Anno XI 
Venerdì 24 Maggio 2024
- GIORNALE NON VACCINATO

Scritto da Redazione
Ultime notizie brevi
20 Novembre 2023

Visite: 531

La lotta contro la violenza sulle donne arriva a teatro con "Mai Più", lo spettacolo teatrale dell'attrice e psicologa Kiara Gistri, che verrà portato nei teatri della provincia di Lucca con ben 4 date, grazie alla collaborazione dello SPI Cgil Lucca, della Cgil Lucca e del centro antiviolenza Non ti Scordar di Me con i Comuni di Barga, Castelnuovo e Porcari.  

Gli spettacoli si svolgeranno a Viareggio giovedì 23 novembre alle 10:30, presso il Cinema Teatro Centrale; a Castelnuovo Garfagnana sabato 25 novembre alle 9:00, presso il Teatro Alfieri; a Porcari giovedì 30 novembre alle 10:30, presso il Teatro Vincenzo da Massa Carrara; e infine a Barga il 1° dicembre alle 10:00, presso il Cinema Roma. Ad ogni replica assisteranno infatti le studentesse e gli studenti dei vicini istituti scolastici. L'obbiettivo di questa opera è infatti quello di sensibilizzare ed aumentare la consapevolezza delle persone rispetto al tema della violenza di genere, purtroppo ancora troppo sottovalutato o troppo poco approfondito, rivolgendosi in particolar modo ai giovani. 

Scritto dalla stessa attrice assieme ai registi E. Lebigre e S. Florio, questo monologo teatrale nasce nel 2021 dall'ascolto di alcune importanti testimonianze reali di donne rese possibili dal Centro Antiviolenza e dalla Casa delle Donne di Viareggio. Al suo interno, il fenomeno della violenza di genere viene affrontato nelle sue varie sfaccettature, a partire dalla presa di coscienza della sua esistenza durante una spensierata e meravigliosa gioventù. Non è però facile riconoscere le avvisaglie di queste violenze, proprio perché arrivano di solito da persone di cui ci si fida e perché, intrappolati in gioco delle parti da assegnare a uomini e donne, le manifestazioni di quello che rischia di accadere vengono etichettate come cose normali, ordinarie. Ma questi avvenimenti, purtroppo sempre più frequenti, non possono e non devono diventare la normalità, e devono invece essere trattati come l'emergenza sociale che rappresentano realmente. Da qui la necessità di promuovere la cultura delle pari opportunità, dell'indipendenza e dell'emancipazione femminile, anche attraverso iniziative culturali di questo genere, rivolgendosi alle nuove generazioni per inserire già nelle scuole l'educazione al rispetto, all'affettività e contro la cultura del possesso per gli uomini, in modo da piantare il seme di una cultura realmente inclusiva e rispettosa dei diritti di tutte e tutti.  

Pin It
Del Picchia orologeria
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

"Dell'etereo sole. Pascoli, Puccini, Caselli fotografi" è il titolo della grande…

Dalle immediate reazioni alle proteste della gente contro l'impianto dei pannoloni sporchi che dovrebbe sorgere a Salanetti, abbiamo la riprova che stiamo ostacolando forti interessi e le risposte del “ fuoco nemico” non si sono fatte attendere

Nella giunta comunale di oggi è stato approvato il progetto di fattibilità tecnico economica per la bonifica del manto…

Il Comune di Porcari questa mattina ha depositato al presidente della Repubblica il ricorso contro il decreto di esclusione dalla valutazione di impatto ambientale (Via) per il progetto dell'impianto di riciclo di pannolini, pannoloni e assorbenti igienici a Salanetti

Spazio disponibilie

I gruppi di maggioranza intervengono duramente sull’interrogazione che Valentina Mercanti ha presentato in regione sui lavori…

Riapre al pubblico sabato prossimo (25 maggio) Palazzo Guinigi, dopo i lavori di restauro e riqualificazione che dotano uno degli edifici storici…

14 classi di 6 scuole di Lucca in gioco per conquistare il titolo di "Amici degli animali" a colpi di City Pets il gioco di carte che insegna la giusta convivenza tra uomo/bimbi e animali domestici. Ai vincitori l'ingresso omaggio a Lucca Comics & Games

Le imprese di acconciatura, estetica, tricologia non curativa, tatuaggio, piercing e centri benessere hanno…

Spazio disponibilie

Uniti per vincere nel segno del centrodestra. Lega, Forza Italia e Noi Moderati hanno trasformato una fattiva collaborazione…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Duetto - 160
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie