesto a Draghi – afferma Salvini - che ha un costo tranquillamente affrontabile. Non ha ritenuto di affrontarlo il governo uscente, sarà quindi uno dei primi punti del prossimo governo di centrodestra". Ma ancora, in merito al costo del lavoro, definito “gigantesco”, Salvini propone una immediata detassazione su straordinari, aumenti di stipendio e premi produzione cosa che è possibile, secondo Salvini, realizzare subito.

Non poteva mancare nel programma del leader leghista e del suo partito, la riforma delle pensioni, da sempre cavallo di battaglia leghista “è un mio dovere morale prima che politico – commenta Salvini - azzerare una volta per tutte la legge Fornero e avviarsi verso Quota 41. E' una grande operazione di equità sociale".

Sul tema lavoro e reddito di cittadinza, se da un lato Salvini auspica un ritorno ai vaucher "meglio un lavoro a tempo che un lavoro a nero o la disoccupazione a oltranza", per quanto riguarda il  reddito di cittadinanza , si tratta di una misura "da cambiare". "Così non funziona. Come lo si modifica? Lasciandolo a chi non può lavorare mentre per chi può lavorare se rifiuta anche una sola offerta perde subito il beneficio. Il secondo no non è pensabile".

E sul PNRR afferma: “occorre azzerare il codice degli appalti o i soldi del PNRR per metà non verranno spesi. È fondamentale tagliare i tempi della burocrazia”.

Sullo IUS SOLI, e sulla cittadinanza, scherzando sulle “chiacchere da sotto l’ombrellone sulla spiaggia”, anticipa la domanda del direttore Sangiuliano commentando “L’Italia è il Paese in Europa che concede più cittadinanze in assoluto. Ma siccome la cittadinanza è qualcosa di importante, rilevante, io penso che volerla, desiderarla, meritarla, al compimento del diciottesimo anno di età sia la cosa più giusta. Qualcuno, infatti, cerca delle scorciatoie per andare a cercare voti dove non li ha più... sono felice che ci siano molte comunità invece che abbiano dei loro rappresentanti schierati nella Lega perché le persone che vengono in Italia, con tani sacrifici, che rispettano le nostre leggi e le nostre regole, sono miei fratelli. Ma i problemi per me sono i mille che stanno sbarcando in queste ore perché non è possibile che i confini italiani siano un colabrodo”.

Quindi, Salvini si lascia andare ad una stoccata polemica sulle elezioni: "Mancano solo 39 giorni al voto e li voglio riempire di contenuti. Si vota, non per scelta nostra, ma di qualcun altro, solo la domenica del 25 settembre, mentre alle ultime elezioni si è votato anche di lunedì. Ora si vota solo la domenica, perché, a pensare male, magari qualcuno della sinistra pensa che meno gente va a votare, meglio è... Io penso invece che una marea di italiani andrà a votare per stare tranquilli per cinque anni”. Ed infine sulla divisione dei ruoli Salvini è tassativo” saranno gli elettori a decidere chi farà cosa. Chi tra i candidati prenderà più voti avrà l’onere e l’onore di guidare questo Paese. Io le spalle le ho ben larghe e le idee ben chiare”.

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

"Sabato 8 ottobre inizia nuovamente il campionato nazionale di B1 di pallavolo, che vedrà impegnata la compagine capannorese della Nottolini…

Autolinee Toscane informa che domenica 09 ottobre 2022, a causa del mercato straordinario nel Quartiere di S. Anna…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Un album di cui è stato appena ripubblicato il remix, finisce sotto la lente di ingrandimento negli incontri del venerdì…

Il gruppo Micologico M. Danesi di Ponte a Moriano, aderente da anni anche al forum delle associazioni di Capannori,…

Sono iniziate anche a Capannori, per proseguire fino al 22 dicembre,…

Il cantautore lucchese Joe Natta, con già ben 20 anni di carriera musicale, continua nella sua opera creativa di scrivere…

Spazio disponibilie

Anche Lucca aderisce all'iniziativa "Una rosa per Norma", promossa dal Comitato 10 febbraio, che intende onorare…

Il Corso BLS-D è stato organizzato dalla società sportiva "NBA" Nuovo Basket Altopascio, si terrà presso la Palestra Basket in via Marconi…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Duetto - 160
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie