Anno XI 
Martedì 18 Giugno 2024
- GIORNALE NON VACCINATO

Scritto da Redazione
Confcommercio
27 Aprile 2023

Visite: 693

Si chiude oggi (giovedì) con un grandissimo successo di pubblico l'edizione 2023 della Fiera dei fiori di Santa Zita, uno degli eventi più amati dai lucchesi in quanto collegato alla patrona della città. Già a partire dallo scorso sabato e nei giorni successivi piazza Anfiteatro e le strade limitrofe sono state letteralmente prese d'assalto da decine di migliaia di visitatori fra i quali moltissimi turisti, richiamati dal fascino e dalla bellezza dei giardini e dalle esposizioni realizzati dai florovivaisti partecipanti alla fiera.

Anche sui social hanno rimbalzato e continuano a "rimbalzare" tantissimi scatti dei fiori della mostra – mercato, con un grande ritorno in termini di immagine. Un motivo di enorme soddisfazione per Confcommercio e il suo Centro commerciale Città di Lucca: l'associazione di Palazzo Sani si occupa ormai da 30 anni dell'organizzazione della tradizione manifestazione e il bagno di folla di questi giorni rappresenta un ulteriore stimolo a farla crescere sempre di più.

"Il successo della Fiera di Santa Zita – affermano il presidente e la direttrice di Confcommercio, Rodolfo Pasquini e Sara Giovannini – ha rappresentato la classica ciliegina sulla torta di uno straordinario "ponte" del 25 aprile per la città letteralmente invasa da turisti, lucchesi e visitatori provenienti dalle località vicine. L'ennesimo riconoscimento per una città che già a Pasqua aveva fatto registrare un vero e proprio sold out e che ormai è una realtà turistica leader a livello toscano e non solo".

"Un grazie di cuore – proseguono Pasquini e Giovannini – al "sistema – città" che rende possibile tutto questo: dalla regia dell'amministrazione comunale con la sua programmazione, agli imprenditori dei comparti legati all'accoglienza, per arrivare infine a tutte le realtà che propongono eventi di grande qualità. In questi giorni, ad esempio, ha richiamato un folto pubblico anche Lucca Art Fair e adesso è appena iniziata Lucca Classica Music Festival, che andrà avanti fino al primo maggio. Ma gli esempi da fare sarebbero molti altri". "Un mix vincente di sinergie – terminano il presidente e la direttrice di Confcommercio – fra enti, istituzioni e associazioni private, che rende Lucca una realtà turistica, artistica e culturale apprezzata e presa a modello ormai in tutta Italia".

 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Mercoledì 19 giugno alle ore 17 l’Associazione Culturale Cesare Viviani ospita…

Venerdì 21 giugno alle ore 19, nella notte più breve dell'anno, la Fondazione Mario Tobino…

Spazio disponibilie

Pa(E)(S)Saggi, la collettiva a cura di Alessandra Trabucchi, che raccoglie le opere di Carla Fusi, Viviana Natalini, Emy Petrini, Arianna Picerni e Cristina Sammarco. Inaugura domenica…

Lucca ospita fino al 29 settembre negli spazi della Cavallerizza di Piazzale Verdi la mostra Antonio Canova e…

Spazio disponibilie

Sono complessivamente 651 i voucher che l’amministrazione comunale ha assegnato alle…

“Tutto il nostro sostegno a Toscana Pride e a tutte le associazioni che stanno organizzando il Pride che…

È stata approvata ieri (14 giugno) la graduatoria per l'assegnazione dei voucher che le famiglie potranno utilizzare per la frequenza dei propri figli ai centri estivi

La Scuolina Raggi di Sole desidera esprimere il più sentito ringraziamento all'associazione "Insieme per Maggiano" per l'eccezionale…

Spazio disponibilie

Allenarsi e mantenersi in forma all'aria aperta: ecco "Palestra a cielo aperto", il progetto promosso dall'amministrazione D'Ambrosio…

Allenarsi e mantenersi in forma all'aria aperta: ecco "Palestra a cielo aperto", il progetto promosso dall'amministrazione D'Ambrosio…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie