Anno XI 
Sabato 1 Aprile 2023
- GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da nicola martini
A.S Lucchese
14 Gennaio 2023

Visite: 276

Vigilia di un derby quello di domani al Manucci di Pontedera e mister Maraia, da ex di turno, ha le idee chiare su cosa aspetterà i rossoneri, che saranno seguiti da oltre 400 tifosi rossoneri.

Per lei sarà la prima volta da avversario al Manucci, quali sono i suoi sentimenti e che gara si aspetta?
"Sicuramente ci sarà un po' di emozione, anche se c'è già stata la gara d'andata, però non è al Mannucci. Sicuramente sarà una cosa diversa, il fatto anche di andare nella panchina dove ti sei seduto per dieci anni, non è una cosa semplice almeno inizialmente. Poi come sempre bisognerà concentrarsi bene nella gara ed in quello che faremo e porre tutta l'attenzione lì e poi sicuramente l'emozione passerà. Il passato non si può dimenticare e come ho detto in settimana, ci sono tante persone a cui sono particolarmente legato ed è come un ritorno indietro che sicuramente non mi passerà inosservato. Ci sono però cento minuti della partita e dobbiamo essere concentrati su quella".

Il Pontedera rispetto alla scorsa stagione ha cambiato molto. Che squadra si aspetta, dopo che lunedì, ha perso in trasferta con un secco 3 a 0 ad Ancona.

"E' una caratteristica del Pontedera, quella di cambiare tantissimo, lo è stata anche negli scorsi anni. Non è mai stato un problema, le loro caratteristiche sono sempre state lo stesse. Giocatori giovani, bravi, atteggiamenti giusti e ce lo rivedo molto il Pontedera degli anni passati, migliorato perché ha una classifica molto importante. Se devo paragonare quello che succedeva l'anno scorso dopo una sconfitta pesante, le partite successive sono sempre state difficili per gli avversari. Se faccio questo confronto mi aspetto un Pontedera con una forte reazione, molto agguerrito che ci darà filo da torcere e sarà una partita molto complicata. Non mi faccio condizionare da una serata storta che può capitare a tutti, mi aspetto un Pontedera molto brillante, come dieci giorni fa".

Che Lucchese si aspetta invece dopo il bel successo contro l'Imolese?

"Un risultato positivo importante, perché le vittorie soprattutto fuori hanno molto valore, e ci hanno permesse di conquistare punti importanti. Ci avviciniamo a questa partita con l'entusiasmo che va usato nel modo giusto perché la gara di domani sarà diversa da quella di Imola e ci vorrà un'attenzione diversa. La squadra sta bene, sa che partita dovrà affrontare, conosciamo l'avversario e bisognerà stare molto attenti e portargli sempre grande rispetto":

In settimana il Ds Deoma ha portato a Lucca Panico, sarà a disposizione?

"Sarà a disposizione e non partirà dall'inizio. Poi vediamo cosa dirà la partita, è un giocatore importante, giovane con una carriera importante. La società con un grande sforzo ha messo a disposizione un giocatore molto forte in un reparto dove numericamente non eravamo importante. Un elemento importante che non sarà pronto dall'inizio della gara, ma che potrà essere utili a partita iniziata".

Tanti i tifosi che vi seguiranno a Pontedera, oltre 400 i biglietti che in breve sono andati polverizzati.

"Quello che mi ero prefissato, di vedere un pubblico simile a quello di Gubbio si sta un po' avvicinando. Sarà importantissimo per noi e dobbiamo cercare di dargli una grossa soddisfazione e far si che il pubblico nella prossima trasferta aumenti ancora di più, perché i nostri tifosi hanno la potenzialità per migliorare, ma dipende tutto da noi e la squadra non può tradirli". 

 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Domenica 2 aprile, alle ore 15.30 e 17,  nella Tenuta Dello Scompiglio di Vorno (Capannori, Lucca),  Giallomare Minimal Teatro presenta…

Lo stato di agitazione indetto dai sindacati per la Usl Toscana Nord Ovest dai sindacati di categoria di Cgil,…

Spazio disponibilie

In tutta la diocesi prendono il via le celebrazioni della Settimana Santa con la Domenica delle Palme. L’arcivescovo presiederà varie…

Il segretario Massimo Graziani e Giacomo Saisi della segreteria Uil: "Abbiamo avuto una crescita esponenziale e oggi abbiamo 5…

Spazio disponibilie

Sono stati resi noti tutti i titoli finalisti della tredicesima edizione del Premio Cerruglio, il concorso letterario di saggistica d'attualità,…

Domani, 2 aprile, esordio stagionale dei Draghetti di Capannori, gli Under 12, che dovranno vedersela contro l'Estra Siena, alle ore…

Parte oggi, sabato 1 aprile la kermesse dedicata al gioco artigianale in legno, per poi ripetersi anche domani 2 aprile.

Dall' 11 aprile e per tre martedì di seguito, Andrea Biagioni sarà protagonista, insieme al suo gruppo, delle Jam Session che…

Spazio disponibilie

Domani (sabato 1 aprile) alle 18 appuntamento da non perdere alla Casa del Popolo di Verciano: si parla di eros,…

Dopo il recente rinnovamento del partito a livello Nazionale, anche Forza Italia Giovani ha iniziato il suo processo di rinnovamento,…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie